Salento Virtuale
Benvenuto nel Forum.
Nome utente:
Password:
Salva la password


Registrazione
Selezione lingua

Hai dimenticato la Password?
  Home   Forums   Calendario Eventi   Responsabili   Libro Ospiti   FAQ     Registrazione
Discussioni Attive | Sondaggi Attivi | Risorse | Utenti | Utenti Connessi | Catalogo Avatar | Cerca
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 45 ]  [ Totale: 45 ]  [ Membro più recente: WelcsGome ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i Forum
 Gallipoli Virtuale
 Gallipoli Virtuale
 Il nuovo stadio
(anche qui: Ospite)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
 Vers.Stampabile
Autore Discussione Precedente: Ho bisogno di aiuto....sono gallipolina Discussione Discussione Successiva: E'' sempre lui....il comico  

jonium
Amministratore


Stato: Sconnesso

 Spedito - 15/06/2009 :  10:14:34  Mostra Profilo  Aggiungi jonium alla Lista Amici
Ho appena appreso della lodevole proposta fatta da Giuseppe Coppola in rappresentanza della sua famiglia di donare un terreno al Comune di Gallipoli per la costruzione del nuovo stadio.
Beh, mi sembra una bella risposta agli appelli che annualmente a inizio campionato il Presidente rivolge agli imprenditori del territorio per coinvolgerli nel progetto del Gallipoli Calcio.
Una proposta difficile da rifiutare considerando che i tempi sono ristretti e che volendo ricostruire lo stadio nello stesso luogo dov'è ora sarebbero ancora più lunghi perchè bisognerebbe abbattere la struttura esistente e, come giustamente osserva Coppola, anche per l'intralcio che ne deriverebbe per i turisti che transitano su quella zona nel periodo estivo.
Quello di Coppola è un chiaro segno di "distensione", credo che Barba dovrebbe accettare nell'interesse della collettività, iniziare i lavori dello stadio e tutti insieme passare alla risoluzione di altri problemi con carattere d'urgenza: rifiuti, depuratore...
E' un'occasione per fare la pace e pensare piuttosto che a farsi la guerra fra gallipolini, alle sfide che la nostra comunità deve affrontare per stare al passo con altre realtà turistiche, e sarebbe il caso di affrontarle tutti uniti...

Jonium
___________________

Non pronunciare parola che non sia più bella del silenzio
___________________
Registrazione domini Ormag
Spazio web Ormag
 Paese: Italy  ~  Invii: 699  ~  Membro da: 14/07/2001  ~  UltimaVisita: 09/09/2016 -> Moderatore 

sognatore
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 15/06/2009 :  11:19:26  Mostra Profilo  Aggiungi sognatore alla Lista Amici
si bello il gesto di coppola...ma poi lo stadio chi lo fa? quindi caro Jonium che cambia ad avere o meno il terreno?
 Paese: Italy  ~  Invii: 51  ~  Membro da: 30/04/2008  ~  UltimaVisita: 20/06/2011 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

jonium
Amministratore


Stato: Sconnesso

 Spedito - 15/06/2009 :  12:02:28  Mostra Profilo  Aggiungi jonium alla Lista Amici
Beh, se stiamo cercando di andare incontro a una soluzione, il terreno mi sembra già comunque un passo avanti, sempre che le condizioni siano adatte, cosa che bisognerebbe verificare.
Io parto dal presupposto che ormai il nuovo stadio va comunque fatto o tu credi/speri che ci siano delle alternative all'investimento comunale e che qualcuno all'ultimo momento dica:"fermi tutti, il nuovo stadio lo pago io"...
E poi tu sei a conoscenza di terreni di proprietà comunale che potrebbero essere utili allo scopo?
Certo la squadra non potrà più festeggiare eventuali promozioni o traguardi con il bagno in mare...

Jonium
___________________

Non pronunciare parola che non sia più bella del silenzio
___________________
Registrazione domini Ormag
Spazio web Ormag
 Paese: Italy  ~  Invii: 699  ~  Membro da: 14/07/2001  ~  UltimaVisita: 09/09/2016 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

BRIDGEUSA
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 16/06/2009 :  02:47:00  Mostra Profilo  Aggiungi BRIDGEUSA alla Lista Amici
Certo la squadra non potrà più festeggiare eventuali promozioni o traguardi con il bagno in mare...

HO FATTO UN SOGNO.....

Nessuno da niente per niente....il piano sotto banco di svendere lo stadio come zona agricola per poi farlo passare edificatorio per farci un mega albergo esiste da tempo...
e piu' di un falco ci sta svolazzando sopra da diversi anni.
La mossa di fare lo stadio altrove e' solo un diversivo studiato a tavolino.
Buona fortuna con il nuovo stadio e buon magna magna ai porci nnurgiati che si stanno prendendo gallipoli a centesimi per ogni euro mentre i tifosi sono abbagliati dall'euforia e gloria.

Quanto sono ingenui i "Gallipolesi"... v'imboccate di tutto.

The truth will set us free
La verita' ci rendera' liberi
Bridgeusa

Modificato da - BRIDGEUSA on 16/06/2009 04:23:21
 Paese: USA  ~  Invii: 50  ~  Membro da: 29/12/2008  ~  UltimaVisita: 24/12/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 16/06/2009 :  11:05:31  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
Bene adesso sarai contenta (visto come sono andate le cose in consiglio comunale).Forza Gallo sempre.
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

jonium
Amministratore


Stato: Sconnesso

 Spedito - 16/06/2009 :  11:37:18  Mostra Profilo  Aggiungi jonium alla Lista Amici
Gazzella ci illumini?
come sono andate le cose?

Jonium
___________________

Non pronunciare parola che non sia più bella del silenzio
___________________
Registrazione domini Ormag
Spazio web Ormag
 Paese: Italy  ~  Invii: 699  ~  Membro da: 14/07/2001  ~  UltimaVisita: 09/09/2016 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

jonium
Amministratore


Stato: Sconnesso

 Spedito - 16/06/2009 :  11:45:47  Mostra Profilo  Aggiungi jonium alla Lista Amici
Ciao Bridge,
questa storia dell'albergo l'ho già sentita, ma, alla fine, se pure fosse vera non credi che sarebbe un giusto compromesso?
Io, guardando le cose dall'esterno, non sono interessato a costruire un albergo, ma se qualche altro mio concittadino avesse la possibilità di farlo non mi dispiacerebbe, sicuramente ci sarebbero dei posti di lavoro in più e tutto tornerebbe "anche" a vantaggio della collettività, considerando anche l'indotto.
Nessuno inoltre vieta di avanzare qualche proposta alternativa.
Tu dici che "si stanno prendendo gallipoli a centesimi per ogni euro", è una cosa che non mi sento di valutare, ma credo che ogni progetto di impresa ha una sua percentuale di rischio e ciò che oggi sembra sicuro domani potrebbe non esserlo più e per questo comunque stimo chi si "butta".
Il "prezzo" da stabilire per il vecchio stadio è una decisione che penso eventualmente prenderanno poi gli amministratori il cui operato potrà essere valutato solo con il voto, e bisognerebbe saperlo usare... e questo è un discorso inutile.
Ma tant'è, questa è la situazione, o ci adeguiamo, o blocchiamo tutto, sempre che ci si riesca...
Forse c'è qualcuno in questo paese che ha voglia, potenzialità e capacità per investire, io non credo sia una buona idea scoraggiarlo, in altri paesi si cerca di attirare gli investimenti anche dall'estero, a Gallipoli vogliamo almeno dare la possibilità di investire ai nostri concittadini? perchè i soldi che lasciamo in banca se li godono le banche stesse e le grandi SPA del Nord...

Jonium
___________________

Non pronunciare parola che non sia più bella del silenzio
___________________
Registrazione domini Ormag
Spazio web Ormag
 Paese: Italy  ~  Invii: 699  ~  Membro da: 14/07/2001  ~  UltimaVisita: 09/09/2016 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

BRIDGEUSA
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 16/06/2009 :  13:40:00  Mostra Profilo  Aggiungi BRIDGEUSA alla Lista Amici
Ciao Jonium,

l'idea di costruire un albergo al posto dello stadio, di per se, e' un'ottima idea. Il problema di fondo e' a quanto verra venduta la zona al metro quadro.
1. Perche' venderlo al prezzo di una zona agricola (10-20 euro al MQ) ad un "mangiaspaccime, porcunnurgiatu, imprenditore colluso, mafioso e lavatrice di denaro sporco" di Gallipoli con un'asta fatta adOK (mentre i vecchi dinosauri della politica di destra, sinistra e centro inchiodati alla loro poltrona da anni fanno finta di niente e magari ci mangiano pure)
2. Prima farlo passare edificabile come zona ricettiva e poi fare un asta trasparente e venderlo come edificabile come minimo 80-130 euro al MQ? la fortuna di gallipoli e dare spazio a ditte esterne non collegate con il marciume che esiste nel nostro amato comune.

Gallipoli non si puo' permettere di svendere o fare beneficenza semplicemente perche' e' controproducente e perche' SIAMO PIENI DI DEBITI!!!

Come ho detto in passato l'unico modo per uscire da questa melma e' mantenere lontani i nostri politici collusi avendo un commissario diverso ogni due anni (con la scorta e per evitare che venga corrotto) per almeno dieci anni.

Bridgeusa
 Paese: USA  ~  Invii: 50  ~  Membro da: 29/12/2008  ~  UltimaVisita: 24/12/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 17/06/2009 :  09:24:38  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
Alle ultime elezioni su questo forum inserii un topic"commissariamento a oltranza"ebbene fui quasi lpidato da molti forumisti.Il tempo mi ha dato ragione.Sarebbe il caso di aprire di nuovo quella discussione.
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

Slide
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 17/06/2009 :  12:05:38  Mostra Profilo  Aggiungi Slide alla Lista Amici
Venerdì sit-in degli ultras in piazza Tellini:

http://www.lecceprima.it/articolo.asp?articolo=15013


Modificato da - Slide on 17/06/2009 12:05:59
 Paese: Spain  ~  Invii: 23  ~  Membro da: 04/04/2008  ~  UltimaVisita: 17/06/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

BRIDGEUSA
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 17/06/2009 :  14:18:52  Mostra Profilo  Aggiungi BRIDGEUSA alla Lista Amici
oajdfn[ovn
Citazione:
Alle ultime elezioni su questo forum inserii un topic"commissariamento a oltranza"ebbene fui quasi lpidato da molti forumisti.Il tempo mi ha dato ragione.Sarebbe il caso di aprire di nuovo quella discussione.

Originariamente inviato da gazzella 54 - 17/06/2009 :  10:24:38



Quando la politica e' malata fino all'osso il commissariamento a tempo indeterminato (fino a quando si purifica il comune) e' l'unica soluzione, anche se rimarra un'utopia.

VOTATE i grandi imprenditori gallipolini e "limitrofi", proprietari indiscussi di "lavanderie" a secco...

Grazie Gazzella...

The truth will set us free
La verita' ci rendera' liberi
Bridgeusa
 Paese: USA  ~  Invii: 50  ~  Membro da: 29/12/2008  ~  UltimaVisita: 24/12/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 18/06/2009 :  13:59:54  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
Non c'e' di che Bridgeusa...DOVERE.
Il coraggio e' la prima delle qualita' umane,perche' e' quella che garantisce le altre.........io ne ho da vendere.
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 01/07/2009 :  10:59:08  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
Intanto si avvicina la scadenza del 3 luglio, quando i tecnici della Lega presenteranno il progetto di ristrutturazione dello stadio «Bianco». Il costo dell’operazione sarà difficilmente sopportabile dall’amministrazione comunale: 10milioni 700mila euro per adeguare il vetusto impianto gallipolino ai parametri della Lega Calcio e del ministero dell’Interno. Praticamente si dovrà demolire l’attuale struttura. I posti sarebbero 9mila 646: a nord e sud tribune da 2mila 205 e 3mila 456 posti a sedere, la tribuna centrale (ad ovest) sarà coperta con una struttura in legno da un’altezza di 16 metri sopra il livello stradale. Qui sorgeranno nuovi servizi su tre piani: al piano terra, parcheggio riservato alle squadre e servigi igienici per il pubblico; al piano interrato, spogliatoi, servizi, palestra, sale arbitri, sala stampa e sala conferenze; al primo piano, tribuna stampa, piattaforma tv, sala per il controllo video a circuito chiuso. Il campo di gioco slitterebbe verso sud-est. Ad est nessuna tribuna, sui lati corti zone di prefiltraggio e tornelli.

Irrisolti alcuni problemi di fondo: l’assenza dei parcheggi riservati al pubblico e soprattutto dove reperire tutti quei soldi.
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

asciuga-palloni
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 03/07/2009 :  07:35:27  Mostra Profilo  Aggiungi asciuga-palloni alla Lista Amici
una colleta tra gli orgogliosi tifosi e cittadini di Gallipoli?

Sarebbe un'idea neanche tanto campata in aria, specie se la squadra verra' "donata" al Sindaco della citta' e dunque diventera' un asset della civica amministrazione gallipolitana.

Insieme alla cartella esattoriale della spazzatura (servizio efficientissimo, a prescindere dal rimpallo di responsabilita') a breve i gallipolini DOC, quelli con i colori del "Magico Gallo" stampati nel cuore prima che sulla maglietta, si potrebbero vedere recapitare una cartella esattoriale per la gestione della squadra di calcio e per la costruzione dello stadio.

il conto della tangente cittadina e presto fatto, dato che i parametri ci sono:
- 10 milioni divisi tra residenti e operatori commerciali/imprenditori, secondo i criteri della tassa per la spazzatura,
- dato che il gettito della tassa rende al comune circa 4 milioni di euro, basta moltiplicare l'importo della cartella esattoriale che ogni gallipolino riceve per un coefficiente di 2,5 circa,
- esempio commerciale: un bar ha pagato spazzatura per il 2008 per quasi 3mila euro, per tangente allo stadio ne pagherebbe 3000x2,5=7500 ovvero la sua quota di contributo costruzione stadio stadio sarebbe di 7mila500 euro,
- esempio residenziale: mio padre che vive a Gallipoli ha pagato spazzatura per il 2008 per 315 euro, per tangente allo stadio ne pagherebbe 315x2,5=787,5 Euro.

Solo cosi', in pratica, si potrebbe fare cassa per 10milioni di euro in tempi rapidi, senza ricorrere al credito sportivo ed alle pastoie burocratiche.

Poi resta la gestione annuale della squadra (tasse ed iscrizioni, stipendi dei calciatori e dirigenti, biglietti gratis ad una parte della tifoseria, acqua, luce, gas, vitto, alloggio, lavatura e stiratura a 500Lire, come diceva Toto', ecc, ecc)

Ai cittadini riottosi, quei pochi con le palle disposti a resistere a questa estorsione, ci penserebbe Equitalia.

AAAltrocheeeeeeee!!!

Asciuga
seduta sotto l'ombrellone che gusta "na feddhra te pallone friscu"
:)

 Paese: Falkland Islands  ~  Invii: 52  ~  Membro da: 14/09/2008  ~  UltimaVisita: 27/04/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

Idomedeo
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 07/07/2009 :  11:38:22  Mostra Profilo  Aggiungi Idomedeo alla Lista Amici
Condivido in pieno quello che scrive BRIDGEUSA, ma vorrei chiedere una cosa:
secondo voi se,eventualmente si dovesse costruire il nuovo stadio,dopo il mangia mangia di questi porci,si porterebbe a termine la costruzione o farà la stessa fine del mercato ittico di via lecce???????
Di sicuro il magico Gallo non starà sempre in serie B,magari ci riuscisse!!!!
Un saluto a tutti.


Corruptissima republica plurimae leges.
 Paese: Italy  ~  Invii: 51  ~  Membro da: 28/09/2008  ~  UltimaVisita: 05/09/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 08/07/2009 :  16:07:39  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
I progetti, la costruzione,e la supervisione dei lavori e' del coni,che consegnerebbe lo stadio "chiavi in mano"in garanzia.Ma di questo passo se non succede qualcosa dubito che questa amministazione sia in grado di attuare questo progetto .
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 17/09/2009 :  12:32:50  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
http://www.lecceprima.it/articolo.asp?articolo=16409
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

Moby
New Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 18/09/2009 :  14:44:51  Mostra Profilo  Aggiungi Moby alla Lista Amici
Ma a Gallipoli esiste anche un assessore allo sport?se c'è togliamolo ci costa un indennità non serve a nulla cosa ne facciamo.Amministrazione comunale sorda a tutto ciò che riguarda strutture (STADIO)e sport in generale,però quando arriverà il momento questa gente dovrà darne conto ai cittadini espressione vera e cuore pulsante della città,vi aspettiamo!!!!!!
 Paese: Italy  ~  Invii: 8  ~  Membro da: 18/09/2009  ~  UltimaVisita: 09/11/2014 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 25/09/2009 :  12:22:56  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
Oggi consiglio comunale,tra le interrogazioni anche quella del consigliere Ferilli,riguardante le problematiche relative allo stadio che vecchio e obsoleto non corrisponde piu' alle caratteristiche previste dalla lega calcio.Mi aspettavo una sollecitazione piu' incisiva da parte del consigliere Ferilli,invece Giuseppe Coppola ha puntualizzato il fatto che in campagna elettorale era stato promesso tutt'altro (mettendo ad evidente disagio il vice sindaco De Matteis) .L'assessore allo sport ha dimostrato di non contare nulla (era presente al consiglio)il sindaco poi ha puntualizzato che riguardo allo stadio l'amministrazione e' vicina alla nuova societa,ma che non ci sono soldi in cassa eccetera eccetera la solita storia che si ripete da 50 anni.Adesso io dico:se questo comune e' sempre in deficit,perche' si battono a denti stretti per amministrare?
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

callipolis
Moderatore


Stato: Sconnesso

 Spedito - 25/09/2009 :  12:38:28  Mostra Profilo  Aggiungi callipolis alla Lista Amici
Credo che su un punto bisogna essere d'accordo caro gazzella54. 10 milioni di euro per lo stadio sono veramente troppi. Non so quanti cittadini sarebbero pronti a sostenere un'operazione del genere sia facendo gravare il costo sulle loro tasche aumentando al massimo i tributi, sia riccorrendo ad un mutuo. E' inpensabile che sia il comune da solo a realizzare un'opera del genere. Dispiace ammetterlo ma è così. Dopo l'abbandono di Barba seguo il Gallipoli e quando posso scappo a Lecce per vedere la partita, ho persino acquistato la scheda della dalhiaTv dove è possibile seguire la serie B. E' triste sapere di non poter giocare nella nostra città, in uno stadio tutto nostro sarebbe altra musica, e sarebbero dolori per molte squadre. Gioca veramente bene la squadra e la nuova società meriterebbe una presenza di pubblico maggiore che solo a Gallipoli città si potrebbe avere.




_______________________
.....in medio stat virtus.....
 Paese: Italy  ~  Invii: 866  ~  Membro da: 08/03/2008  ~  UltimaVisita: 04/05/2013 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 25/09/2009 :  20:34:08  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
Caro Callipolis,quello che i cittadini di gallipoli chiedono (come ha detto Ferilli)e' un impianto sportivo decente dove poter affrontare un campionato nazionale di calcio e dove poter fare altre attivita' sportive senza andare nei paesi limitrofi che come amministrazione ricevono meno risorse di noi,ma nonostante cio' hanno una cultura diversa per quanto concerne l'attivita' motoria in generale,questo e' il punto.Riguardo poi ai fatidici 10.000.000 di euro io dico subito che uno stadio a norma per la serie B con strutture polivalenti si costruisce con molto meno,le tasse che paghiamo non coincidono con i servizi che ci danno (vedi la spazzatura)non parliamo poi dei debiti di oltre un milione per cause perse(amministrazione da padre di famiglia)se non si e' in grado di amministrare una citta'e' meglio andare a casa,a meno che ....ne vale la pena tenersi la poltrona e i cori offensivi...sic.
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

callipolis
Moderatore


Stato: Sconnesso

 Spedito - 26/09/2009 :  10:06:13  Mostra Profilo  Aggiungi callipolis alla Lista Amici
Citazione:
Caro Callipolis,quello che i cittadini di gallipoli chiedono (come ha detto Ferilli)e' un impianto sportivo decente dove poter affrontare un campionato nazionale di calcio e dove poter fare altre attivita' sportive senza andare nei paesi limitrofi che come amministrazione ricevono meno risorse di noi,ma nonostante cio' hanno una cultura diversa per quanto concerne l'attivita' motoria in generale,questo e' il punto.Riguardo poi ai fatidici 10.000.000 di euro io dico subito che uno stadio a norma per la serie B con strutture polivalenti si costruisce con molto meno,le tasse che paghiamo non coincidono con i servizi che ci danno (vedi la spazzatura)non parliamo poi dei debiti di oltre un milione per cause perse(amministrazione da padre di famiglia)se non si e' in grado di amministrare una citta'e' meglio andare a casa,a meno che ....ne vale la pena tenersi la poltrona e i cori offensivi...sic.

Originariamente inviato da gazzella 54 - 25/09/2009 :  21:34:08



Mi dispiace contraddirti ma non penso che lo stadio a norma per un campionato di serie B possa costare meno di quanto preventivato dai tecnici del Coni. E credo che proprio loro abbiano predisposto due progetti: uno da 7.000.000 di euro e un'altro da 10.000.000 di euro. Caro gazzella54 la realtà è dura da accettare, ma purtroppo è questa. I paesi vicini al nostro sono avanti a noi per motivi diversi: sia perchè hanno saputo intercettare i fondi, sia perchè poi sono stati capaci di spenderli e anche bene. Alezio piccolo paesino a due passi da Gallipoli è dotato di un bel palazzetto dello sport (una tensostruttura credo) più che sufficiente per praticare pallavolo e altro, e per avviare corsi di questi sport per i bambini. Gallipoli è ancora lontana anni luce da queste cose. Noi pensiamo a coltivare il nostro orticello le altre cose non ci interessano. Per quanto riguarda lo stadio la soluzione al problema poi non è facile, si potrebbe provare con un progetto di finanza, ma in quel caso chi si farebbe avanti per sostenere un costo del genere e poi in cambio di cosa?




_______________________
.....in medio stat virtus.....
 Paese: Italy  ~  Invii: 866  ~  Membro da: 08/03/2008  ~  UltimaVisita: 04/05/2013 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 04/10/2009 :  12:26:22  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
I dieci milioni di cui parli sono per i due progetti presentati dai tecnici del coni.Lo stadio Bianco puo' essere rimodernato con un manto erboso da paese civile e con delle tribune nuove senza deturpare o alterare l'esistente,io credo che cio' e' fattibile,avremo almeno una struttura piu' sicura e decente.Se poi D'Odorico in un secondo momento con le sue risorse e' capace di darci uno stadio da serie A io sono daccordo.
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 26/12/2009 :  20:41:30  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
http://www.lecceprima.it/articolo.asp?articolo=18024

[23/12/2009]
A LEVERANO DOMENICA INAUGURA IL PALAZZETTO DELLO SPORT
omissis.......La cerimonia continuerà con il Gran Galà della danza e del teatro “Il mare racconta” con la collaborazione di Balletto del Sud e coreografie di Fredy Franzutti.

Scusate se con lo stadio di Gallipoli questo non centra niente ma è pur un segno di come i paesi del Salento si muovono. Un nuovo palazzetto dello sport a Leverano e noi abbiamo enormi difficoltà ad adeguare un campo sportivo!........ E che dire della danza e del teatro IL MARE RACCONTA......a Leverano il mare racconta e a caddhipuli? Mhà lu mundu gira propriu allu contrariu!
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 28/12/2009 :  10:54:04  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
--------------------------------------------------------------------------------

Leonforte
S'inaugura nuovo stadio finanziato da emigrante con un milione di euro

LEONFORTE (ENNA) - Emigrato a Pistoia, dove ha creato la sua fortuna economica, non ha dimenticato le sue radici e con un gesto da mecenate ha finanziato con oltre un milione di euro la realizzazione, in project financing, del nuovo stadio comunale di Leonforte, nell'Ennese. Protagonista della vicenda l'imprenditore siciliano Nuccio Bono, che domani sarà a Leonforte per inaugurare nel pomeriggio la struttura, assieme al rapper Marracash, Fabio Rizzo, milanese originario di Nicosia, e Alex Britti che terranno un concerto.

Per la realizzazione del nuovo impianto sportivo sono state utilizzate solo maestranze locali: una ventina di piccole imprese, alcune anche sull'orlo del fallimento, composte per lo più da giovani che hanno così potuto scommettersi e dimostrare che la Sicilia non è solo mafia, assistenzialismo e clientelismo ma, anche e soprattutto, grande voglia di fare. Lo stadio è dotato di aree verdi attrezzate per i bambini, pannelli fotovoltaici e un terreno di gioco in erba naturale, unico in provincia di Enna e tra i pochissimi in Sicilia, certamente il solo che abbia a disposizione una squadra di calcio, la Leonfortese, che milita in Prima categoria. Il nuovo stadio sorge in una delle aree più degradate di Leonforte, denominata Bronx, che ha ritrovato decoro e dignità riportando al centro chi finora ha vissuto solo ai margini della città.

26/12/2009

lasiciliaweb.it

Questa l'ho trovata per caso .....pensate che qui siamo in Sicilia( e dico sicilia .....ca nonostante ncè mafia se fitene cu facene nu campu)....ed è un chiaro esempio di come un imprenditore attaccato al proprio paese possa fare un qualcosa per la propria terra.........e poi a quai a nui se inchene a ucca te Caddhipulinità..............!!!!!!!!!!!
Non sarà uno stadio di B....ma la volontà e la voglia di fare c'è tutta!!!!!!!!!
VERGOGNA INDEGNI!!!!!!!!!
p.s. scusate ma pe lu nervosu mera scurdatu cu dicu che tale opera ha dato lavoro come si legge ad una ventina di imprese del posto(con decine di posti di lavoro) e dato che la squadra milita nei dilettanti la struttura viene utilizzata come potete leggere anche per le attività musicali(vedasi alla voce concerto)..............

_________________
VIA I MERCENARI DA GALLIPOLI ! ! !


Moderato da Jonium
28/12/2009 14:14
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 31/12/2009 :  16:40:23  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
In risposta al sindaco di gallipoli dopo la trasmissione su teleonda.
Innanzitutto si deve richiedere di spiegare per filo e per segno cosa è un PROGETTO di FINANZA e garantire il bando in tempi brevissimi!

Alcune considerazioni, perchè si vanta delle deroghe? La verità è che la struttura sportiva non è omologata per la lega PRO, magari lo fosse, adesso non staremmo in queste condizioni. Purtroppo è di eccellenza dilettantistica come la sua amministrazione.

La società Gallipoli Calcio parla di un esborso esoso di 600 mila euro l'anno, l'amministrazione di 750 mila euro l'anno (ammesso che le cifre siano esatte). Abbiamo motivo di ritenere che le parti in fondo siano vicine soprattutto se ci sono degli sponsor. Ma alla fine credo che la somma delle cifre annue sostenibili dall'Amministrazione + Gallipoli calcio siano uguali alla rata del mutuo.

Mi ha dato fastidio sentire che il tricheco abbia detto che la serie B è sovradimensionata per una città come Gallipoli. Semmai è la sua amministrazione sottodimensionata per una ribalta nazionale!

Importante considerazione: perchè votiamo un sindaco? perchè uno si candita a essere il primo cittadino? sicuramente non per avere una spiegazione del perchè certe cose non riesce a realizzarle soprattutto se sono una priorità per la città! Non glielo ha certo consigliato il dottore a candidarsi, se non riesce a realizzare ciò che la città ha bisogno DEVE farsi da parte. Noi tutti votiamo un sindaco per avere una soluzione dei problemi e non per sentire un povero scemo che si piange addosso! Se uno si candita lo sa benissimo che non va li a giocare o a raccomandare familiari, ma ci va per soddisfare le esigenze dei suoi cittadini e a cercare di farli stare felici.

Sicuramente obietterà sulla priorità riguardo allo stadio e allora bisogna spiegarsi bene. Se pensa che i "bisognosi" dello stadio siano solo 1000 spenturati si sbaglia di grosso! E' un progetto a lungo termine e in 10 anni saranno MILIONI gli utenti che beneficieranno di una struttura sportiva fatta come Dio comanda!!!! e la maggior parte saranno bambini e influenzerà la loro educazione e il modo di affrontare la vita.

Ancora aggiungo: ma perchè parla di numeri vuoti che lasciano il tempo che trovano??? Si dovrebbe legger il discorso di Kennedy sul PIL forse capirebbe che gli amministratori della cosa pubblica devono guardare prioritariamente al benessere della propria cittadinaza, devono puntare a far aumentare la felicità e il vivere bene, solo da questo si misura l'operato di un sindaco e non dai numeri che gli piace sventolare!

Oltre che molto incompetente (anche sulla sua funzione) credo sia anche poco intelligente! Secondo lui cosa direbbero di lui le generazioni future che usufruiranno di adeguate strutture sportive? che segno lascerebbe a Gallipoli e ai Gallipolini una tale opera? come potrebbe utilizzare una simile opera per le future elezioni?
E' inutile cercare una risposta, perchè credo che alla fine lui sia solo un burattino nelle mani di barba e deve sempre chiedere il permesso e allinearsi a lui.. Ecco perchè gli auguro che nel 2010 gli porti un po più di dignità perchè ne ha molto bisogno e forse della sua dignità ne avrebbe bisogno tutta gallipoli.


Anche se noo centra niente lo voglio comunque postare ma solo perchè mi da fastidio il ricorso ai numeri del tricheco!!!

Discorso sul PIL di Robert Kennedy del 18 Marzo 1968

Il 18 Marzo del 1968 Robert Kennedy pronunciava, presso l'università
del Kansas, un discorso nel quale evidenziava -tra l'altro-
l'inadeguatezza del PIL come indicatore del benessere delle nazioni
economicamente sviluppate.
Tre mesi dopo veniva ucciso durante la sua campagna elettorale che lo
avrebbe probabilmente portato a divenire Presidente degli Stati Uniti
d'America.

Non troveremo mai un fine per la nazione né una nostra personale
soddisfazione nel mero perseguimento del benessere economico,
nell'ammassare senza fine beni terreni.
Non possiamo misurare lo spirito nazionale sulla base dell'indice
Dow-Jones, nè i successi del paese sulla base del Prodotto Interno
Lordo.
Il PIL comprende anche l'inquinamento dell'aria e la pubblicità delle
sigarette, e le ambulanze per sgombrare le nostre autostrade dalle
carneficine dei fine-settimana.
Il PIL mette nel conto le serrature speciali per le nostre porte di
casa, e le prigioni per coloro che cercano di forzarle. Comprende
programmi televisivi che valorizzano la violenza per vendere prodotti
violenti ai nostri bambini. Cresce con la produzione di napalm, missili
e testate nucleari, comprende anche la ricerca per migliorare la
disseminazione della peste bubbonica, si accresce con gli
equipaggiamenti che la polizia usa per sedare le rivolte, e non fa che
aumentare quando sulle loro ceneri si ricostruiscono i bassifondi
popolari.
Il PIL non tiene conto della salute delle nostre famiglie, della
qualità della loro educazione o della gioia dei loro momenti di svago.
Non comprende la bellezza della nostra poesia o la solidità dei valori
familiari, l'intelligenza del nostro dibattere o l'onestà dei nostri
pubblici dipendenti. Non tiene conto né della giustizia nei nostri
tribunali, né dell'equità nei rapporti fra di noi.
Il PIL non misura né la nostra arguzia né il nostro coraggio, né la
nostra saggezza né la nostra conoscenza, né la nostra compassione né la
devozione al nostro paese. Misura tutto, in breve, eccetto ciò che
rende la vita veramente degna di essere vissuta.
Può dirci tutto sull'America, ma non se possiamo essere orgogliosi di essere americani.

(Robert Kennedy)
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 18/01/2010 :  10:46:33  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
ANCHE DIETRO A CORIGLIANO.......PIU' IN BASSO DI COSI'..



.....http://www.facebook.com/group.php?v=wall&gid=53302358821.
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina
  Discussione Precedente: Ho bisogno di aiuto....sono gallipolina Discussione Discussione Successiva: E'' sempre lui....il comico  
 Vers.Stampabile
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 1,55 secondi Powered By: Snitz Forums 2000