Salento Virtuale
Benvenuto nel Forum.
Nome utente:
Password:
Salva la password


Registrazione
Selezione lingua

Hai dimenticato la Password?
  Home   Forums   Calendario Eventi   Responsabili   Libro Ospiti   FAQ     Registrazione
Discussioni Attive | Sondaggi Attivi | Risorse | Utenti | Utenti Connessi | Catalogo Avatar | Cerca
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 26 ]  [ Totale: 26 ]  [ Membro più recente: WelcsGome ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i Forum
 Gallipoli Virtuale
 Gallipoli Virtuale
 Appello ad Elio Pindinelli
(anche qui: Ospite)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
Pagina Successiva
 Vers.Stampabile
Autore Discussione Precedente: .... parole, parole, parole .... Discussione Discussione Successiva: Correttezza dell''Amministrazione Comunale-parte 2
Pag. di 2

spartaco
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 09/05/2008 :  11:51:01  Mostra Profilo  Aggiungi spartaco alla Lista Amici
Non so se Elio Pindinelli abbia in animo di ritornare sugli schermi di Teleonda.
A me sembra tuttavia opportuno e doveroso rivolgergli un appello affinché voglia quanto prima riprendere la trasmissione televisiva condotta lo scorso anno sulla emittente locale.
Ciò in quanto, aldilà delle sue note convinzioni politiche e della sua scelta di candidarsi nell’ultima competizione elettorale, credo che abbia dato buona prova delle sue qualità di attento informatore e commentatore delle problematiche locali, in considerazione anche del suo non comune bagaglio culturale; come pure credo che sia stata apprezzata la sua correttezza nell’offrire l’opportunità di esprimersi sia a tutti, indistintamente, i rappresentanti delle forze politiche locali, sia alla cittadinanza, creando un “filo diretto” con la stessa e dando voce a chiunque.
Né si può trascurare il fatto che la sinergia registrata tra la sua trasmissione e questo forum ha sicuramente creato le condizioni per una partecipazione più attiva dell’opinione pubblica alle questioni politico-amministrative locali.
Su questo forum è stato lanciato nei mesi scorsi un appello ai partiti per la istituzione delle consulte civiche, ma non so se vi sia una reale volontà di varare tali strumenti di partecipazione democratica; qualcun altro, sempre da questo forum, ha auspicato la nomina di Elio Pindinelli a difensore civico, incarico che tuttavia non potrà essergli affidato per la situazione di incompatibilità determinata dalla sua partecipazione alla recente campagna elettorale.
Bene, io credo che un ritorno di Elio Pindinelli sulla emittente Teleonda, con un suo programma televisivo che possa interagire con questo forum, rappresenterebbe una opportunità per consentire ad Elio Pindinelli di svolgere un ruolo di difensore civico “virtuale”, ed ai cittadini, che abbiano la voglia e l’interesse di partecipare al forum, di sentirsi partecipi di una consulta civica sia pure “virtuale”. Qualcuno potrà obiettare che si tratterebbe di due armi spuntate: senza dubbio sarebbero figure non istituzionalizzate, e quindi prive di qualsivoglia potere di incidere “formalmente” sulla realtà amministrativa locale, ma potrebbero assumere quanto meno la funzione di strumento di controllo e sollecitazione, libero e indipendente, nei confronti degli amministratori e, più in generale, della politica locale, sicuramente utile per mantenere vivo l’interesse della cittadinanza su tutte le questioni di maggiore rilevanza.
Mi auguro che tale appello sia condiviso dagli altri partecipanti al forum (i quali non mancheranno di arricchirlo con ulteriori contributi di idee) e, soprattutto, da Elio Pindinelli.
 Paese: Italy  ~  Invii: 305  ~  Membro da: 28/02/2008  ~  UltimaVisita: 02/12/2009 -> Moderatore 

Serenella
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 09/05/2008 :  14:48:34  Mostra Profilo  Aggiungi Serenella alla Lista Amici
E si!! caro sig. Elio diamogli filo da torcere!!!! Mi associo con piacere all'appello di Spartaco.
 Paese: Italy  ~  Invii: 387  ~  Membro da: 07/06/2007  ~  UltimaVisita: 19/09/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 09/05/2008 :  15:16:33  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
Per non rischiare di sbagliare e di rendermi incomprensibile ho rinunciato a scrivere di getto. Ho aperto il mio bravo file di word e ho scritto le seguenti considerazioni. Il momento è delicato e ognuno deve riflettere molto prima di scrivere.
Mi rendo conto sempre più che il forum è divenuto il luogo dei piagnistei di alcuni che hanno come obbiettivo l’orientamento dell’opinione verso la necessità di riorganizzare i frammenti della sinsitra per una nuova riscossa. Ma riscossa di che e perché? Ma possibile che dopo mesi di discussioni si voglia a tutti i costi ragionare di politica partitica? Possibile che non si vuole comprendere che proprio questa politica d’”interesse” dei partiti ha determinato la vittoria di Venneri (con quello che ci sta dietro)? Quando si parla dei talebani a mio parere si vuole dire proprio questo: hanno voluto identificare la loro battaglia con la vittoria dei puri e duri della sinistra. Nello stesso modo i piagnistei della sinistra sono simili alla scellerata posizione assunta dai talebani. Proprio così. Perché nessuno degli amici della sinistra che si sono confrontati su questo forum hanno voluto mai distaccare la loro appartenenza politica magari valutando seriamente e senza annebbiamenti partitici la necessità in questo particolare momento di condividere, anche con rappresentanti storici della destra gallipolina, la battaglia per sconfiggere un ben identificato gruppo di potere cittadino che aveva strozzato la città negli ultimi cinque anni. Mi spiace dirlo, se qualcuno pensa di poter ottenere sponda per un qualche beneficio politico di parte politica si sta ancora una volta sbagliando. Si sbaglia perché crede di avere a che fare con un confronto democratico tra destra e sinistra. Quando invece il confronto dovrebbe essere spostato senza mezzi termini tra un gruppo di potere (Venneri, Barba ecc.) ed il resto della società. Era l’intuizione stessa di Biagio Palumbo lanciata in una puntata di striscia politica con Coppola che si era subito dichiarato favorevole. Il forum perciò a mio modestissimo parere dovrebbe avere nella libertà di tutte le espressioni, questo carattere catalizzatore di una condivisa battaglia contro questo gruppo di potere. E’ una questione di scelta e di coraggio. E nessuno si illuda di trovare questa volta sponda, come si auspica, in Elio Pindinelli il quale non può essere considerato l’uomo utile per spaccare (come di fatto lo ha spaccato) il centrodestra (così fa un favore alla sinistra) e poi abbandonarlo al proprio destino. Siccome conosco profondamento Elio (ci vediamo tutti i giorni e per me è un piacere unico ascoltarlo e condividere con lui questo immenso amore per Gallipoli) so che continuerà ad essere sé stesso sempre e se sarà necessario farà conoscere con forza il suo pensiero, ma questa volta senza inutili atti di “eroismo” perché è ormai convinto che la battaglia è persa (con questo elettorato e questi cittadini) ma resta solo la dignità personale e la libertà di pensiero dei pochi che hanno capito e che per propria natura non smetteranno mai di combattere. Ricordo il rammarico di Elio quando decise di scendere in lista per dare una mano a Giuseppe Coppola e uomini notoriamente di sinistra lo criticavano dichiarando ad ogni occasione che aveva fatto come Berlusconi, aveva utilizzato la televisione per conquistare il potere. Qui sta tutta la miopia politica (e culturale) di questa sinistra non tanto diversa poi da certa destra nostrana. Un impegno per coltivare il proprio giardinetto non quello di far crescere la comunità gallipolina. Quanti sanno per esempio che il messaggio elettorale a favore di Schirosi Elio lo aveva affidato principalmente a Pompeo Demitri il quale come al solito per interessi di parte talebana non lo ha poi letto. Se ci fosse più onestà intellettuale e più amore verso la città Pindinelli sarebbe potuto essere il candidato ideale in queste elezioni. Gli amici gli avevano sottoposto una lista civica con cui misurarsi. Sarebbe stato oggi sicuramente consigliere comunale. La sua risposta fu: “Non è morale chiedere a me di pretendere uno straordinario coraggio ed impegno e togliere ancora una volta non meno di 12.000 euro (perché tanto minimo costa una campagna elettorale dignitosa, purtroppo) dalle bocche delle mie figlie, come al solito per il bene di Gallipoli, quando il ceto dei professionisti e la media borghesia sta alla finestra a guardare e le forze politiche continuano ancora a guardare al proprio orticello. Se proprio devo farlo allora vorrà dire che uscirò pubblicamente allo scoperto schierandomi con un candidato degno di essere appoggiato”.
Aveva supplicato la discesa in campo dell’associazione il Ponte e auspicato una convergenza di intenti tra Coppola, il Ponte e la lista dei pescatori. Quando tutto fu chiaro e si era capito che un filo legava Corciulo, Casalino, allo scioglimento dell'associazione il Ponte e i la strumentale lista dei Pescatori, fece la scelta (onorabilissima a mio modesto parere) verso Giuseppe Coppola (naturalmente chiedendo il consenso a noi del circolo di Via Lecce in cui si riunisce la destra eretica da oltre 8 anni).
A questo punto se la situazione è questa e nonostante tutto continuano i piagnistei non vedo come si possa chiedere ancora una volta a Elio Pindinelli di fare il don chisciotte di turno. Perché la sinistra crede di averne giovamento? Ma scusatemi questa benedetta sinistra dove vive tra le nuvole o sulla luna? Non è capace di fare opposizione e di sentirsi parte della comunità? La gente deve votare a sinistra perché? Perché non è la destra? Ma di grazia per un anno e mezzo chi ha fatto politica? La sinistra? No solo ed esclusivamente Elio Pindinelli. Con i ringraziamenti di tutti. Se poi la sinistra ha bisogno di Elio Pindinelli che abbia il coraggio di dirlo apertamente smettendola di fare il gioco notissimo del “vieni avanti cretino”.


 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

paolo73
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 09/05/2008 :  23:21:38  Mostra Profilo  Aggiungi paolo73 alla Lista Amici
Ciao a Gazzella54, penso che anche qualcuno a sinistra sapesse queste cose e sapesse benissimo che per questa volta a Gallipoli era necessario un accordo importante ediverso, fuori dagli schemi ideologici ma mirato al bene della città...Diciamo che lo scopo sarebbe dovuto essere una vittoria elettorale, non finalizzata solo a battere Barba ma anche a regalare a questa città un'amministrazione di transizione ma forte e sana che avrebbe potuto guarirela,con amore e competenza, dallo stato comatoso in cui versa...Non si è concretizzato ma la colpa è di tutti ...Ha colpa chi nel PD ha proposto l'alleanza con l'Arcobaleno....ha colpa chi sempre nel PD non ha ostacolato, pur avendone i numeri, tale alleanza...ha colpa chi davvero era convinto che il Ponte o Noi ci siamo avessero davvero intenzioni serie e trasparenti...Ma l'affidabilità politica di certe persone non può sfuggire a nessuno, tantomeno poteva sfuggire ad Elio Pindinelli? Ha colpa chi non è stato coerente fino alla fine...(caro Giuseppe Coppola, tu eri antagonista di Venneri-Barba, i tuoi rapporti con Fitto e Palese non ti avrebbero dovuto condizionare nel ballottaggio, il tuo comportamento lascia pensare che volevi dare solo una prova di forza, per poi rientrare nei ranghi).Forse se non si fosse votato anche per il Parlamento qualcuno sarebbe stato più libero...Forse forse forse....ed intanto....Intanto che Pindinelli ricominciasse la trasmissione non sarebbe male...perchè questo Consiglio deve essere valutato minuto per minuto...
 Paese: Italy  ~  Invii: 394  ~  Membro da: 22/10/2007  ~  UltimaVisita: 22/05/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

spartaco
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 11/05/2008 :  00:16:43  Mostra Profilo  Aggiungi spartaco alla Lista Amici
Caro Gazzella54 se posso darti ragione del fatto che il forum, come tu dici, sia divenuto "il luogo dei piagnistei della sinistra" converrai con me che non sono mancati, né mancano, pure quelli della destra: e, mi dispiace dirlo, il tuo intervento sembra esserne l’esempio più evidente. Ma bisogna subito intendersi sul significato da dare al termine “piagnistei”: io, contrariamente a come vedi tu le cose, credo che le lamentele, quando ben motivate e non frutto di ragionamenti qualunquistici, siano tutte legittime e, condivisibili o meno, vadano tutte rispettate, perché espressione del libero pensiero di ciascuno. E credo che debba essere rispettato anche il tuo intervento, laddove esprime un legittimo malumore di parte della destra.
Per il resto, se il tuo intervento era finalizzato a bocciare l’appello che ho rivolto ad Elio Pindinelli, posso dirti che rispetto tale tua opinione, pur essendo evidentemente diversa dalla mia e da quella di chi finora è intervenuto nella discussione ed ha auspicato il ritorno di Elio Pindinelli in televisione.
Mi sembra però che tu abbia voluto caricare di significati reconditi e di secondi fini l’invito da me fatto a Elio Pindinelli. Su questo invece non solo dissento ma ti posso francamente dire che non ti consento di fare libere, ma molto libere, interpretazioni del mio pensiero e delle mie intenzioni.
Il mio era, ed è, un invito rivolto al solo scopo di mantenere viva e vitale l’attenzione dell’opinione pubblica gallipolina sulle questioni politiche ed amministrative locali, proprio in virtù della capacità dimostrata da Elio Pindinelli di fornire un’informazione attendibile e di dare voce a tutti (politica-associazioni-cittadini); e per questo ho parlato di una sua funzione assimilabile a quella di un difensore civico sia pure "virtuale". Né ho trascurato di ricordare il contributo che, in modo libero e indipendente, questo forum può dare per favorire un costante dialogo tra la cittadinanza e la politica (tutta), che credo sia necessario, visto il reciproco disinteresse dimostrato da entrambe le parti, la politica con una campagna elettorale di basso profilo, e la cittadinanza con un astensionismo che ha raggiunto livelli allarmanti.
Questo e solo questo il significato e lo scopo del mio appello.
Per quanto mi riguarda non era, né è, mia intenzione “l’orientamento dell’opinione verso la necessità di riorganizzare i frammenti della sinsitra per una nuova riscossa”; “di trovare questa volta sponda, come si auspica, in Elio Pindinelli il quale non può essere considerato l’uomo utile per spaccare (come di fatto lo ha spaccato) il centrodestra (così fa un favore alla sinistra) e poi abbandonarlo al proprio destino”; nè “chiedere ancora una volta a Elio Pindinelli di fare il don chisciotte di turno” e men che meno di “fare il gioco notissimo del “vieni avanti cretino”.
Non so se questi siano gli intendimenti dei “talebani” e/o della sinistra dei “piagnistei”: non faccio parte nè di una nè dell'altra categoria da te elaborata, poichè quando parlo esprimo solo il mio personale pensiero, come potrai agevolmente verificare passando in rassegna i miei interventi sul forum.
Infine mi chiedo: se una parte della destra, scavalcando a sinistra quella sinistra che tu stesso definisci talebana, si lamenta del fatto che non sia stato eletto sindaco il candidato del centro-sinistra, non credi che in questa Città si sia raggiunta una situazione paradossale che neppure il miglior Pirandello sarebbe riuscito ad immaginare? E se è così, pensi di essere nel giusto quando ti chiedi “Ma possibile che dopo mesi di discussioni si voglia a tutti i costi ragionare di politica partitica?”
Oppure non credi che sia necessario parlare e ragionare, come non è stato mai fatto finora, proprio di quella “politica partitica” sulla quale tu auspichi che cada un definitivo silenzio?
 Paese: Italy  ~  Invii: 305  ~  Membro da: 28/02/2008  ~  UltimaVisita: 02/12/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 11/05/2008 :  11:24:07  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
Il mio è stato l’intervento “appassionato” di un grande amico fraterno di Elio e soprattutto di un cittadino di Gallipoli a cui piange il cuore nel vedere Gallipoli affidata nelle mani di cialtroni e profittatori, senza anima né etica. E ciò è accaduto perché una certa politica partitica ha impedito di farci ragionare in termini diversi. E la diversità doveva essere colta nella necessità di sconfiggere un determinato gruppo di potere, unendosi tutti indipendentemente dalle appartenenze partiche. Questo ho voluto dire e ribadire. Sulla posizione di Elio Pindinelli credo di essere stato estremamente chiaro. Pindinelli ha le sue idee politiche, eretiche se vogliamo anche nei confronti del centro-destra, ma ha saputo proprio esponendosi in prima persona mettere all’attenzione dei gallipolini le vicende amministrative (e non quelle politiche) per cercare di aiutare la città. La risposta quale è stata? Da parte della sinistra la superba convinzione che con la spaccatura della destra avrebbe facilmente vinto le elezioni. E proprio da questa errata convinzione si sono aperti i fronti dei litigi tra i fasaniani (digiuni di potere ma ansiosi di assumerlo)e quello dei controfasano (per la verità Fasano è rimasto buono buono quando avrebbe potuto benissimo candidarsi). Ora caro Spartaco consentimi di ribadire (naturalmente è il mio pensiero) che mi sembrerebbe un controsenso pretendere da Pindinelli di riprendere la lotta (perché di lotta si tratta e bisogna avere non solo preparazione ma anche coraggio. E grazie a Dio Pindinelli dell’una e dell’altro ne ha di riserva) quando poi sul piano del consenso ha mancato la rappresentanza in Consiglio comunale. Vorrà dire che gli elettori o non hanno condiviso o non hanno approvato Pindinelli e il suo operato. Perché il problema è tutto qui. Coloro che hanno orientato una campagna elettorale sulla differenza e la divisione partitica per la conquista del potere hanno il dovere (se ne hanno la capacità ed il coraggio) di fare opposizione e di assumere la funzione che è stata per un anno e mezzo e in solitudine di Elio Pindinelli. Vedremo in nome dei partiti cosa saranno capaci di fare e di dire. Io caro Spartaco sono convinto invece che non ci sarà opposizione. Tutti scalderanno i banchi del Consiglio limitandosi di tanto in tanto a fare qualche comunicato stampa. Poi ci rivedremo tra 5 anni alle prossime amministrative. E la musica sarà sempre la stessa. E poi caro Spartaco io sono convinto che comunque Pindinelli è visto da tutti sinistra e destra come un moscerino nell’occhio. Non è uomo di compromessi, le cose amministrative le conosce come nessuno più di lui, non è ricattabile e soprattutto lavora da sempre a favore della città. Termino con una domanda che faccio a me stesso: ma la politica (e non faccio questione di uomini) soprattutto a Gallipoli non è compromesso e mera gestione del potere? Quindi Pindinelli può legittimamente pensare di rischiare di essere usato per fini diversi dal fare gli interessi della città? Ed allora ecco perché occorre evitare (ed io in tutta amicizia lo faccio) che qualcuno possa domani dire ad Elio: vieni avanti cretino. Un paradosso ma che con i Gallipolini purtroppo diventa tragica realtà.
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

Slide
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 13/05/2008 :  17:48:25  Mostra Profilo  Aggiungi Slide alla Lista Amici
Quoto, solo lui riesce a mettere il pepe alla politica gallipolina.
Io voto per il ritorno di Pindinelli e sono sicuro che non si farà attendere perché la sua passione per Gallipoli è troppo grande. Coraggio!
 Paese: Spain  ~  Invii: 23  ~  Membro da: 04/04/2008  ~  UltimaVisita: 17/06/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

kashiwara
Advanced Member



Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 14/05/2008 :  08:22:22  Mostra Profilo  Aggiungi kashiwara alla Lista Amici
Ho riflettuto molto prima di prendere parte a questa discussione.

Elio Pindinelli non ha bisogno di presentazioni, ne di "sostenitori" o "oppositori" .... lui è così come noi tutti lo conosciamo.

Se deve tornare a condurre Striscia Politica? Bhè questo lo dovrà decidere lui.

Mettiamo che decida di tornare sugli schermi di TeleOnda, fossi in lui, in accordo con la Redazione Televisiva, cambierei il titolo della trasmessione.
Striscia Politica è limitativo per un personaggio come Elio Pindinelli: la sua conoscenza generale su Gallipoli, la sua cultura a 360° sarebbero sprecate e messe in ombra se dovesse continuare ad occuparsi di una "Politica" (?) locale come quella che si è vista e consumata negli ultimi tempi.

Secondo me dovrebbe tornare in Televisione SI, ma con qualcosa di diverso e di variegato: una trasmissione che porti la cittadinanza ad essere più attiva, più attenta e partecipe e, perchè no, un pò più "innamorata" della propria città e delle proprie origini.

Attenzione però: mai abbassare la guardia e continuare ad esercitare una funzione di controllo e di denuncia laddove necessario.

Forza Elio.

 Illustre conforumiano
 Paese: Italy  ~  Invii: 1804  ~  Membro da: 31/08/2007  ~  UltimaVisita: 03/09/2013 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

Slide
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 14/05/2008 :  10:13:13  Mostra Profilo  Aggiungi Slide alla Lista Amici
Citazione:
Ho riflettuto molto prima di prendere parte a questa discussione.

Elio Pindinelli non ha bisogno di presentazioni, ne di "sostenitori" o "oppositori" .... lui è così come noi tutti lo conosciamo.

Se deve tornare a condurre Striscia Politica? Bhè questo lo dovrà decidere lui.

Mettiamo che decida di tornare sugli schermi di TeleOnda, fossi in lui, in accordo con la Redazione Televisiva, cambierei il titolo della trasmessione.
Striscia Politica è limitativo per un personaggio come Elio Pindinelli: la sua conoscenza generale su Gallipoli, la sua cultura a 360° sarebbero sprecate e messe in ombra se dovesse continuare ad occuparsi di una "Politica" (?) locale come quella che si è vista e consumata negli ultimi tempi.

Secondo me dovrebbe tornare in Televisione SI, ma con qualcosa di diverso e di variegato: una trasmissione che porti la cittadinanza ad essere più attiva, più attenta e partecipe e, perchè no, un pò più "innamorata" della propria città e delle proprie origini.

Attenzione però: mai abbassare la guardia e continuare ad esercitare una funzione di controllo e di denuncia laddove necessario.

Forza Elio.

Originariamente inviato da kashiwara - 14/05/2008 : 09:22:22



Si, mi pare un’analisi lucida e coscienziosa. Ciao
 Paese: Spain  ~  Invii: 23  ~  Membro da: 04/04/2008  ~  UltimaVisita: 17/06/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

Serenella
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 14/05/2008 :  16:43:28  Mostra Profilo  Aggiungi Serenella alla Lista Amici
Posso immaginare ed essere solidale alla delusione di Pindinelli perchè in parte è stata la mia ... quindi concordo con Gazzella su molti punti tranne che sul dare dei piagnoni a coloro che legittimamente esprimono il loro dissenso e la loro delusione per un risultato elettorale opposto alle proprie aspettative. Mi auguro che il sig. Pindinelli, così come ha sempre fatto, superato il legittimo periodo di stanca verso i suoi concittadini, riprenda a combattere come e più di prima. Che lo faccia in tv o altrove sarà sua scelta (e perchè no del sig. Teleonda) purchè continui a crederci e non abbandoni forte della consapevolezza che per i politici onesti la strada è tutta in salita.
Per rispondere all'ultima domanda di Gazzella credo che il sig. Pindinelli sia troppo intelligente e arguto per essere usato dai suoi colleghi politici. E se mai qualcuno abbia pensato di farlo non vorrei che il suo ritiro gli dia ragione.
 Paese: Italy  ~  Invii: 387  ~  Membro da: 07/06/2007  ~  UltimaVisita: 19/09/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

brenno51
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 15/05/2008 :  15:53:49  Mostra Profilo  Aggiungi brenno51 alla Lista Amici
Sono tutti "bei pensieri" nei confronti del Prof. Pindinelli!, ma se il pensiero rimane solo pensiero senza che sia seguito dall'azione non porta a nessun risultato! Quanti di voi che "scrivono" su questo forum (di tutti i colori politici) sarebbero disposti ad impegnarsi materialmente per fare in modo che il Prof. "riacquisti un po' di visibilità" nei confronti della vostra città? Fate una raccolta di firme perché ritorni a fare una trasmissione sulla politica e consegnatela al Sig. Luciano Sebaste!, (cosa ne pensate se lui facesse un consiglio comunale ombra, a questo potrebbero partecipare tutti quei personaggi che sono di un certo spessore!!!). La lista dei "pescatori" ha avuto quello che voleva?, che Enzo Corciulo divenisse Assessore??!, GENTE DI MOLTO LIMITATE CAPACITÀ...! Povera Gallipoli se si fa governare da simili personaggi!!!
 Paese: Israel  ~  Invii: 92  ~  Membro da: 17/10/2007  ~  UltimaVisita: 09/09/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 17/05/2008 :  13:42:19  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
Da Paese Nuovo di oggi una pagina su Striscia Teleonda con l'invito ad Elio Pindinelli di riprendere il suo gradito servizio di informazione alla città. Capisco ma non condivido. Che popolo... Ha bisogno in particolari momenti del cosiddetto Salvatore della Patria...come dire ancora una volta: avanti cretino che poi noi comanderemo alla grande.
http://digilander.libero.it/gazzella542008g/STRISCIA.pdf
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

fra stornato
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 17/05/2008 :  17:28:44  Mostra Profilo  Aggiungi fra stornato alla Lista Amici
lo spettacolo della politica fatta poi in questo modo è molto comodo. comunque da questo forum emerge il fatto che tutti noi abbiamo bisogno di qualcuno al vertice e in questo caso visibile. con questa nostra orizzontalità forse non approdiamo a nulla e le speranze riposte in questa campagna elettorale si sono squagliate come neve al sole e ci sentiamo orfani alla ricerca di un riferimento paterno incarnato dall'onestà intellettuale del prof. Pindinelli. secondo me dovremmo fare di più.
-e qua torniamo su argomentazioni già affrontate da questo forum come la realizzazione di un' assoziazione dove potrebbero mettersi in campo tutte le idee scaturite da questo scambio;
-vedersi in faccia e confrontarsi anche negli sguardi in questo caso potremmo dare appuntamento al prof. pindinelli metterci a tavolino e ragionare sul futuro nella speranza di costruire qualcosa di duraturo.

il gruppo che verrebbe fuori da tale confronto si baserebbe esclusivamente su un piano storico-culturale non politico.

pace e bene








Tutti furono colmati di Spirito Santo e cominciarono a parlare...
 Paese: Italy  ~  Invii: 24  ~  Membro da: 10/04/2008  ~  UltimaVisita: 03/12/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

marcella
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 17/05/2008 :  18:32:39  Mostra Profilo  Aggiungi marcella alla Lista Amici
colgo l'occasione per salutare la comunity,
ho letto con attenzione il contenuto delle vostre discussioni e non posso non dissentire da quanto da Voi asserito a proposito del prof. Pindinelli e del suo auspicato ritorno in TV!
Non credo che lo stimato professore sia quell'interlocutore tale da fornire equilibrio e garanzia di terzietà ad una trasmissione che parla ai cittadini di politica locale. Perche mi si chiederebbe. Beh innanzitutto è comunque un politico e non un moderatore ne tantomeno un giornalista e poi traspare in tutti i suoi interventi un esagerato accanimento contro Barba, pur essendo senza ombra di dubbio un grande ricercatore di storia gallipolina. In secondo luogo la sua incompatibilità sul piano della discussione amministrativa è data dal fatto che la Sig.ra Pindinelli è una funzionaria del Comune, soggetta alle promozioni o meno di carriera a seconda di questo o quel colore politico che governa la città: ciò può chiaramente ingenerare qualche dubbio sulla sua equidistanza...
 Paese: Italy  ~  Invii: 37  ~  Membro da: 16/05/2008  ~  UltimaVisita: 09/01/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 18/05/2008 :  08:57:11  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
Cara Marcella liberissima di pensarla come meglio vuoi ma mi sembra che tu non conosca le vicende. Innanzitutto perchè Striscia politica è iniziata con autorevoli interlocutori ed è continuata anche in risposta agli attacchi dell'ex senatore barba nelle interviste e nelle TV private. Tanto che è in corso una causa per danni morali attivata da E. Pindinelli su quei fatti. Mi spieghi poi che significa che Pindinelli è un politico e non può fare la trasmissione? E' la sua posizione a confronto con quella degli altri. Ma mi sa che sei prevenuta tanto che tiri in ballo la moglie che per caso si trova a lavorare al Comune (vi è entrata con la ex285 da ex dipendente regionale, non ha avuto promozioni di carriera dal 1980 ad oggi, anzi per la politica ha dovuto subire). Possono invece fare i politici di carriera i cognati, gli zii i generi i nipoti e pure le amanti, ma Pindinelli no. Non sia mai detto. Fulmini e saette a chi lo difende. In ogni caso cara Marcella anch'io sono del parere che Pindinelli non deve più intervenire, e non solo in televisione. Ora vi è una maggioranza ed una opposiizione. Che se la vedano loro e i cittadini coraggiosi se ce ne sono. Sarebbe comodo per tutti che Pindinelli continuasse ad essere il salvatore della Patria per i cavolacci dei profittatori di turno.
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

marcella
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 18/05/2008 :  09:10:46  Mostra Profilo  Aggiungi marcella alla Lista Amici
forse non sono stata abbastanza chiara caro gazzella; non ho asserito che il professore non possa partecipare ad un dibattito parchè è un politico, dio me ne guardi dal dire certe cose, ma ho detto che il professore de quo non ha, a mio avviso, la giusta dose di equilibrio e terzietà, proprio e soprattutto per ciò che tu hai detto (cause di risarcimento danni...), condizioni richieste a chi vuole "condurre o moderare" una trasmissione con spiccati connotati politici: Infatti ormai Pindinelli è purtroppo coinvolto emotivamente per i fatti che tutti sappiamo, inoltre viene fuori da una sconfitta elettorale, ergo continui a fare politica e non TV.
 Paese: Italy  ~  Invii: 37  ~  Membro da: 16/05/2008  ~  UltimaVisita: 09/01/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 18/05/2008 :  09:27:22  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
Ne avevo avutoa l'impressione ma ora è quasi certezza. C'è gente che vorrebbe Pindinelli in TV per essere informata e aggiornata anche sulle tematiche politiche, ma c'è pure gente che evidentemente ha paura di Pindinelli in TV. Emotivamente coinvolto? Tanto che in campagna elettorale ha correttamente esposto le ragioni del suo impegno con fervore e altrettanta pacatezza. Chi invece non era coinvolto emotivamente lo ha gravemente ingiuriato e calunniato, tanto che è stato avviato un altro procedimento. Allora per marcella chi calunnia può andare in televisone, chi è calunniato deve astenersi. Cara marcella mi domando a quale tavolo di gioco ti sei seduta. Ma quando si gioca si deve giocare pulito perchè poi alla fine il bluff si scopre. E ti garantisco ne sono stati scoperti tanti.
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

paolo73
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 18/05/2008 :  10:08:40  Mostra Profilo  Aggiungi paolo73 alla Lista Amici
penso che il servizio offerto da Teleonda, nella persona di Elio Pindinelli, sia stato utile ed apprezzabile. Fra l'altro è bene ricordare che Elio ha sempre dichiarato di essere di parte ma ha sempre dato la possibilità del contraddittorio...Perchè chi è stato tirato in causa non è mai andato?
Meglio forse sfruttare i servigi di Telerama? In realtà è naturale che l'imparzialità perfetta non ci sarà mai. Personalmente ritengo che Pindinelli abbia trovato vantaggio dal suo apparire in video, ma visto il risultato elettorale, pur sempre dignitoso, è anche il caso di dire che a Gallipoli ci vuole altro per guadagnare i voti.

Modificato da - paolo73 on 21/05/2008 14:19:02
 Paese: Italy  ~  Invii: 394  ~  Membro da: 22/10/2007  ~  UltimaVisita: 22/05/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

marcella
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 18/05/2008 :  13:00:54  Mostra Profilo  Aggiungi marcella alla Lista Amici
caro gaz, tutta la vita è un gioco, anche questo forum è un gioco, se lo si prende con la giusta filosofia, a me di certo piace anche giocare e si vede; a te non lo so.., ma c'è chi è evidentemente seduto ad un tavolo e quello sei tu, visto come ti rizeli appena si è di un'altra opinione in ordine a certe posizioni..Ad ogni buon conto io non bluffo mai perchè ho sempre giocato sul sicuro!
 Paese: Italy  ~  Invii: 37  ~  Membro da: 16/05/2008  ~  UltimaVisita: 09/01/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

abatem83
Advanced Member


Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 18/05/2008 :  13:04:44  Mostra Profilo  Aggiungi abatem83 alla Lista Amici
Citazione:
Ad ogni buon conto io non bluffo mai perchè ho sempre giocato sul sicuro!

Originariamente inviato da marcella - 18/05/2008 :  14:00:54


Ehi marcella sai lo abbiamo capito che il sicuro per te è Venneri e Barba. Auguri e che buon pro ti faccia,
 Paese: Italy  ~  Invii: 417  ~  Membro da: 14/03/2008  ~  UltimaVisita: 17/12/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

marcella
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 18/05/2008 :  13:26:50  Mostra Profilo  Aggiungi marcella alla Lista Amici
questo lo dici tu, mio gentile coforumiano, però mi meraviglia che un saggio senior come te si sia così affrettato e sciupato ai miei occhi nel fare delle conclusioni del tutto fuori luogo... Si vede che non hai capito niente! Infatti se rileggi con attenzione il significato lessicale di ciò che ho asserito nelle mie precedenti, si denota una palese criticità non sui personaggi, ma sulle situazioni di fatto che coinvolgono gli stessi.
Comunque la mia non vuole essere una nota polemica, ma solo un contributo del tutto sereno alla discussione: i gallipolini si dovrebbero sforzare di cominciare ad essere più costruttivi e meno legati alla filosofia del con chi stai e ti dirò chi sei! Vedi mio caro c'è tantissima gente forse meno cult di te che vede le cose diversamente, con più umiltà e con più entusiasmo senza perciò essere inferiore agli addetti ai lavori tristi e radicali...
 Paese: Italy  ~  Invii: 37  ~  Membro da: 16/05/2008  ~  UltimaVisita: 09/01/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

brenno51
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 18/05/2008 :  15:34:29  Mostra Profilo  Aggiungi brenno51 alla Lista Amici
Con quale conoscenza e competenza dichiari quello che dici?, prova a chiedere (o a vederti qualche sua trasmissione di Striscia Politica) a chi non sia di parte, se il Prof. Pindinelli nel suo "essere presente tra i gallipolini per informarli sui personaggi/questioni politici locali", abbia avuto un "atteggiamento di parte"! Credo sia indiscutibile ed alla portata di tutti i "giocatori intellettualmente onoesti" affermare che il Prof. Pindinelli, anche se di idee politiche di una certa parte, abbia il dono/dote non comune di saper essere "super partes", e questo indiscutibilmente è una dote del "suo spessore Culturale e Morale" impara a leggere tra le righe e non, e poi potrai dare un "giudizio sereno" sul Prof.

Citazione:
Citazione:
Ad ogni buon conto io non bluffo mai perchè ho sempre giocato sul sicuro!

Originariamente inviato da marcella - 18/05/2008 :  14:00:54


Ehi marcella sai lo abbiamo capito che il sicuro per te è Venneri e Barba. Auguri e che buon pro ti faccia,

Originariamente inviato da abatem83 - 18/05/2008 :  14:04:44

 Paese: Israel  ~  Invii: 92  ~  Membro da: 17/10/2007  ~  UltimaVisita: 09/09/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

popolacciogallipolino
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 18/05/2008 :  15:47:36  Mostra Profilo  Aggiungi popolacciogallipolino alla Lista Amici
IO credo che il suo ritorno in tv a teleonda sia un po prematuro, al momento l'amministrazione non si e ancora insediata e ci sarebbe ben poco da dire.
Piuttosto è ora che Teleonda riprenda a dare notizie di cronaca cittadina, non reputo giusto che a causa di qualcuno o di quakche antipatia non dobbiamo essere informati perchè c'e' questo o quel personaggio che non è favorevole. Noi le notizie le vogliamo tutte anche quelle della squadra di calcio!



popolaccio

 Illustre conforumiano
 Paese: Italy  ~  Invii: 278  ~  Membro da: 06/04/2003  ~  UltimaVisita: 20/02/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

marcella
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 18/05/2008 :  16:10:46  Mostra Profilo  Aggiungi marcella alla Lista Amici
Ma guardatelo il brenno sapientone... dei miei stivali! Lui sì che è competente, lui sì che è discente, lui sì che è sereno!
Il tono della tua discussione certamente denota una partigianeria di fondo stantia e non liberale!
Mio caro non riuscirai a tirarmi dentro un'inutile e sterile polemica, tanto certamente chi ci legge o ci segue saprà tirare le giuste conclusioni sul principio di libera espressione sulle reti televisive: una cosa è l'informazione che chiunque, iscritto all'albo ufficilale dei giornalisti, può comunicare agli utenti, ma cosa ben diversa è condurre una trasmissione di tribuna politica tra l'altro nell'ultimo periodo in monologo, senza alcun contraddittorio. E' come invitare Storace a condurre Matrix... Complimenti a popolacciogallipolino!
 Paese: Italy  ~  Invii: 37  ~  Membro da: 16/05/2008  ~  UltimaVisita: 09/01/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 18/05/2008 :  16:40:27  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
Bentornato popolaccio,parliamo un po' di ambiente; c'e' stato qualcuno che nottetempo,ha scaricato del materiale sicuramente nocivo in via scalelle poco prima del ponte,a destra .Con i tuoi potenti mezzi non potresti appena possibile dare una occhiata?io ho gia' avvisato la forestale proprio ieri.ciao.
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

abatem83
Advanced Member


Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 18/05/2008 :  18:06:05  Mostra Profilo  Aggiungi abatem83 alla Lista Amici
Continua così cara marcella. Forse riusciamo a convincere finalmente Pindinelli a ritornare a striscia politica. Ricorda comunque che confondi la par condicio con la libertà di esprimersi attraverso organi che non hanno riferimento con il servizio pubblico. Sui giornali di partito che hanno una loro linea editoriale non ospitano voci in contrario. E fino a prova in contrario l'editore di Teleonda può concepire una trasmissione come meglio vuole a condizione che rispetti la legge. E la legge Teleonda l'ha sempre rispettata. Pindinelli non è stato mai querelato per quello che ha affermato perchè ciò che diceva e commentava era la verità oggettiva dei fatti. Ricordo che anche in assenza di contraddittori (che rifiutavano puntualmente di partecipare alla trasmissione) Pindinelli usava commentare i comunicati stampa o gli interventi televisivi, oppure faceva chiarezza su particolari delle vicende politiche. Ricordi quello che tutti tacevano e che è stato svelato da Pindinelli? Il vicesindaco Direttore generale, l'assessore all'urbanistica Dirigente Ufficio tecnico, e la buona Pizzi alla segreteria particolare del Sindaco. Questa è vera informazione altro che le menate dei confronti politici a due a tre ecc. La gente per la prima volta è stata messa nelle condizioni di capire. Anche se a qualcuno rodeva. E a quanto sembra rode ancora.
 Paese: Italy  ~  Invii: 417  ~  Membro da: 14/03/2008  ~  UltimaVisita: 17/12/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

marcella
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 18/05/2008 :  23:22:50  Mostra Profilo  Aggiungi marcella alla Lista Amici
caro abatuccio, ma è possibile che sei così duro di comprendonio? Allora mettiamola su questo piano: per quanto mi riguarda il Professore può ritornare sugli schermi televisivi non una, ma cento, mille volte, infatti sono lodevoli le sue doti di agente 007 a caccia di malefatte politiche, ma preferirei vederlo vestito da politico quale in effetti è e quale in effetti è sempre stato: non fu lui forse il primo vicesindaco di Venneri nel non molto lontano 2001? Infatti la tentazione irresistibile di rientrare in gioco l'ha subito colta al primo appuntamento utile dopo la sua breve carriera di conduttore televisivo, che purtroppo non gli ha portato giovamento. Allora tutti credo che siamo dell'avviso che il Professore dovrebbe rientrare in gioco, ma ognuno di noi lo vorrebbe sotto delle vesti diverse.
Ora è chiaro abatuccio?
 Paese: Italy  ~  Invii: 37  ~  Membro da: 16/05/2008  ~  UltimaVisita: 09/01/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

marcella
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 19/05/2008 :  14:01:46  Mostra Profilo  Aggiungi marcella alla Lista Amici
Messaggio cancellato dal Moderatore
Modificato da - kashiwara on 19/05/2008 14:31:03
 Paese: Italy  ~  Invii: 37  ~  Membro da: 16/05/2008  ~  UltimaVisita: 09/01/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

kashiwara
Advanced Member



Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 19/05/2008 :  14:09:48  Mostra Profilo  Aggiungi kashiwara alla Lista Amici
Intervengo da Moderatore:

Ultimo appello alla correttezza: non obbligate gli Amministratori del Forum a provvedimenti mai presi prima.

Grazie.

PS: a breve cancellerò gli ultimi messaggi.

 Illustre conforumiano
 Paese: Italy  ~  Invii: 1804  ~  Membro da: 31/08/2007  ~  UltimaVisita: 03/09/2013 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

abatem83
Advanced Member


Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 19/05/2008 :  16:20:56  Mostra Profilo  Aggiungi abatem83 alla Lista Amici
Kashi, quando si butta l'acqua sporca non si butta anche il bambino! penso di essere stato correttissimo e ligio alle regole del forum. Ad eccezione che con grande ipocrisia si debbano ignorare anche i vezzeggiativi. Che poi questi abbiano una attinenza concreta con fatti di cronaca... beh questo non impedisce nulla se non la censura sul nome... come è giusto. Ma non sul resto...
 Paese: Italy  ~  Invii: 417  ~  Membro da: 14/03/2008  ~  UltimaVisita: 17/12/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

kashiwara
Advanced Member



Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 19/05/2008 :  16:29:51  Mostra Profilo  Aggiungi kashiwara alla Lista Amici
Citazione:
Kashi, quando si butta l'acqua sporca non si butta anche il bambino! penso di essere stato correttissimo e ligio alle regole del forum. Ad eccezione che con grande ipocrisia si debbano ignorare anche i vezzeggiativi. Che poi questi abbiano una attinenza concreta con fatti di cronaca... beh questo non impedisce nulla se non la censura sul nome... come è giusto. Ma non sul resto...

Originariamente inviato da abatem83 - 19/05/2008 : 18:20:56



Ciao Abatem83,
siamo "ospiti" in casa di altri e se vi sono delle regole bisogna seguirle.

Prima di moderare te e Marcella ho sentito l'Amministratore del Forum al telefono che mi ha dato l'OK all'operazione.

Così è stato deciso e così ci si proverà a comportare in futuro, in situazioni simili. Se necessario si arriverà al provvedimento estremo, cioè l'allontanamento dal Forum.

Nulla di personale, credimi.

 Illustre conforumiano
 Paese: Italy  ~  Invii: 1804  ~  Membro da: 31/08/2007  ~  UltimaVisita: 03/09/2013 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina
Pag. di 2 Discussione Precedente: .... parole, parole, parole .... Discussione Discussione Successiva: Correttezza dell''Amministrazione Comunale-parte 2  
 Vers.Stampabile
Pagina Successiva
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 1,2 secondi Powered By: Snitz Forums 2000