Salento Virtuale
Benvenuto nel Forum.
Nome utente:
Password:
Salva la password


Registrazione
Selezione lingua

Hai dimenticato la Password?
  Home   Forums   Calendario Eventi   Responsabili   Libro Ospiti   FAQ     Registrazione
Discussioni Attive | Sondaggi Attivi | Risorse | Utenti | Utenti Connessi | Catalogo Avatar | Cerca
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 25 ]  [ Totale: 25 ]  [ Membro più recente: Dumpsspot ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i Forum
 Gallipoli Virtuale
 Gallipoli Virtuale
 risultati elettorali gallipoli
(anche qui: Ospite)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
Il Voto non è ammesso per questa Discussione.
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Vers.Stampabile
Autore Discussione Precedente: Adesioni per Elio Pindinelli Difensore Civico Discussione Discussione Successiva: Elio Pindinelli
Pag. di 6

marianna
Senior Member

Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 21/04/2008 :  13:07:01  Mostra Profilo  Aggiungi marianna alla Lista Amici
meglio il cemento della melma...
e comunque bell'esempio invitare ad annullare le schede...


______________

...la vertigine non è paura di cadere, ma voglia di volare...
 Paese: Italy  ~  Invii: 152  ~  Membro da: 29/02/2008  ~  UltimaVisita: 11/09/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

indigeno
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 21/04/2008 :  13:25:54  Mostra Profilo  Aggiungi indigeno alla Lista Amici
Eccoci qua, dunque, tra i si dice e i non si dice siamo arrivati alla resa dei conti. Mi ripeto, ho sperato fino all'ultimo che Schirosi non si "imparentasse" con De Marini, che fra i cinque consideravo e considero il peggiore candidato, ma così non è stato. E' un accordo alla luce del sole, è vero, ma alla luce di quale sole? Di quello che si osserva dall'alto di torri di cemento? O dal basso di chissà quali altri accordi meno appariscenti ma sicuramente più vantaggiosi per qualcuno? L'ex tabacchificio (c'è De Marini in mezzo? Non mi risulta), l'ex Buon Pastore (meglio conosciuto come "le pentite"), l'ex ampalea ... e chi più ne ha più ne metta, ma chi ci ha guadagnato in tutto questo se non l'ingegnere ed altri affaristi del settore immobiliare? Comprare casa oggi a Gallipoli non è impresa ardua, ma mission impossible, tale e quale come a Roma o a Milano, con la differenza che si parla di Gallipoli non di Montecarlo (sapete quanto costa un mini appartamento della mega costruzione dell'ex-tabacchificio?). Da elettore di Coppola mi sarei spinto verso Schirosi pur di non ridare la città in mano a Barbapapà, ma adesso, per quanto gli riconosca serietà e correttezza, votare per Schirosi sarebbe come votare per De Marini. Probabilmente comunque non negherò il mio voto al professore, sperando e pregando di non dovermene pentire per i prossimi 5 anni.
Mi ripeto ancora una volta, avrei preferito l'apparentamento con Scigliuzzo e la sua lista per un semplice motivo, tra i due "cimmettoccamme", sicuramente i pescatori sono quelli che si sarebbero accontentati di meno (in termini politico-amministrativi) e che probabilmente avrebbero garantito un miglior risultato ad un'eventuale Giunta Schirosi. Con beneficio per tutti.
 Paese: Italy  ~  Invii: 46  ~  Membro da: 30/03/2008  ~  UltimaVisita: 02/05/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

francesca
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 21/04/2008 :  13:29:56  Mostra Profilo  Aggiungi francesca alla Lista Amici
Mi chiedo:è più credibile chi gioca a carte scoperte o chi bleffa? di de marini sappiamo tutto: è un imprenditore che non ha mai investio ma ha sempre speculato. questo lo si sa. quello che sicuramente ha chiesto è la presenza in giunta: e anche questo sembra scontato. comunque in una ipotetica maggioranza non sarà determinante perchè, a meno di una stupidità della lista arcobaleno, non sarà nelle condizioni di condizionare. Inoltre la lista non è solo de marini: vi sono una serie di altre persone che hanno in comune tra di loro una militanza in un partito che oggi si sente molto vicino alle posizioni di veltroni. Il tutto comunque alla luce del sole: i cittadini quando andranno a votare sapranno esattamente che scelta stanno facendo. Come stanno invece le cose dall'altra parte? Venneri spera che il ciclone berusconi investa anche lui, ma non avendo le carte a posto cerca di condizionare chi potrebbe votare per schirosi. la cena c'e stata ed è certo che non è stata offerta da scigliuzzo o che ognuno abbia pagato per se. Dalle notizie che ho, sembra che la stessa sia avvenuta al ristorante legato ad uno dei candidati nella lista dei pescatori. Lungi da me fare dei pescatori di tutta un'erba un fascio, sono convinto anch'io che anche tra loro ci sono lavoratori onesti e con tanta dignità da vendere: questo lo costateremo dopo le votazioni. Che però la categoria, compreso qualche loro rappresentante, sia disponiile a "vendersi" al migliore offerente è ormai un dato di fatto. le posizioni conraddittorie di coloro che si spacciano come rappresentanti della categoria sono ormai di dominio pubblico. Il boicottaggio del mercato ittico all'ingrosso, il ripensamento su questa posizione, la battaglia contro il caro gasolio e l'amicizia dichiarata succesivamene al gestore del servizio di rifornimento.le iprecazioni rivolte a chi era rappresentante nelle istituzioni e che non aveva fatto niente per la mucillagine e immediatamente dopo l'abbraccio ideale tra la categoria e il nostro, qualcosa vogliono dire. Suvvia, svegliamoci e vigiliamo
 Paese: Italy  ~  Invii: 35  ~  Membro da: 09/03/2008  ~  UltimaVisita: 05/12/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 21/04/2008 :  13:33:21  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
Il dado e' tratto.Concordo con erozero sul suo pensiero su U:D:C:e,de marini.E' tutto ufficiale e niente sottobanco,ilnullaosta,(emanato)dai vertici nazionali,e'stato applicato alla lettera,quindi i leader locali possono fare alleanze con chi piu' gli aggrada,(senza scandalizzarsi).Per quanto riguarda la lista di Sciugliuzzo,(annullando le schede,sigandole con lo slogan"noi ci siamo")Rimane l'unico candidato (debole)coerente come credibilita'di uno schieramento dato per (inaffidabile).Coppola, che doveva essere l'ago della bilancia,ha deluso i suoi "consiglieri,anche se la sua posizione ,politicamente era un po' diversa da quella di scigliuzzo.C'e' un pero';che va analizzato diversamente:Nella lista Grande gallipoli,Vi sono uomini e donne,che pur essendo,di colore politico"diverso"avevano sposato un programma che li univa,Coppola questo lo sapeva; Lo poteva dire pure prima,che avrebbe preso questa decisione,se il problema era,(far vedere i muscoli),sarebbe bastato contattare privatamente barba,e, il problema sarebbe stato risolto.Caro pindinelli,caro errico,cara laviano,caro alemanno:sarei curioso di sapere cosa ne pensate di questa "sceneggiata napoletana"Barba ha ragione, i gallipolini,(lui)li conosce fin troppo bene,e',inutile fare comizi ,tanto chi decide, e'il dio denaro,l'amore per la citta' e' un optional,i (lamentoni)sono sempre quelli che hanno preso i buoni benzina,o i buoni pasto;ADESSO,abbiate VOI il coraggio di spedire Questi (esseri umani)al mittente,quando vengono a lamentarsi da voi.
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

abatem83
Advanced Member


Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 21/04/2008 :  13:41:59  Mostra Profilo  Aggiungi abatem83 alla Lista Amici
Citazione:
Coppola, che doveva essere l'ago della bilancia,ha deluso i suoi "consiglieri,anche se la sua posizione ,politicamente era un po' diversa da quella di scigliuzzo.C'e' un pero';che va analizzato diversamente:Nella lista Grande gallipoli,Vi sono uomini e donne,che pur essendo,di colore politico"diverso"avevano sposato un programma che li univa,Coppola questo lo sapeva; Lo poteva dire pure prima,che avrebbe preso questa decisione
Originariamente inviato da gazzella 54 - 21/04/2008 :  14:33:21


Gazzella54, hai ragione. Che delusione. Una lista con gente perbene venduta sulla bancarella del mercato politico. Per cosa poi? Coppola crede di poter decidere tutto da solo perchè non ha avuto il coraggio di accettare l'accordo con Schirosi. Ma penso che tranne qualcuno tutti i candidati della lista Grande Gallipoli Pindinelli Errico e Laviano in testa non potranno che scegliere di votare non a sinistra ma per sconfiggere definitivamente un modo scellerato di fare politica e rappresentato dall'onorevole Barba. Anche se poi alla fine sono i gallipolini che si vendono e potrebbero restare sull'asfalto i tentativi coraggiosi di chi in politica mette cuore e passione. O vi sembra che questa sia una analisi sbaliata?
 Paese: Italy  ~  Invii: 417  ~  Membro da: 14/03/2008  ~  UltimaVisita: 17/12/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

abatem83
Advanced Member


Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 21/04/2008 :  14:07:53  Mostra Profilo  Aggiungi abatem83 alla Lista Amici
Citazione:

Originariamente inviato da callipolis - 21/04/2008 :  14:00:42


Cerchiamo innanzitutto di non fare confusione. In caso di vittoria di Schirosi avremmo i seguenti quozienti ed i seguenti eletti:
PD 3529 1764 1176 882 705 588 504
Arcobaleno 850
Socialisti 540
UDC 1790 895 596
PD Padovano, Greco, Mariello, Piccolo, Conte, Cataldi, Abbate
Arcobaleno, Demitri
Socialisti, D'Amato
UDC, De Marini, Ferilli, Natali
Quindi una maggioranza saldamente nelle mani del centrosinistra. Diaciamo allora che qualche talebano senza voti e senza prospettive forse vuol giocare a condizionare lui l'amministrazione forse nella paura che Fasano ha più amici di lui in quella maggioranza. Ma mi domando la colpa è di chi ha più amici o di chi forse non ne ha nessuno?
Se gallipoli si svegliasse e comprendesse che come primo passo occorre sconfiggere quel gruppo di potere che sta al fianco di Barba...!!!
E' così difficile raggiungere l'obiettivo? Sole penso se i professionisti della polemica interna alla sinistra scegliesse una buona volta di tacere e di lavorare per acquistare voti a Schirosi
 Paese: Italy  ~  Invii: 417  ~  Membro da: 14/03/2008  ~  UltimaVisita: 17/12/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

EroZero
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 21/04/2008 :  14:21:30  Mostra Profilo  Aggiungi EroZero alla Lista Amici
Ma perchè ritenete così pericoloso De Marini, pensate che occorra essere in un consiglio o in una giunta per trattare affari, soprattutto nell'edilizia, forse paradossalmente converrebbe starne fuori per non avere tutti gli occhi puntati addosso, i riflettori d'ora in poi saranno tutti accesi all'interno e all'esterno di Palazzo Balsamo.
Davvero credete che i prezzi degli immobili a Gallipoli siano lievitati per colpa di De Marini o che cementificare, se fatto con criterio e nell'osservanza delle leggi e dell'ambiente,non serva a migliorare il territorio?
E' chiaro che tutti siamo contrari alle edificazioni selvagge e contro l'ambiente ma non credo che questo avverrà anche per il feroce controllo della sinistra arcobaleno. Non ho alcun motivo per difendere l'ing. tanto per farlo, lui è sicuramente uno speculatore e conosce i meccanismi della politica ma sono assolutamente convinto che per difendere i propri interessi gli sarebbe convenuto rimanere nell'ombra con un accordo segreto, invece credo che la voglia di sconfiggere Barba sia più forte di tutto.
Allearsi con i pescatori sarebbe stato l'ideale ma non è andata così non per volontà di Schirosi e la storia non si fonda nè sui se nè sui ma; allo stato dei fatti questa era la decisione più valida da intraprendere ed il prof è stato coraggioso ad intraprenderla anche contro qualche elemento della coalizione. E basta con questa storia di Fasano, non se ne può più, capisco che il carisma di Fasano è generalmente riconosciuto ma sottovalutate la capacità decisionale di Schirosi e i fatti mi danno ragione, se avesse rifiutato l'alleanza sarebbe stato manovrato da chi?Analizziamo i fatti con un occhio al passato ma guardando al futuro con positività e ottimismo, questo senza mai abbassare la guardia.
 Paese: Italy  ~  Invii: 31  ~  Membro da: 14/03/2008  ~  UltimaVisita: 20/05/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

Serenella
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 21/04/2008 :  14:35:46  Mostra Profilo  Aggiungi Serenella alla Lista Amici
Come è giusto che sia c'è chi difende le ultime scelte di Schirosi e chi quelle di Venneri ... ma mi chiedo c'è qualcuno che molto obiettivamente si sente tra la padella e la brace????
 Paese: Italy  ~  Invii: 387  ~  Membro da: 07/06/2007  ~  UltimaVisita: 19/09/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

EroZero
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 21/04/2008 :  14:46:01  Mostra Profilo  Aggiungi EroZero alla Lista Amici
Dovremmo ristabilire i termini, se la brace era già Barba, c'è di peggio?
 Paese: Italy  ~  Invii: 31  ~  Membro da: 14/03/2008  ~  UltimaVisita: 20/05/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

abatem83
Advanced Member


Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 21/04/2008 :  15:11:39  Mostra Profilo  Aggiungi abatem83 alla Lista Amici
Citazione:
Dovremmo ristabilire i termini, se la brace era già Barba, c'è di peggio?

Originariamente inviato da EroZero - 21/04/2008 :  15:46:01


Bravo. Possiamo rischiare di avere di nuono pizzi e lazzi con caravanserraglio al seguito?
 Paese: Italy  ~  Invii: 417  ~  Membro da: 14/03/2008  ~  UltimaVisita: 17/12/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

indigeno
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 21/04/2008 :  15:32:41  Mostra Profilo  Aggiungi indigeno alla Lista Amici
Citazione:
Dovremmo ristabilire i termini, se la brace era già Barba, c'è di peggio?

Originariamente inviato da EroZero - 21/04/2008 :  15:46:01



Sì! Un Barba-bis travestito da Venneri-bis!
 Paese: Italy  ~  Invii: 46  ~  Membro da: 30/03/2008  ~  UltimaVisita: 02/05/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

busehexe
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 21/04/2008 :  15:54:56  Mostra Profilo  Aggiungi busehexe alla Lista Amici
Citazione:
c'è qualcuno che molto obiettivamente si sente tra la padella e la brace????


cara Serenella, IO mi sento tra la padella e la brace.....
.....e delusa da Coppola e Scigliuzzo, l'uno condizionato dall'appartenenza al partito, a cui non vuole rinunciare, e l'altro dal venire meno del suo gruppo di sostegno (i cosidetti "pescatori")(???)
il professore Schirosi è certamente una persona onesta, ma quelli che lo circondano sono sempre gli stessi, ora con l'aggravante di De Marini.....

non so chi sia meglio (o il male minore) tra Venneri e Schirosi



__________________________________________________
Colui che non si arrende, trova sempre un sentiero...
_________________________________________________________________________________________
noi non osiamo non perchè le cose sono difficili...le cose sono difficili perchè noi non osiamo...
 Paese: Italy  ~  Invii: 205  ~  Membro da: 20/02/2008  ~  UltimaVisita: 11/06/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 21/04/2008 :  16:37:43  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
cARA bUS, IL MALE MINORE,tra barba e schirosi(visto come sono andate le cose)e' il commissariamento ad oltranza,il quale ci sara' tra sei mesi al massimo.Noi padri,per questa tornata elettorale,contavamo molto sul voto dei nostri figli,(in quanto giovani,e con piu' ampie vedute per cio' che riguarda il lavoro,il sistema di vita,e la politica vista e monitorata a 360 gradi, dando cosi' la possibilita'di poter filtrare meglio i personaggi in corsa per questa competizione.Se questo risultato elettorale,ci proiettera'di nuovo nell'era venneri ,ebbene la colpa sara' principalmente (per la maggior parte)loro.Evidentemente, si trovano a loro agio con questo tipo di politica,e si tira a campare,tanto paga papa'.Cari giovanotti avete una settimana per pensare e decidere il dafarsi; ci vuole un atto di coraggio,almeno una volta nella vita,non si puo' essere sempre pecore,il motivo lo sapete.vi saluto,e che dio vi illumini.
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

wendy
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 21/04/2008 :  16:41:11  Mostra Profilo  Aggiungi wendy alla Lista Amici
Carissime amiche,
è una sensazione molto diffusa purtroppo e mai come questa volta sono entrata in crisi: tra Venneri e Schirosi la terza via è l'astensione o l'annullamento del voto ! ....... ci sto seriamente pensando: se il voto non si vende non si può nemmeno regalare !
Il voto rappresenta la sintesi di un ragionamento e di un convincimento e serve a legittimare chi ci rappresenta..........ma in questo caso vorrei esprimere il mio dissenso non tanto verso una persona ma verso il sistema perverso che si è instaurato a gallipoli ...una protesta insomma per non sentirmi corresponsabile di tanto degrado.

 Paese: Italy  ~  Invii: 83  ~  Membro da: 11/02/2008  ~  UltimaVisita: 02/12/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

brenno
Moderatore



Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 21/04/2008 :  16:42:46  Mostra Profilo  Aggiungi brenno alla Lista Amici
intanto c'è da vedere quali saranno i risultati del ballottaggio perchè sarà estremamente interessante vedere in che modo si sono spostati i blocchi. Da un punto di vista capisco l'imbarazzo di Coppola anche alla luce dei "richiami" dei maggiorenti regionali e provinciali del PdL. Non potendo prendere posizione dichiarata contro il PdL ma non potendo neppure dimenticare il perchè è nata la sua lista, ha deciso di lasciare la decisione di voto alla coscienza di coloro che hanno appoggiato l'idea della sua lista. Devo dire che non credo che molti si tureranno il naso e voteranno il centrodestra, ho troppa stima per pindinelli per pensare che lo farà, così come ho stima per altri componenti e sostenitori della lista coppola. Ciò che, invece, mi sconcerterebbe è l'eventuale appoggio "ombra" della lista "noi ci siamo" sia ad uno che all'altro candidato. Attenderò con ansia il responso delle urne per vedere se ci saranno almeno 1000 schede annullate con il segno "noi ci siamo". Logica vorrebbe, almeno da ciò che scigliuzzo ha detto in campagna elettorale, che la sua lista non debba appoggiare nessuno dei contendenti perchè, comunque, si tratta sempre dei soliti volti. Mi aspettavo molto da questo esperimento e devo dire che mi ha molto interessato anche per l'unità dimostrata in piazza da tutti i componenti e sostenitori. Per essere credibili, ora che non sono risultati vincitori, dovrebbero comunque sedere all'opposizione. Non mi va di fare ilazioni, nè ipotesi, attendiamo lo spoglio e poi se ne parla. Solo un'ultima cosa: forse tempo fà lo predissi in privato a busehexe, l'unico vincitore di queste amministrative sarà de marini!

__________________________________________
Posso resistere a tutto ma non alle tentazioni

 Illustre conforumiano
 Paese: Italy  ~  Invii: 1365  ~  Membro da: 25/07/2001  ~  UltimaVisita: 28/10/2020 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

abatem83
Advanced Member


Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 21/04/2008 :  17:01:33  Mostra Profilo  Aggiungi abatem83 alla Lista Amici
Ultime da lecceprima all'indirizzo:
http://www.lecceprima.it/articolo.asp?articolo=7664
Mi sembrano sconcertanti le dichiarazioni della Poli e di Raffaele Fitto. Ma in che mondo vivono? Vogliono farci credere che a Gallipoli viviamo una stagione politica normale? Perchè Venner e Barba non hanno concesso l'apparentamento con l'UDC?
Quando questi signori si accorgeranno che con la presenza di Barba anche i più incalliti anticomunisti voteranno questa volta Schirosi proprio sognando di sbaraccare il carrozzone ridicolo di questo centrodestra così bene rappresentato dall'onorevole Barba?

Modificato da - abatem83 on 21/04/2008 17:07:54
 Paese: Italy  ~  Invii: 417  ~  Membro da: 14/03/2008  ~  UltimaVisita: 17/12/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 21/04/2008 :  17:15:06  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
Dichiarazione di Fitto su Lecce Prima: "Accordo Schirosi-De Marini e il Pdl crocifigge l'Udc".

Commento personale:
Fitto il grande stratega si lamenta dell'UDC a Gallipoli dichiarando che a Foggia e a Gioia quello stesso Partito si è imparentato con il PDL. Ma che bravo! E perchè non dice il motivo per cui a Gallipoli è stato vietato lo stesso imparentamento con l'UDC e con Grande Gallipoli di Coppola?
Perchè forse Fitto non sa dire di no all'onorevole Barba che a Gallipoli vuol fare il padrepadrone. Ci metta del suo Fitto e moderi Barba così finalmente il popolo di centrodestra sarà unito. Altro che str...te.
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

francesca
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 21/04/2008 :  17:35:18  Mostra Profilo  Aggiungi francesca alla Lista Amici
coppola non può comportarsi diversamente. non scordiamoci che alla provincia è all'opposizione con la destra e pur contrastando a livello locale barba non può tradire la sua collocazione. In prospettiva però vedo la possibilità di una ricollocazione di giuseppe. non scordiamoci che è di origini socialiste come la sua famiglia e immaginando un'evoluzione politica di tale partito confido in un suo inserimento in un ambito più progressista come d'altra parte credo gli sia più consono. La nascita del PD ha infati tale finalà quella cioè di creare un'area moderata progressista che si ponga in alternativa all'attuale centro destra.
 Paese: Italy  ~  Invii: 35  ~  Membro da: 09/03/2008  ~  UltimaVisita: 05/12/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

EroZero
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 21/04/2008 :  17:41:11  Mostra Profilo  Aggiungi EroZero alla Lista Amici
Lasciando per un attimo da parte quello che sta succedendo a Gallipoli, non mi sembra che l'udc abbia condiviso molto con forza italia, an o lega e infatti la diversa ottica politica ha portato alla frattura che tutti conosciamo. Questi partiti di centro hanno questo destino in un sistema bipolare netto, mai come in questo periodo, è piuttosto fisiologico che non riescano a trovare una collocazione definitiva. Però, poichè a livello nazionale a sinistra del pd le forze estreme sono praticamente scomparse, necessariamente Veltroni, Franceschini e co devono guardare al centro. La politica evolve come la società e si adatta ai suoi mutamenti, il cambiamento è inesorabile, che poi sia un bene o un male lo potremo dire a posteriori. Questo è un esperimento politico che, nei prossimi 5 anni, sarà posto al vaglio degli studiosi delle scienze politiche ( V. prof. Diamanti ) oltre che testato sulle quinte del teatro della politica d'assalto e tutto questo sia la Poli che Fitto lo sanno bene.
Quello che non tollero è l'intervento di Barba che dall'alto della sua preparazione politica parla di buona governabilità e poi...udite bene...di trasparenza! Ogni suo intervento scritto o verbale mi convince sempre di più che Gallipoli non si può appiattire sui suoi ragionamenti disarticolati.
La politica è altro!!!!
 Paese: Italy  ~  Invii: 31  ~  Membro da: 14/03/2008  ~  UltimaVisita: 20/05/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

busehexe
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 21/04/2008 :  18:35:09  Mostra Profilo  Aggiungi busehexe alla Lista Amici

Schirosi, onesto pensionato, uomo di cultura, quasi del tutto nuovo alla politica, non può fare altro che farsi in qualche modo "guidare" da chi lo ha voluto e sostenuto e quindi si apparenta con chi gli viene indicato dal PD, che gli ha portato circa 3/4 dei voti (non dimentichiamolo)

De Marini, imprenditore, professionista, fa i suoi interessi e, come dice Brenno (che lo aveva previsto), è l'unico vero vincitore
che ci sia unità di intenti e di programmi con Schirosi e i suoi...bah, non ci credo tanto
come a livello nazionale si compattano contro Berlusconi, a livello locale si compattano contro Barba.....poi, però, litigano su ogni cosa

Venneri, professionista affermato, rimane per me un mistero, si fa manovrare da Vincenzo Barba, che da sempre e ancora negli ultimi comizi lo ha trattato come un subordinato (con le parole e con i comportamenti), dimostrando che le ambizioni politiche sono più forti della dignità personale (???)

Coppola, certo, è in una posizione molto delicata, ma lo sapeva..... anche se ci fosse arrivato lui al ballottaggio, avrebbe dovuto fare questa difficile scelta (tra Barba - il PDL - e l'anti Barba)....
perchè non può comportarsi diversamente? allora la sua coerenza era solo fare una lista civica in più e arrivare così in consiglio comunale? è più importante il bene di Gallipoli o restare nel PdL?

Scigliuzzo, che delusione.....sembrava la vera novità di questa campagna elettorale.....invece è un vero flop
certamente il suo non è un vero partito e quindi lui non ha alcuna certezza su quanti seguiranno le sue indicazioni di voto
forse per questo dice (se è vero....) di annullare la scheda con la scritta "noi ci siamo"? per quantificare la sua forza?

quello che mi dispiace è che per tutti l'ordine delle priorità sia:
  • i fatti miei
  • i fatti dei miei amici
  • gli ordini del mio partito
  • .....

  • e all'ennesimo posto: gli interessi di Gallipoli e della sua cittadinanza

    possibile che nessuno riesca a capire che fare il bene di tutta la città darebbe molti più frutti (anche a loro) che fare solo il proprio tornaconto?

    comunque vada, penso anche io che non durerà e che ci ritroveremo presto a dover affrontare di nuovo commissari, elezioni e quant'altro
    per Gallipoli non è davvero una bella prospettiva


    __________________________________________________
    Colui che non si arrende, trova sempre un sentiero...
    _________________________________________________________________________________________
    noi non osiamo non perchè le cose sono difficili...le cose sono difficili perchè noi non osiamo...
     Paese: Italy  ~  Invii: 205  ~  Membro da: 20/02/2008  ~  UltimaVisita: 11/06/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

    francesca
    Average Member

    Stato: Sconnesso

     Spedito - 21/04/2008 :  18:55:58  Mostra Profilo  Aggiungi francesca alla Lista Amici
    non sono daccordo con bus. chi si impegna in politica ha l'unico obbiettivo di vincere perchè solo così può mettere in atto il suo programma. le cose poi non sono sempre così lineari. il responso elettorale non ha dato a nessuno dei contendenti la possibilità di governare per cui domenica prossima saremo chiamati tutti quanti a decidere tra due programmi. non scordiamoci però che parte della cittadinanza ha dato il proprio consenso anche agli altri tre candidati. Sarebbe giusto che i due contendenti non tenessero conto di tale fatto? sarebbe giusto che i due contendenti si arroccassero sulle loro posizoni o piuttosto non è costruttivo cercare di di trovare delle soluzioni che tenessero conto anche dell'espressione di volontà di tanta pate di gallipolini? questa è la politica, questa è la vera politica . se poi in questa situazone si innestano interessi diversi, sta alla capacità dei nostri rappresenanti smussare,ammorbidire, far ragionare. ricordiamoci che tutto è interesse, se non ci fosse interesse non ci sarebbe partecipazione. non dipingiamo quindi tutto di nero e cerchiamo una volta tanto di supportare con il nostro consenso chi giornalmene lotta in prima linea. l'alternativa è il qualunquismo, il fare di tutta un'erba un fascio.
     Paese: Italy  ~  Invii: 35  ~  Membro da: 09/03/2008  ~  UltimaVisita: 05/12/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

    jonium
    Amministratore


    Stato: Sconnesso

     Spedito - 21/04/2008 :  20:31:03  Mostra Profilo  Aggiungi jonium alla Lista Amici
    Perfetto, sono d'accordo, boicottiamo l'astensionismo e prendiamo una posizione altrimenti poi non lamentiamoci di scelte amministrative sbagliate ne se vinca chi non abbiamo votato ne se vinca chi abbiamo votato.
    A cosa serve non votare? come dire "stiamo a vedere cosa succede"? ma ci sarà qualcuno che riteniamo un po' meglio dell'altro o se volete "meno peggio"...

    Jonium
    ____________________
    La democrazia consiste nello scegliere i vostri dittatori, dopo che vi hanno detto quello che pensate di voler sentire
    Alan Coren
    ___________________

    Non pronunciare parola che non sia più bella del silenzio
    ___________________
    Registrazione domini Ormag
    Spazio web Ormag
     Paese: Italy  ~  Invii: 699  ~  Membro da: 14/07/2001  ~  UltimaVisita: 09/09/2016 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

    EroZero
    Average Member

    Stato: Sconnesso

     Spedito - 21/04/2008 :  21:09:17  Mostra Profilo  Aggiungi EroZero alla Lista Amici
    Ho una curiosità: perché Coppola non risponde più ad Elettorando, dov'è finita la sua voglia di comunicare con la cittadinanza, per caso è scaduto il termine del pacchetto promozionale politico, era limitato tutto a quello? Che tristezza!
    Almeno una parola per i suoi elettori...
     Paese: Italy  ~  Invii: 31  ~  Membro da: 14/03/2008  ~  UltimaVisita: 20/05/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

    hurricane08
    Average Member

    Stato: Sconnesso

     Spedito - 21/04/2008 :  22:14:16  Mostra Profilo  Aggiungi hurricane08 alla Lista Amici
    Do ragione a Francesca. Chi si impegna in politica ha l’unico obiettivo di vincere perché solo così può mettere in atto il programma. Salvo demandarlo all’avversario che ne realizzerà un altro ben diverso e contrapposto. Astensionismo e dissenso sono sinonimi di qualunquismo, una forma di egoismo generalizzato, che non si cura né della buona politica né del sociale.
    Do ragione pure a Jonium. A cosa serve non votare? Per vedere cosa succede e lasciare il compito ad altri senza possibilità di appello? Senza diritto di critica e di denuncia. Perché poi lamentarsi? Il voto anche per questo motivo rappresenta un diritto fondamentale, oltre che un dovere.
    Se Scigliuzzo si è rivelato miseramente un macroscopico flop e Coppola un fenomeno previsto di puntigliosa coerenza personale antibarba che non avrebbe ammesso possibilità di passare per Canossa, De Marini sta per rappresentare l’ago della bilancia non certo per meriti suoi. Ma se è il cementificatore conclamato di questa città, c’è qualcuno che sappia stilare un dettagliato elenco di edifici da lui costruiti che abbiano deturpato il paesaggio, danneggiato la natura e guastato l’ambiente oppure sostituito rimpiante bellezze architettoniche della nostra storia? E poi sapete voi quante persone e famiglie vivono grazie alla sua impresa? Chi poi sa dirmi quali speculazioni ha saputo ricavare dalla partecipazione alla vita politica? Mi spiego meglio. È stato mai sorpreso dalla magistratura con le mani nella marmellata, pur avendole sempre in pasta? E allora siamo un po’ seri ed obiettivi. Si tratta solo d’invidia oppure la miopia è tanta che non si è capaci di vedere quanti sono invece immischiati nelle varie liste che continuano da decenni a fare il bello e il cattivo tempo caracollando sotto vari contrassegni e restando sempre a galla tra inciuci e intrallazzi di ogni sorta. Se per sua buona sorte (grazie a Schirosi!) entrerà nel prossimo governo della città, sarà da solo, non sarà controllato da nessuno, costituirà una lobby d’affari insieme a consiglieri, assessori, dirigenti e uffici interessati con a capo il sindaco? È questa la paura oppure si ragiona per partito preso o per sentito dire? Io vorrei che vincesse il professore. Almeno vedremo un’altra atmosfera senza barbapadrone e senza venneri e compagni d’avventura. Altrimenti perchè si è votato? Tanto conosciamo abbastanza la bravura, la capacità e l’esperienza di questi amministratori di centrodestra. Dal prossimo mese le prime bollette. In compenso non ci saranno lazzi, frizzi e pizzi. Solo persone perbene, serie, competenti, affidabili di questa bella città. Che ne dite?
     Paese: Italy  ~  Invii: 25  ~  Membro da: 31/03/2008  ~  UltimaVisita: 18/11/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

    Coriandolo
    Average Member

    Stato: Sconnesso

     Spedito - 21/04/2008 :  23:34:06  Mostra Profilo  Aggiungi Coriandolo alla Lista Amici
    Citazione:
    Astensionismo e dissenso sono sinonimi di qualunquismo, una forma di egoismo generalizzato, che non si cura né della buona politica né del sociale.
    A cosa serve non votare? Per vedere cosa succede e lasciare il compito ad altri senza possibilità di appello? Senza diritto di critica e di denuncia. Perché poi lamentarsi? Il voto anche per questo motivo rappresenta un diritto fondamentale, oltre che un dovere.
    Originariamente inviato da hurricane08 - 21/04/2008 : 23:14:16

    Astensionismo potrebbe essere sinonimo di qualunquismo, anche se trovo demagogico definire frettolosamente qualunquista chi non ne può più di questa politica, parlo a livello nazionale, quella di Gallipoli così come ce l'hanno propinata in questi anni non posso definirla politica. Il dissenso, no, non è sinonimo di qualunquismo, dissentire trovo che sia un'opportunità data dalla democrazia e credo che cercherò di esercitarla e di farla esercitare appena è possibile. Per quanto riguarda il dovere del voto, mi chiedo quali siano i doveri dei votati. Non ce ne sono o per lo meno non nei confronti dei votanti. Trovo che il diritto / dovere del voto stia diventando una truffa che da troppo tempo stanno perpetrando ai nostri danni, sono lontano anni luce da Beppe Grillo ma certe volte le sue manifestazioni colorite danno il senso dello sconforto nel quale molti, non tutti, di noi si trovano.
    Domenica prossima dobbiamo/possiamo andare a votare, ancora. Ormai mi sono schierato per il Prof. Schirosi e lo voterò, ma lo voterò perchè lo conosco e lo stimo, se non fosse stato per lui non avrei mai potuto apprezzare, durante le sue lezioni, l'agone col quale propugna le proprie idee, democraticamente, sempre pronto a dialogare coi suoi ragazzi.
    Se non lo avessi conosciuto ed apprezzato come vera persona d'onore (ovviamente non nell'accezione mafiosa che non gli si addice) e di moralità, non sarei proprio andato a votare.
    Chi è in dubbio se votare o no, lo capisco. Se conoscesse il Professore avrebbe più armi per decidere di votare, ma se non lo conosce....ah.
    Spero che chi è in dubbio abbia la possibilità di sentirlo in un comizio, a proposito, non ne fa?
     Paese: Italy  ~  Invii: 53  ~  Membro da: 17/03/2008  ~  UltimaVisita: 05/06/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

    indigeno
    Average Member

    Stato: Sconnesso

     Spedito - 22/04/2008 :  15:26:49  Mostra Profilo  Aggiungi indigeno alla Lista Amici
    Caro coriandolo sono perfettamente d'accordo con te. Non conosco personalmente Schirosi, ma ho avuto modo di parlarne con più di una persona e tutti mi hanno confermato quello che oggi scrivi tu. Confesso che dopo aver votato Coppola al primo turno avevo deciso immediatamente di votare Schirosi al ballottaggio, decisione che ha avuto qualche titubanza dopo l'apparentamento con De Marini, ma il rischio dall'altra parte è troppo grosso, e sono tornato a pensare di votare Schirosi. Comunque continuo a sperare che Coppola e tutti gli altri venti della sua lista non disperdano il patrimonio costruito con questa campagna elettorale e decidano di proseguire sulla strada di ricostruire a Gallipoli una forma di fare politica vera e sana, solo in questo modo, alle prossime amministrative potremmo trovarci con di fronte due candidati (uno potrebbe essere lo stesso Schirosi, perchè no?) Che abbiano se non altro il crisma della presentabilità politica e, vivaddio, ci liberino dai dilemmi di questi giorni così che con un sano e magari vivace confronto dialettico si possa scegliere non il meno peggio (Schirosi lo definisco così non per Schirosi ma per chi lo circonda: leggasi De Marini) ma il migliore.
     Paese: Italy  ~  Invii: 46  ~  Membro da: 30/03/2008  ~  UltimaVisita: 02/05/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

    Coriandolo
    Average Member

    Stato: Sconnesso

     Spedito - 22/04/2008 :  17:20:39  Mostra Profilo  Aggiungi Coriandolo alla Lista Amici
    Quello che dici, Indigeno, è apprezzabile, sarebbe bello se, dopo aver dato lo spintone a Barba, Coppola riuscisse e perseguisse, realmente, la volontà di dare una voce, finalmente autorevole, alla destra. A Gallipoli manca da troppo tempo, io poi non me la ricordo proprio. In questo periodo storico un'alternanza, presentabile, al Prof. Schirosi, sarebbe solo un bene per la città. Pindinelli è una persona che stimo e con Coppola potrebbe dare vita ad uno schieramento che può confacersi a questi canoni. Dopo che quelli che dovevano tornare all'ovile (il riferimento alle pecore non è puramente casuale) sono tornati, vedi Fedele, ancora una piccola scrematura e credo proprio che Coppola potrà essere l'antagonista principale del Prof. Schirosi. Non so se il Professore avrà la voglia di ripresentarsi, se mai fosse eletto credo che ne abbia già viste di cotte e di crude in questi giorni, figuriamoci dopo aver governato.
    Gallipoli ha bisogno di una sferzata di moralità e di legalità ed i gallipolini che non sono in vendita, che sanno come ci si deve comportare da cittadini (e non da sudditi), che hanno voglia realmente di cambiare questa benedetta città perchè la amano e non vogliono che sia la città degli affari e dei favori, spero prendano coscienza e votino di conseguenza. Ho il dubbio che siano in pochi, ma non voglio sputare sentenze gratuite sui miei concittadini, ho ancora la speranza di vedere la mia città rinascere.
    Sia chiaro, non mi riferisco solo al voto dato al Prof. Schirosi, lui è uno tra quei gallipolini che possono o sperano di cambiare, come dici tu, probabilmente Coppola è un altro. Purtroppo non ne vedo tanti.
     Paese: Italy  ~  Invii: 53  ~  Membro da: 17/03/2008  ~  UltimaVisita: 05/06/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

    francesca
    Average Member

    Stato: Sconnesso

     Spedito - 22/04/2008 :  18:07:46  Mostra Profilo  Aggiungi francesca alla Lista Amici
    Credo purtroppo che barba ce lo godremo per un pò. la sua forza economica non permetterà a fitto di dare spazio a coppola. purtroppo i partiti hanno bisogno disperato di finanziatori e nessuno, neanche fitto, può voltare le spalle a barba. Io piuttosto spronerei giuseppe a fare una riflessione profonda sulla sua attuale collocazione politica. E' nota la sua origine socialista che lo ha portato in forza italia ai tempi di mani pulite. oggi i tempi sono cambiati e sono cambiate le situazioni. non ha più senso infatti la divisione dei socialisti e tanto meno la loro collocazione fuori dal partito democratico. solo boselli non si è accorto di questo e ne ha pagato duramente le conseguenze.Oltretutto coppola in consiglio provinciale sarà isolato perchè ancora una volta barba non permetterà una sua ricandidatura
     Paese: Italy  ~  Invii: 35  ~  Membro da: 09/03/2008  ~  UltimaVisita: 05/12/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

    indigeno
    Average Member

    Stato: Sconnesso

     Spedito - 22/04/2008 :  21:04:01  Mostra Profilo  Aggiungi indigeno alla Lista Amici
    Quello che dici è in parte vero Francesca, ma non dimenticherei e non sottovaluterei che Coppola ha già aderito ai circoli di Stefania Craxi, cosa che se ben ricorderai fece imbestialire Barba. E' vero che i partiti hanno bisogno di soldi, (permettimi di parlare di politica nazionale che, poi, assomiglia tantissimo a quella locale) ma se non vengono trovate soluzioni ai problemi che ci attanagliano, alla lunga la corda alla quale tengono legato l'elettorato potrebbe spezzarsi e la storia ci insegna che quando quella corda si spezza "cresce e si sviluppa una malapianta, la tirannia" (Catone? Correggetemi se sbaglio). Così penso che nessuno, e noi per primi, si può permettere il lusso di rinunciare a cuor leggero a persone come Schirosi o come Coppola, perchè è da questi "piccoli politici locali" che può rinascere quel poco di fiducia nella politica che negli ultimi anni è stata bruciata dallo scellerato comportamento di qualcuno che, e mi ripeto, è convinto che con i milioni si possa tutto.
    Caro Coriandolo, tu non lo puoi ricordare ma più di 30 anni fa la destra praticamente non esisteva, perchè il partito che la rappresentava (Movimento Sociale Italiano) era l'emanazione di quel fascismo che aveva sfracellato l'Italia. Purtuttavia, siccome ho qualche hanno più di te, posso testimoniarti che quella destra dell'epoca era rappresentata, tra gli altri, da tale Elio Pindinelli (ti dice niente questo nome?) Che, allora come oggi, combatteva le sue brave battaglie contro i mulini a vento e allora non veniva preso in considerazione perchè "fascista", oggi non viene preso in considerazione ... qualcuno sa dirmi perchè?
     Paese: Italy  ~  Invii: 46  ~  Membro da: 30/03/2008  ~  UltimaVisita: 02/05/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

    Coriandolo
    Average Member

    Stato: Sconnesso

     Spedito - 22/04/2008 :  21:33:10  Mostra Profilo  Aggiungi Coriandolo alla Lista Amici
    Platone Libro VIII de La Repubblica
     Paese: Italy  ~  Invii: 53  ~  Membro da: 17/03/2008  ~  UltimaVisita: 05/06/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina
    Pag. di 6 Discussione Precedente: Adesioni per Elio Pindinelli Difensore Civico Discussione Discussione Successiva: Elio Pindinelli  
     Vers.Stampabile
    Pagina Precedente | Pagina Successiva
    Vai a:
     Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 2,12 secondi Powered By: Snitz Forums 2000