Salento Virtuale
Benvenuto nel Forum.
Nome utente:
Password:
Salva la password


Registrazione
Selezione lingua

Hai dimenticato la Password?
  Home   Forums   Calendario Eventi   Responsabili   Libro Ospiti   FAQ     Registrazione
Discussioni Attive | Sondaggi Attivi | Risorse | Utenti | Utenti Connessi | Catalogo Avatar | Cerca
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 50 ]  [ Totale: 50 ]  [ Membro più recente: WelcsGome ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i Forum
 Gallipoli Virtuale
 Gallipoli Virtuale
 SE GALLIPOLI VI SEMBRA SPORCA O... E' SPORCA
(anche qui: Ospite)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
Pagina Precedente
 Vers.Stampabile
Autore Discussione Precedente: OLIMPIADI Discussione Discussione Successiva: video musicali
Pag. di 3

dinomagno
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 16/08/2008 :  15:36:45  Mostra Profilo  Aggiungi dinomagno alla Lista Amici
Mmunnezza e...MERDA...
S'hane misi puru dhi comunisti te Lecceprima.
http://www.lecceprima.it/articolo.asp?articolo=9924
Vagnuni ulia me nde vau nu picca te stu casinu ...

Modificato da - dinomagno on 16/08/2008 15:43:10
 Paese: Italy  ~  Invii: 320  ~  Membro da: 16/03/2008  ~  UltimaVisita: 25/11/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

kashiwara
Advanced Member



Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 16/08/2008 :  16:37:13  Mostra Profilo  Aggiungi kashiwara alla Lista Amici
...... Capitano, navighiamo a vista, in zona ci sono delle secche, l'equipaggio è allo sbando, che si fà? .......

Nostromo, esegua: barra al centro e macchine avanti tutta!


Modificato da - kashiwara on 18/08/2008 00:05:08
 Illustre conforumiano
 Paese: Italy  ~  Invii: 1804  ~  Membro da: 31/08/2007  ~  UltimaVisita: 03/09/2013 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

callipolis
Moderatore


Stato: Sconnesso

 Spedito - 17/08/2008 :  14:22:34  Mostra Profilo  Aggiungi callipolis alla Lista Amici
Generalmente nel venire a Gallipoli da Alezio percorro la strada secondaria quella dove è stato realizzato il depuratore. Oggi intorno alle ore 11.40 mi recavo al lavoro. Superato il passaggio a livello dopo un pò di strada sono arrivato all'icrocio con via Scalelle e un'altra via di cui non ricordo il nome. Ecco lo spettacolo indecente che ho visto :








Se guardate bene le foto vi è di tutto, televisori, water, divani (anche se non si vedono bene), spazzatura di ogni tipo. La cosa singolare è che a quell'ora i netturbini sono già passati da quella zona, infatti poco più avanti all'incrocio con via Lecce e su Via Lecce i bidoni erano stati già svuotati.

_____________________
.....in medio stat virtus.....
 Paese: Italy  ~  Invii: 866  ~  Membro da: 08/03/2008  ~  UltimaVisita: 04/05/2013 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

busehexe
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 17/08/2008 :  19:20:44  Mostra Profilo  Aggiungi busehexe alla Lista Amici
Citazione:
.... a scanso di equivoci, io non ho fatto un riferimento ad un ristorante preciso ....... è indubbio che attorno a quei cassonetti, nel raggio di un paio di centinaia di metri ci sono diversi ristoranti, ufficiali e meno ufficiali ..... chissà, bisognerebbe appostarsi e beccarli in flagranza di "zzozzamento".

Il mio triplice "VERGOGNA" si riferiva, ovviamente, agli autori di tali azioni


che gli autori siano di uno o dell'altro ristorante o privati cittadini è comunque una cosa gravissima
e io me ne vergogno per loro

e mi vergogno per chi dovrebbe almeno tentare di risolvere questo problema e invece continua a ignorarlo


___________________________________________________
Amerai sempre il mare, uomo libero. E' il tuo specchio.
 Paese: Italy  ~  Invii: 205  ~  Membro da: 20/02/2008  ~  UltimaVisita: 11/06/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

kashiwara
Advanced Member



Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 18/08/2008 :  07:05:26  Mostra Profilo  Aggiungi kashiwara alla Lista Amici
.... ehi Callipolis, le foto dei bidoni della spazzatura di via Scalelle non ce l'ho ...... se vuoi facciamo uno scambio ed io ti dò le foto dei bidoni della Capitaneria ..... eddai .....

Comunque in quella zona (via Scalelle) ho visto scaricare tutta quella spazzatura e gli altri rifiuti da gruppi di turisti e di forestieri con macchine targate Parabita (PB), Tuglie (TG), Alezio (AZ), Casarano (SN), ecc ........ sono sicuro!

NON SONO STATI I GALLIPOLINI ...
.... I GALLIPOLINI QUELLE SCHIFEZZE NON LE FANNO

 Illustre conforumiano
 Paese: Italy  ~  Invii: 1804  ~  Membro da: 31/08/2007  ~  UltimaVisita: 03/09/2013 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

dinomagno
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 18/08/2008 :  14:05:04  Mostra Profilo  Aggiungi dinomagno alla Lista Amici
La notizia è stata pubblicata su tutti i giornali italiani:
"LA STAMPA D'OLTREMANICA PRENDE DI MIRA LE MISURE DI SICUREZZA IN ITALIA
L'Inghilterra critica i divieti all'italiana
L'Independent mette in guardia gli inglesi: «Se una cosa è divertente, l'Italia ha una legge che lo vieta»

LONDRA - Da Oltremanica arriva la prima critica ai numerosi regolamenti o leggi che hanno caratterizzato l'estate italiana. In un articolo il quotidiano britannico The Independent mette in guardia i turisti inglesi: «Turisti attenti: se una cosa è divertente, l'Italia ha una legge che lo vieta». La critica è rivolta ai sindaci che hanno «carta bianca» per decidere le misure di sicurezza nella propria città. La confusione è generata soprattutto dal fatto che i regolamenti variano da località a località. Tra i divieti citati, il quotidiano fa l'esempio di Genova dove è illegale camminare per strada con una bottiglia di vino o una lattina di birra, di Eraclea e dei castelli di sabbia vietati. O ancora dei massaggi vietati in spiaggia in tutta Italia".


E' stata taciuta però la seconda parte dell'articolo dell'Independ che indica Gallipoli come la città in cui tutto è possibile ed anche sbellicarsi dalle ridate. Vedere per credere.



Per chi non conosce l'inglese:

 Paese: Italy  ~  Invii: 320  ~  Membro da: 16/03/2008  ~  UltimaVisita: 25/11/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

libero
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 18/08/2008 :  16:17:09  Mostra Profilo  Aggiungi libero alla Lista Amici
Caro dinomagno pensa che i nostri ("pseudo")operatori turistici ad inizio stagione si leccavano i baffi dicendo che con il fatto che la Campania era "chiusa per munnezza" chissà quante presenze in più avrebbero registrato!!!!! Loro chiusi per munnezza e noi ? E poi il Sindaco fa finta di dare solidarietà agli spazzini che hanno percepito metà stipendio!!! Non capisco cosa si sta aspettando a mandare via questa ditta la quale è assolutamente inadempiente e senza mezzi che possano garantire un servizio adeguato; si potranno anche assumere 200 altri operatori ecologici ma senza mezzi e con solo scopa e paletta come si fa a rendere pulita questa città ? Forse dovrebbe intervenire la magistratura anche perchè non vedo nessuna commissione comunale che possa controllare l'operato della ditta in questione.
 Paese: Italy  ~  Invii: 326  ~  Membro da: 09/07/2008  ~  UltimaVisita: 20/03/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

callipolis
Moderatore


Stato: Sconnesso

 Spedito - 19/08/2008 :  09:00:09  Mostra Profilo  Aggiungi callipolis alla Lista Amici
Salve ritorno sulle immagini che ho inserito domenica. Sono passato poco fa nuovamente da Via Scallele e con mio grande stupore ho visto che la spazzatura era ancora là come l'avevo fotografata. Hanno portato via solo i rifiuti ingomabranti divani, water, e televisore.

Questa cosa e proprio strana.

_____________________
.....in medio stat virtus.....

Modificato da - callipolis on 19/08/2008 09:19:15
 Paese: Italy  ~  Invii: 866  ~  Membro da: 08/03/2008  ~  UltimaVisita: 04/05/2013 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

kashiwara
Advanced Member



Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 19/08/2008 :  09:15:00  Mostra Profilo  Aggiungi kashiwara alla Lista Amici
Citazione:
Salve ritorno sulle immagini che ho inserito domenica. Sono passato poco fa nuovamente da Via Scallele e con mio grande stupore ho visto che la spazzatura era ancora l'ha cpome l'avevo fotografata. Hanno portato via solo i rifiuti ingomabranti divani, water, e televisore.

Questa cosa e proprio strana.

Originariamente inviato da callipolis - 19/08/2008 :  11:00:09



.... ppsss Callipolis ... ... vuoi un consiglio? Prima di finire dietro alla lavagna con le mani doloranti per le bacchettate, correggi là .... l'ha

Per quanto riguarda i rifiuti rimasti lì, sarebbe da verificare se sono gli stessi o meno. Fai un altro book fotografico e confrontiamo!

 Illustre conforumiano
 Paese: Italy  ~  Invii: 1804  ~  Membro da: 31/08/2007  ~  UltimaVisita: 03/09/2013 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

callipolis
Moderatore


Stato: Sconnesso

 Spedito - 19/08/2008 :  09:21:52  Mostra Profilo  Aggiungi callipolis alla Lista Amici
Grazie per la segnalazione dell'errore.
Per quanto riguarda la spazzatura sono sicuro che sia la stessa. Comunque cercherò di fare altre foto.

_____________________
.....in medio stat virtus.....
 Paese: Italy  ~  Invii: 866  ~  Membro da: 08/03/2008  ~  UltimaVisita: 04/05/2013 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

callipolis
Moderatore


Stato: Sconnesso

 Spedito - 19/08/2008 :  15:56:06  Mostra Profilo  Aggiungi callipolis alla Lista Amici
Citazione:
Grazie per la segnalazione dell'errore.
Per quanto riguarda la spazzatura sono sicuro che sia la stessa. Comunque cercherò di fare altre foto.

_____________________
.....in medio stat virtus.....

Originariamente inviato da callipolis - 19/08/2008 :  11:21:52




Dopo aver inserito il messaggio di sopra sono nuovamente andato in Via Scalelle. I netturbinbi erano aapena passati raccogliendo tutta la spazzatura o meglio quasi tutta.







Comunque posso essere certo che la spazzatura che hanno raccolto è quella di Domenica, se guardate attentamente la prima foto si vede il cuscino di un divano, divano che nel mio primo messaggio dicevo esserci anche se non si vedeva bene.

_____________________
.....in medio stat virtus.....
 Paese: Italy  ~  Invii: 866  ~  Membro da: 08/03/2008  ~  UltimaVisita: 04/05/2013 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

moon
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 19/08/2008 :  17:52:38  Mostra Profilo  Aggiungi moon alla Lista Amici
mena mo callipolis vuoi proprio vedere il pelo nell'uovo !!!!!!!!!!!!!!!
DOBBIAMO RINGRAZIARE DIO CHE GLI OPERATORI ECOLOGICI PASSANO sia se poi rimane qualche fessaria da raccogliere vai proprio cu te fissi
ca tantu cu quiddru ca pacamu te spazzatura ci bbulivi? facci cosa te cchiui?
 Paese: Italy  ~  Invii: 73  ~  Membro da: 04/07/2008  ~  UltimaVisita: 10/05/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

Mario Costanzo
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 22/08/2008 :  14:50:22  Mostra Profilo  Aggiungi Mario Costanzo alla Lista Amici
è un fatto culturale in negativo all'italiana.Come provare a risolverlo?secondo me solo con l'educazione del prossimo e ALZANDO LE CHIAPPE.Provate voi cittadini di Gallipoli,la parte sana, a mettervi di impegno con pettorine fluorescenti magari con su qualche slogan importante stampato sopra, fate casino con le TV locali,andate sulle spiagge numerosi con bidoni e rastrelli per pulire lo schifo davanti agli occhi dei turisti e dei locali,intervistate i turisti e fatevi notare.Insomma la gente deve capire che non è un problema che si può scaricare sugli abitanti di Gallipoli, ma solo di alcuni maleducati.Secondo me così andrebbe già meglio.Lamentarsi a mio modesto parere serve a poco e la sporcizzia rimane comunque.
 Paese: Italy  ~  Invii: 24  ~  Membro da: 22/08/2008  ~  UltimaVisita: 21/09/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

brenno
Moderatore



Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 22/08/2008 :  16:13:17  Mostra Profilo  Aggiungi brenno alla Lista Amici
Citazione:
è un fatto culturale in negativo all'italiana.Come provare a risolverlo?secondo me solo con l'educazione del prossimo e ALZANDO LE CHIAPPE.Provate voi cittadini di Gallipoli,la parte sana, a mettervi di impegno con pettorine fluorescenti magari con su qualche slogan importante stampato sopra, fate casino con le TV locali,andate sulle spiagge numerosi con bidoni e rastrelli per pulire lo schifo davanti agli occhi dei turisti e dei locali,intervistate i turisti e fatevi notare.Insomma la gente deve capire che non è un problema che si può scaricare sugli abitanti di Gallipoli, ma solo di alcuni maleducati.Secondo me così andrebbe già meglio.Lamentarsi a mio modesto parere serve a poco e la sporcizzia rimane comunque.

Originariamente inviato da Mario Costanzo - 22/08/2008 : 16:50:22




intanto benvenuto Costanzo, credo di capire che non sei di gallipoli ma probabilmente ci vieni a trascorrere le vacanze.
Ho quotato il tuo intervento perché sapevo che alla fine qualcuno lo avrebbe detto: "alzate le chiappe".
Sicuramente non puoi avere cognizione di quanto succede ed è successo in città negli scorsi anni. Le campagne di pulizia a gallipoli sono state fatte e continuano ad esserci, personalmente ho partecipato ed organizzato numerose di queste manifestazioni ma alla fine mi sono convinto che non è la strada da perseguire: le cattive abitudini rimangono tali, chi in spiaggia lascia la sua brava busta di plastica lo farà anche dopo che i volontari sono passati a ripulire, la stessa cosa vale per le pinete. Altro discorso è la pulizia della città, noi paghiamo il livello massimo di tarsu e, in compenso, non riceviamo neppure un millesimo di quanto previsto. Sinceramente non capisco perché dovrei rimboccarmi le maniche per fare un lavoro per il quale c'è gente pagata che dovrebbe provvedere quotidianamente. Forse non è ben chiaro il nocciolo del problema: qui si tratta di diritti negati e non di sola maleducazione. Si tratta di una vera e propria rapina, visto che i soldi noi li paghiamo ma non ci viene restituito nessun servizio elementare.
Come ti sentiresti se pagassi una colf e poi dovessi ripassare il giorno appresso a ripulire tutta la casa? che faresti? alzeresti le chiappe per pulire dove non l'ha fatto lei o le faresti alzare a lei per mandarla via?
permettimi, infine, un distinguo:
1. lamentare = esprimere dolore o rincrescimento per qualcosa; compiangere
2. denunciare = manifestare, rendere palese, riferire un fatto alla competente autorità
nessuno si lamenta, il ruolo del forum si sarebbe già esaurito da tempo se avessimo avuto questa meta, forse siamo ambiziosi ma il ruolo che ci siamo ritagliati è quello di denunciare.











__________________________________________
Posso resistere a tutto ma non alle tentazioni

 Illustre conforumiano
 Paese: Italy  ~  Invii: 1365  ~  Membro da: 25/07/2001  ~  UltimaVisita: 29/10/2019 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 22/08/2008 :  16:16:50  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
Innanzitutto benvenuto,caro mario costanzo,devi sapere che la "parte sana "di gallipoli gia' contribuisce abbondantemente con queste iniziative,in molti punti della citta',cio' chiaramente non e' sufficiente,anche perche'ci sono parecchi villeggianti,specialmente quelli che arrivano in roulotte che svuotano dove capita di tutto di piu'.Non voglio difendere i Gallipolini,di colpe ne abbiamo pure noi,ma i sacchi di plastica imboscati tra gli scogli,o sulle spiagge isolate,o sul ciglio dei parcheggi,stai tranquillo che non e' opera nostra,ma bensi' degli sporcaccioni che con la citta' non hanno niente a che fare, e ce ne sono tanti credimi.Per quanto riguarda noi assidui frequentatori del forum ti posso garantire che le chiappe le alziamo,ma non puoi pretendere che le ALLARGHIAMO per far piacere a te e ai villeggianti SPORCACCIONI.
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

RoBy46
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 22/08/2008 :  16:59:17  Mostra Profilo  Visita l'homepage di RoBy46  Aggiungi RoBy46 alla Lista Amici
Citazione:
Innanzitutto benvenuto,caro mario costanzo,devi sapere che la "parte sana "di gallipoli gia' contribuisce abbondantemente con queste iniziative,in molti punti della citta',cio' chiaramente non e' sufficiente,anche perche'ci sono parecchi villeggianti,specialmente quelli che arrivano in roulotte che svuotano dove capita di tutto di piu'

Originariamente inviato da gazzella 54 - 22/08/2008 :  17:16:50



Andrerbbero fucilati all'istante.... maledetti animali porci,da domani mattina sono a gallipoli,se vedo qualcuno che getta lo investo al volo,però mi girerebbe per la macchina
 Paese: Italy  ~  Invii: 55  ~  Membro da: 12/08/2008  ~  UltimaVisita: 26/10/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

kashiwara
Advanced Member



Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 23/08/2008 :  08:02:45  Mostra Profilo  Aggiungi kashiwara alla Lista Amici
Calma ragazzi, state calmi .......

C'è un detto che fa così:

....... una croce si fà sempre con due legni ......


Chi sporca è sempre e comunque un lercione ....... che sia un indigeno o un turista.

Ognuno dovrebbe, in cuor suo, farsi un esame di coscienza .......


 Illustre conforumiano
 Paese: Italy  ~  Invii: 1804  ~  Membro da: 31/08/2007  ~  UltimaVisita: 03/09/2013 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

Mario Costanzo
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 25/08/2008 :  09:08:10  Mostra Profilo  Aggiungi Mario Costanzo alla Lista Amici
Ciao a tutti e grazie per il benvenuto.Innanzi tutto vorrei scusarmi per alcune frasi colorite da me usate ma a questo problema ci tengo davvero .Sono nato ed abito nella prov. di Milano ma sono originario di Gallipoli (sono 35 anni che sono dei vostri).Adoro il Salento e vi assicuro che quando per motivi di lavoro in estate non posso venirci, mi piange il cuore.Questo per dire che anche io mi sento in parte Gallipolino.Tornando al ns. discorso se come giustamente dite e cioè che la parte sana di Gallipoli ha già alzato le chiappe più volte, non vedo allora altra soluzione che la linea dura verso questi animali che sporcano.Se è vero che esistono delle leggi che vietano le discariche abusive (con tanto di cartello), potreste agire come è accaduto quì a Milano (anche a Milano vi assicuro che abbiamo gli stessi problemi).Una bella foto con le targhe delle auto di questa gente colta sul fatto o meglio la foto delle loro facce su un bel Blog Internet, potrebbero fare di più di una denuncia scritta dei soliti ignoti.Il problema rimane però di quante persone avrebbero il coraggio di fare ciò.Se le forze pubbliche locali non agiscono (probabilmente hanno il loro tornaconto), andiamo oltre.Denunciamo il fatto più in alto.Almeno proviamoci.Ma questo comporta fatica e denaro.Dipende da dove vogliamo arrivare per debellare il problema.Credo che debba essere fatta una vera e propria opera/campagna di sensibilizzazione ambientale vs. la gente (abitanti e turisti).Se un Uomo solo di nome Gandhi ha convinto 2 milioni di persone in un paese ostile come l'India a praticare la non violenza, cosa volete che sia sensibilizzare i cittadini di Gallipoli alla non sporcizia?Grazie x l'attenzione.A presto.
 Paese: Italy  ~  Invii: 24  ~  Membro da: 22/08/2008  ~  UltimaVisita: 21/09/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

brenno
Moderatore



Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 25/08/2008 :  18:18:09  Mostra Profilo  Aggiungi brenno alla Lista Amici
nessun problema mario costanzo, le scuse sono vicendevoli, ho voluto solo chiarire che non si parla soltanto ma che ognuno di noi si impegna fattivamente nel suo piccolo e, spesso, si scontra quotidianamente con l'ignoranza e la maleducazione.
Hai ragione, a questo punto servono le maniere forti, ma come si fà? si diventa delatori? si cerca di "riprendere" i maleducati? spesso non è salutare! si rischia lo scontro fisico e non so quanti sarebbero disposti a tanto, compreso il sottoscritto. Diventare delatori potrebbe risolvere il problema ma in seguito si rischia la querela per aver ripreso volti e/o targhe d'auto e, magari, averli messi in rete! E' difficile per i comuni cittadini combattere questo stato di cose. Sarebbe, invece, più semplice poter contare su un vero controllo del territorio da parte della polizia urbana. Io credo che basterebbe un'azione "dimostrativa", due o tre giorni di "tolleranza zero", senza sconti, senza possibilità d'appello! Invece i nostri bravi vigili sono al lavoro solo per multare le auto sul corso o, talvolta, nel centro storico....
Giusto per testimoniare il grave disagio che il problema spazzatura sta creando a gallipoli eccoti questa notizia:
http://www.lecceprima.it/articolo.asp?articolo=10041
come vedi siamo all'assurdo! i cittadini che prendono "in consegna" un tratto di città per renderla "vivibile". Tutto questo nonostante le promesse da campagna elettorale dell'attuale sindaco che si era impegnato, come primo urgente atto della sua amministrazione, a pulire radicalmente la città! Finirà così, i cittadini esasperati "adotteranno" un pezzo di città e la ripuliranno nonostante siano costretti a pagare una tassa iniqua!








__________________________________________
Posso resistere a tutto ma non alle tentazioni

 Illustre conforumiano
 Paese: Italy  ~  Invii: 1365  ~  Membro da: 25/07/2001  ~  UltimaVisita: 29/10/2019 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

corsaronero
Senior Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 26/08/2008 :  08:29:10  Mostra Profilo  Aggiungi corsaronero alla Lista Amici
Ciao cari

Noto mancanza di lucidità e informazione in questa discussione, permettete al mio unico neurone di intervenire. Per chi come me viene dalle classi differenziali di una volta, sarebbe facile parlarvi di raccolta differenziata ma credo che il finto problema della spazzatura a Gallipoli non esista e lo ritengo il solito tentativo bolscevico di screditare il lungimirante programma dei nostri amministratori. La nostra Gallipoli sembra sporca ma, in effetti, non lo è, il tutto rientra in un grande disegno dei nostri amministratori. Una discarica creerebbe un impatto ambientale devastante in una località turistica con tutte le ire degli ambientalisti, immaginatevi centinaia di metri cubi d’immondizia accumulati in un solo luogo le problematiche che potrebbero creare. Intelligentemente i nostri amministratori hanno eliminato il problema diluendo gli effetti negativi sull’intero territorio comunale. Questa diluizione attenua notevolmente costi e fastidi, per essere chiaro immaginatevi 100 metri cubi d’immondizia su 50 metri quadri di terreno, una cosa insopportabile, se invece immaginate lo stesso quantitativo di rifiuti su 10.000 metri quadri vi renderete conto come la cosa assuma aspetti trascurabili. Plaudo pubblicamente a questa tattica innovativa. Chi si lamenta del disservizio e dell’insufficienza della raccolta dei rifiuti imputandola al comune di Gallipoli sbaglia, possibile che bossi con la sua devolution non vi abbia insegnato nulla? A ognuno il suo. Tenendo conto che nei mesi estivi due terzi della popolazione non è residente a Gallipoli e che paga la tassa della spazzatura nel proprio comune di residenza perché attribuire colpe al comune di Gallipoli e non ai comuni di provenienza dei turisti che incassano la tassa sulla spazzatura senza fornire il servizio? Quindi cosa fare? Chiedere il corrispettivo ai comuni di provenienza dei turisti oppure obbligare questi ultimi a raccogliere la propria spazzatura e riportarla con loro alla fine delle vacanze nei loro comuni di residenza? Certo sarebbe simpatico se dopo aver consumato un caffè al bar al turista oltre al resto sia consegnato un sacchetto contenente la posa del caffè appena bevuto o al ristorante oltre la ricevuta vedersi consegnare la busta con gli avanzi. Rimarrebbe il problema dei liquami e qui’ si potrebbero organizzare dei trasporti a mezzo autobotte prelevando direttamente dal depuratore o adibendo lo spazio di mare antistante rivabella a pista di atterraggio/prelievo per Canadair che prelevando dal mare potrebbero in poche ore irrorare i campi della Padania.


Revolucionariamete saludo
 Paese: Italy  ~  Invii: 135  ~  Membro da: 12/03/2008  ~  UltimaVisita: 23/08/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

Mario Costanzo
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 26/08/2008 :  14:36:44  Mostra Profilo  Aggiungi Mario Costanzo alla Lista Amici
sono contento che anche i cittadini di Gallipoli si ribellino alle incurie dell'amministrazione locale mettendoci volontà,soldi e fatica.Credo sia la strada giusta per sensibilizzare le persone.La strada intrapresa porterà di sicuro benefici, certo è che ci vorrà il tempo necessario.Ritengo invece non giuste le critiche sui locali in prossimità del Lido S.Giovanni poichè portano turismo e benefici economici, e se ben tenuti come Les Jardin, ben vengano.Tutto sta nel trovare il giusto equilibrio tra impatto ambientale che questo potrebbe comportare ed i benefici.Certo è che non mi piacerebbe vedere per es. una Rimini 2 anche a livello di mare.Per cortesia lasciamo stare Bossi perchè non lo sopporto proprio.Inoltre ha già i suoi problemi.Grazie.Saluti.
 Paese: Italy  ~  Invii: 24  ~  Membro da: 22/08/2008  ~  UltimaVisita: 21/09/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

sognatore
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 26/08/2008 :  16:57:25  Mostra Profilo  Aggiungi sognatore alla Lista Amici
Citazione:
brenno Inviata - 25/08/2008 : 19:18:09
ho voluto solo chiarire che non si parla soltanto ma che ognuno di noi si impegna fattivamente nel suo piccolo e, spesso, si scontra quotidianamente con l'ignoranza e la maleducazione.
Hai ragione, a questo punto servono le maniere forti, ma come si fà? si diventa delatori? si cerca di "riprendere" i maleducati? spesso non è salutare! si rischia lo scontro fisico e non so quanti sarebbero disposti a tanto, compreso il sottoscritto. Diventare delatori potrebbe risolvere il problema ma in seguito si rischia la querela per aver ripreso volti e/o targhe d'auto e, magari, averli messi in rete! E' difficile per i comuni cittadini combattere questo stato di cose. Sarebbe, invece, più semplice poter contare su un vero controllo del territorio da parte della polizia urbana. Io credo che basterebbe un'azione "dimostrativa", due o tre giorni di "tolleranza zero", senza sconti, senza possibilità d'appello! Invece i nostri bravi vigili sono al lavoro solo per multare le auto sul corso o, talvolta, nel centro storico....


Complimenti Brenno, come spesso ti accade (dico spesso e non sempre altrimenti poi compà ti esalti troppo) hai colto nel segno.
In uno stato civile il cittadino ha il diritto di vedere difesi i suoi interessi da chi è preposto a questo ed è anche pagato. Non può essere il singolo a scontrarsi con un altro cittadino che viola una norma o lede un altrui diritto...o perlomeno non può essere solo lui...
E'utopistico pensare che i vigili urbani (ma anche le altre forze dell'ordine) possano beccare tutti coloro che sporcano ma, se al ministro Brunetta è bastato ventilare il pugno di ferro nei confronti dei falsi malati per ottenere una riduzione dell'assenteismo dal lavoro (assenteismo fisico, perchè per quello mentale ci vuole ben altro), non credete che per ridurre questi atti di maleducazione e vandalismo basterebbero delle punizioni a titolo di esempio?
Lasciamo davvero perdere il discorso dei vigili.
Comunque mi è anche arrivata la prima multa. Purtroppo per le casse comunali, anche io come democratico, farò ricorso e non la pagherò, ma solo per principio...
Perchè il caro vigilino novello, ex protezione civile (potere di un giovane consigliere comunale) non può fare la multa per un divieto di sosta che non arreca alcun problema alla circolazione e dimenticarsi di farla anche alle auto che di fronte sono parcheggiate di lato alle strisce blu, impedendone di fatto l'accesso. Incredibile, se uno volesse parcheggiare a pagamento non potrebbe pur esendoci di fatto posti liberi!!!
Ma che ne sa il caro vigilino di tutto ciò essendo impegnato di fatto a fare le multe solo nelle strade che gli sono state indicate dai suoi superiori?
Al proposito di un caso analogo mi parlava anche un amico sostenendo che è stata inutile anche una chiamata al comando dei vigili urbani per sollecitare un intervento che risolvesse il problema dell'impossibilità di entrare nelle strisce blu nello spazio adiacente all'ANMI, ostruite da auto in sosta evidentemente vietata.
D'altra parte lo stesso sopracitato piccolo vigile il giorno prima multava sul corso un furgoncino che con le quattro frecce accese scaricava della merce.
Per carità non lo poteva fare, ma che mi dice il giovane lavoratore a tempo determinato del fatto che nell'arco di venti metri quadri vi erano dieci macchine in divieto di sosta?
Lui forse nemmeno sa che crea sicurmante più pericolo per la circolazione chi parcheggiando in adiacenza di incroci ostruisce la visibilità alle manovre degli altri automobilisti rispetto al soggetto da lui multato.
Non mi stupisco che molti di questi vigilini nemmeno sappiano le norme base della circolazione. D'altra parte basta vedere il livello di semplicità dei test del concorso per immaginarlo. E pensare che molti di loro hanno anche sbagliato tante risposte.
Poi succede che qualche automobilista reagisca violentemente alle multe, il che è ingiustificabile e vergognoso, ma perchè dare adito ad un incivile di comportarsi in questo modo?
Perchè ad esempio nel centro storico non vengono fatte le multe a chi parcheggia senza pass?
Al riguardo, caro assessore Cacciatori visto l'inutilità potevi evitare di imbruttire il paesaggio con ulteriore segnaletica verticale.
Deve essere forse il cittadino a litigare ed a denunciare il fatto che i venditori ambulanti (contro cui non ho nulla di personale) lascino camion e vetture adibite a deposito tutto il giorno senza naturalmente avere il pass? Deve essere il cittadino a protestare contro la limitazione dei parcheggi disponibili data dalla presenza delle auto dei proprietari e dipendenti di bar, pizzerie, pub e ristoranti e dei loro avventori? No deve essere l'autorità preposta e pagata dalle nostre tasse.

Modificato da - sognatore on 26/08/2008 17:07:56
 Paese: Italy  ~  Invii: 51  ~  Membro da: 30/04/2008  ~  UltimaVisita: 20/06/2011 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina
Pag. di 3 Discussione Precedente: OLIMPIADI Discussione Discussione Successiva: video musicali  
 Vers.Stampabile
Pagina Precedente
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 1,75 secondi Powered By: Snitz Forums 2000