Salento Virtuale
Benvenuto nel Forum.
Nome utente:
Password:
Salva la password


Registrazione
Selezione lingua

Hai dimenticato la Password?
  Home   Forums   Calendario Eventi   Responsabili   Libro Ospiti   FAQ     Registrazione
Discussioni Attive | Sondaggi Attivi | Risorse | Utenti | Utenti Connessi | Catalogo Avatar | Cerca
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 28 ]  [ Totale: 28 ]  [ Membro più recente: WelcsGome ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i Forum
 Gallipoli Virtuale
 Gallipoli Virtuale
 Trasferta originale
(anche qui: Ospite)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
Pagina Precedente
 Vers.Stampabile
Autore Discussione Precedente: GIOCHI ACQUATICI - INQUINAMENTO MARE Discussione Discussione Successiva: Gallipoli calcio - come andrà a finire?
Pag. di 2

asciuga-palloni
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 15/06/2009 :  07:02:40  Mostra Profilo  Aggiungi asciuga-palloni alla Lista Amici
LATITANTI?
e da cosa scusa?

Forse non sai che il tuo Sindaco e la maggioranza che lo sostiene non hanno mai istituito alcuna Consulta Civica?

Lo dice la stessa parola "Consulta", ovvero consultare, chiedere: in questo caso direttamente ai cittadini.

Aspetta, ho capito!
Ovviamente e' piu' comodo, quando possibile, rivolgersi "all'amico" in consiglio comunale, oppure al "pezzo grosso" al comune.

........ mmmmmmmm

altro che democrazia!
altro che civilta'!
Altro che regole ed istituzioni!

..... sempre agli "amici" ed ai "pezzi grossi" (per chi ne conosce) bisogna rivolgersi?


Perfetto!
Grazie!
Perfetto!
:-(


 Paese: Falkland Islands  ~  Invii: 52  ~  Membro da: 14/09/2008  ~  UltimaVisita: 27/04/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 16/06/2009 :  11:11:30  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
Sara' il "tuo" sindaco.....le facce di merda le tengo alla larga.Riguardo alle amicizie e agli "amici"mai avuto bisogno,sono un uomo libero,e con idee molto chiare .Ciao "limitrofo"FORZA GALLO SEMPRE.
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

asciuga-palloni
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 17/06/2009 :  08:45:12  Mostra Profilo  Aggiungi asciuga-palloni alla Lista Amici
cierto cierto!

gallipolini = "MAGICI POLLI!"
gallipolini tifosi della curva e "ngallarati" vari = "MAGIGICI POLLI" che votano PDL!

........ ci sciati nnanzi cusì, sai quandu bbe racuiti a Caddhripuli?

MAI!!!!!!!!!!


:-)


 Paese: Falkland Islands  ~  Invii: 52  ~  Membro da: 14/09/2008  ~  UltimaVisita: 27/04/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 17/06/2009 :  09:16:29  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
Ti accorgerai venerdi se votiamo PDL.Nessuno puo' ricattarci,ne' prenderci per i fondelli,pensa piuttosto a quello che farai tu,noi lo abbiamo reso noto ai giornali e non solo.Ciao limitrofo.....TIFO ULTRA' PERCHE' AMO LA MIA CITTA'.
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 17/06/2009 :  09:18:55  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
Dimenticavo.......nu sse' scrive caddhripuli.....Ma caddhipuli.Ciao importato.
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

asciuga-palloni
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 18/06/2009 :  12:11:22  Mostra Profilo  Aggiungi asciuga-palloni alla Lista Amici
...... sicuro, come dici tu, si dice!
A tal proposito ti voglio dedicare una stornellata calabrese, d'importazione dunque, ma che ben rende la gallipolinita'!

"Tinia nu ciucciareddhru
ca era na cosa fina
ca se mintia a rajare
ta sera alla matina.

Lu raju ca facia, sembrava nu tenore
ciucciu beddhru te stu core
comu te pozzu amà.

Ca quannu rajava facia io-io
ciucciu beddhru te stu core
comu te pozzu amà.

quann'é morta mujerama
ieu me manciai u prosciuttu,
quannu è mortu lu ciucciu
me misi a lacrimà.

Chiancitilu, chiancitilu,
è mortu u ciucciu meu
cussì a ulutu Diu,
purtatilu a seppellì."


Asciuga d'importazione
:)
 Paese: Falkland Islands  ~  Invii: 52  ~  Membro da: 14/09/2008  ~  UltimaVisita: 27/04/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 18/06/2009 :  13:54:20  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
Bha'....niente di nuovo .Se ti riferisci ai "ciucci te caddhipuli"ebbene la tua ignoranza(ma ti compatisco essendo importato)e' micidiale.La parola ciucci ha un'altro significato,la filastrocca che hai evidenziato con tanta gioia e gaudio..sic..me la cantava mio nonno,e la so a memoria...tu invece chissa' da dove l'hai copiata.POVERATTHE'!!!!!!!!come sei ridotto male.Ciao limitrofo.
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

asciuga-palloni
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 19/06/2009 :  00:30:24  Mostra Profilo  Aggiungi asciuga-palloni alla Lista Amici
....mai abbastanza quanto la tua spocchia.
Scopiazzando qua e la in rete ho trovato questo articolo:

http://www.anxa.it/media/200501/13-9.jpg

Forse puo' servire a schiarirti le idee in materia di ciucci; specie nel passaggio finale:
"Il popolo e come l'asino, sempre bastonato e sempre contento"
I gallipolini uguali uguali!
Ciucci!

Asciuga esegetica
:)
 Paese: Falkland Islands  ~  Invii: 52  ~  Membro da: 14/09/2008  ~  UltimaVisita: 27/04/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 19/06/2009 :  12:34:38  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
Oronzo Manicone?pfhh!!!.
Combattere contro i mulini a vento. Una romantica idea di lottatori incalliti. Vi offro un'altra composizione poetica del mio grande amico Elio Pindinelli che forse in questi momenti riconosco, pur avendolo consigliato diversamente, occorrerebbe per ricaricare l'ambiente che mi sembra un pò depresso.
Ve la offro sperando che anche il mio amico mi perdona se metto in pubblico gli sfoghi autobiografici della sua inedita produzine.

Rimeditando il '68

C’è un silenzio, che dentro di me
parla, come di scrosci d’acqua
e di nimbi vaganti, a chetare intenti
questa mai sopita e impudica
ansia di cruente battaglie,
tra gli aridi deserti dell’egoismo
e le mefitiche piane dell’indifferenza:
in quei luoghi opachi e sordi
dell’effimera illusione, dove,
oscuri cavalieri, alla crapula del potere
adusi e dalla viscida pinguedine,
ardiscono insidiare, ancora,
ultima speme sacra d’umana dignità.
Altre pianure ed altre venture
raccontò la storia
ed il cavaliere della Mancia
fu disilluso e pazzo, come me,
che arcigno guardo, ancora,
ai miei verdi anni e in cuor,
alfin, mi quieto di non averli
sprecati invano nell’ignorata Parola,
più che nel deflagrante sogno
di una vindice nemesi,
capace di ridare fallace vita
ai frigi bagliori della libertà.
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 11/07/2009 :  17:06:10  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
Oggetto: Il mistero del secolo. Oggi a 17:31

--------------------------------------------------------------------------------

Sir Alfred Joseph Hitchcock & Steven Spielberg avrebbero girato intere serie di film su questa vicenda. Il mistero del mistero, ossia il metamistero.



Dopo l'incazzatura iniziale, la delusione, l'ansia, la depressione, il giramento di cogl....(siamo in fascia protetta), mi sono fermato a riflettere su quello che sta accadendo e non riesco a capire come mai una persona così intelligente, che ha costruito (per sentito dire ma non lo conosco personalmente) un "impero" economico, il Moratti del sud, colui che ha sempre affermato che i traguardi raggiunti sono sempre punti di partenza, il grande Salento, il grande Gallipoli. Colui che in questi anni non ha fatto una campagna abbonamenti, nè uno sponsor. Colui che ha, di fatti, creato il nuovo Gallipoli calcio, sua creatura sorta dal nulla (il primo titolo fu acquistato dal Leverano se non ricordo male) con un progetto serie B come Barba; progetto che nell'entusiasmo generale, nell'incredulità di una simile affermazione fece pensare a qualcuno (ironicamente!) che fosse matto e che sarebbe stato impossibile raggiungere un traguardo simile. Colui che nelle interviste ha sempre parlato di calcio champagne, di nuovi traguardi e poi, dopo i festeggiamenti per il traguardo della serie B la società si trova davanti a un precipizio sorreggendosi a un sottile filo di speranza (come riportato in più di una intervista, le speranze di fatto sono minime). La squadra al sindaco? Oserei dire che l'eutanasia in Italia ancora non è legale!!!!! E' inutile che dia l'onere a un altro di staccare la spina al morente!!!! Guardate il Venezia, squadra consegnata al sindaco Cacciari il quale non ha potuto fare altro che decretarne il decesso (ripartiranno dalle basi!!! notizia sul televideo RAI di oggi).



Non credo neppure che la politica centri qualcosa in questo. Sarebbe un clamoroso autogol perchè la politica la fa il popolo e quando il malumore è generale c'è il rischio dell'ammutinamento e non della vittoria. Anzi di fronte a una situazione simile potrebbero cavalcare l'onda altri personaggi......e credo che sia una persona abbastanza intelligente da saperlo (mi fermo qui con la politica perchè è meglio non mischiare il sacro con il profano!).



Quindi detto ciò, non mi sento di criticarlo nè rinfacciargli nulla perchè ritengo giusto non farlo, non intendo fargli i conti in tasca perchè per me sarebbe immorale, non posso non riconoscergli il fatto che ci abbia regalato momenti di gioia indimenticabili, portandoci alla ribalta delle cronache calcistiche nazionali, riconoscimenti che credo nessuno possa negargli. Oggi però siamo giunti all'esaurimento delle forze ed è giusto, secondo il mio parere personale, che prenda una decisione e che sia quella definitiva. Il progetto grande Gallipoli e grande Salento deve esistere dall'inizio alla fine altrimenti è inutile parlarne. E' sacrosanto che venga chiesta nuova linfa per la società, la crisi c'è e non si può nascondere (ormai le cronache nazionali sono piene di casi di società in crisi, calcistiche e non) ma ritengo che ci siano modi e tempi per poterlo fare e la fine di un campionato vittorioso e strabiliante, nel mezzo dei fumi della vittoria, credo sia quello meno indicato!!!!!!!!!



Massimo rispetto per il presidente, per quello che ha fatto e che spero continuerà a fare ma nel rispetto della dignità di tutti e soprattutto di quanti, con grandi sacrifici e fino all'ultimo centesimo hanno supportato la squadra in tutta Italia (gli ultras), è il momento di fare chiarezza e prendere una decisione definitiva!!!!!!!






Il Gallipoli in serie B è motivo di orgoglio per tutti e per chi vive lontano diventa occasione unica per vivere momenti indimenticabili con i propri concittadini e con i propri colori, sentire la propria terra più vicina, vivere grandi emozioni!!!!!



Comunque vada Gallipoli e i gallipolini sempre nel cuore!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

callipolis
Moderatore


Stato: Sconnesso

 Spedito - 12/07/2009 :  08:03:19  Mostra Profilo  Aggiungi callipolis alla Lista Amici
Ciao gazzella54 ho letto il tuo messaggio e vedo ormai che come tifoso sei nello sconforto totale. Purtroppo credo che l'on. Barba abbia capito che il giocattolo Gallipoli sia troppo costoso. Che uno stadio da 7 o 10 milioni di euro sia troppo oneroso per la città e neanche lui se la sente di far gravare sui gallipolini (tutti) un costo così esorbitante. Da qui, penso, l'appello lanciato nel vuoto, affinchè qualche altro imprenditore si faccia avanti e lo affianchi in questa pazza avventura. Ma onestamente non vedo imprenditori che possano o vogliano affiancare il presidente Barba in questa avventura chiamata serie B. Pur essendo molto critico politicamente nei confronti di Barba, mi auguro che ci ripensi.




_______________________
.....in medio stat virtus.....
 Paese: Italy  ~  Invii: 866  ~  Membro da: 08/03/2008  ~  UltimaVisita: 04/05/2013 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 17/07/2009 :  13:01:49  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
Ciao callipolis bentrovato,non sono solo io nello sconforto totale,ma il novanta per cento della curva sud,e del cento per cento della tribuna.La zona vip non la nomino perche' per noi NON esiste.Pero' stai confondendo la questione stadio con le vicissitudini societarie,in questa trappola non ci siamo caduti,perche' sono due cose distinte e separate,bisognerebbe aprire o ripristinare un topic per discutere di questo SERIO problema che e' un caso anomalo internazionale.Noi siamo delusi e amareggiati per il modo in cui si sta affrontando questa situazione che e' unica nel salento.Quindi per queste vicende io contesto Barba pero' se e' una questione di euro sarebbe giusto che qualche imprenditore che fino ad oggi ha solo "preso"dia anche,le modalita' non mi interessano,pero' e' giusto sapere se e' cio' che serve per fare una squadra non dico competitiva ma accettabile e dignitosa.
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 20/08/2009 :  16:12:28  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
Aria nuova,aria di progettualita' (non a parole)domani tutti ad Ascoli per il magico Gallo,vada come vada tutti uniti forza Gallipoli,perche' NOI siamo il salento.
 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 27/08/2009 :  12:49:23  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
Lui dice:con le minacce non ottiene niente nessuno.A me risulta ca tutti quiddhi ca t'ane piatu a schiaffi ane bbutu u postu.




GRAZIE VENNERI.....e Barba (SENZA FARE POLITICA).

Andare alla pagina : 1, 2
Autore Messaggio
the punisher
Leader



Numero di messaggi: 315
Data d'iscrizione: 23.04.09

Oggetto: GRAZIE VENNERI.....e Barba (SENZA FARE POLITICA). Ieri a 19:25

--------------------------------------------------------------------------------

per chi ancora non lo avesse letto riporto il comunicato del signor Venneri Giuseppe:

ilpaesenuovo ha scritto:
“Chi pensa di ottenere qualcosa dall'Amministrazione
Comunale con le minacce ha fatto male i suoi conti e non ha capito che
l'arroganza e la supponenza da sempre si ritorcono contro chi li usa”.
Così il sindaco Giuseppe Venneri replica alle dichiarazioni rese a
mezzo stampa da Giorgio Della Ducata, in rappresentanza del tifo
organizzato.


“Al signor Della Ducata – continua il primo
cittadino – che si diletta ogni tanto a parlare del sottoscritto, quasi
sempre senza cognizione di causa, piace trovare spunti per sottolineare
alla minima occasione l'inefficienza dell'esecutivo civico. Se
moderasse tale inusitata foga, eviterebbe di creare seri danni alla
tifoseria che dice di rappresentare”. Il riferimento del sindaco va
alla disponibilità dei pullman per la gara che questo sabato, allo
stadio di Lecce, vedrà il Gallipoli fronteggiare il Cesena. In una
dichiarazione resa pubblicamente prima delle esternazioni del
capo-ultras (che lamentava l'inerzia, su tale questione, dell'esecutivo
locale), il primo cittadino aveva rassicurato sulla disponibilità di
pullman per i tifosi con cui raggiungere Lecce, previa richiesta –
visto che il Comune agisce per atti formali - cosa che per altro
l'Amministrazione Comunale sta facendo a vantaggio della squadra.
“Il
presidente D'Odorico – ha spiegato – mi ha fatto una garbata richiesta
e stiamo mettendo a disposizione il pullman che porterà mister Giannini
e la prima squadra da Gallipoli a Lecce. Lo stesso avrei fatto con i
tifosi, come avevo già dichiarato in questi giorni e come ho fatto del
resto lo scorso anno, ma se si pensa che il sottoscritto agisca dietro
la minaccia di una contestazione, come ho letto, si è fatto un
clamoroso autogol. Sono proprio questi toni così saccenti e queste
accuse strumentali a farmi fare un passo indietro e a disimpegnarmi
totalmente. I tifosi hanno solo da perdere a farsi rappresentare da chi
cerca lo scontro continuo, da chi sa solo bacchettare e giudicare senza
trovare punti di dialogo e collaborazione, che quest'Amministrazione
per altro non ha mai rifiutato. La dimostrazione lampante di come una
frangia di tifosi, per fortuna sparuta, sia abituata a ragionare – ha
detto ancora il primo cittadino – la si è avuta con l'ignobile e vile
contestazione messa in scena contro l'onorevole Barba, vale a dire
l'artefice del miracolo B, il presidente che ha portato la squadra dal
dilettantismo ad un palcoscenico prestigioso impiegando competenza,
passione e risorse economiche. Una brutta pagina, che non può essere
cancellata da scuse posticce ma che è sintomatica di una filosofia di
comportamento, che tutti hanno potuto giudicare”. Il sindaco affronta
anche la questione-stadio.
“Siamo tutti bravi
– ha chiarito – a sostenere che ci vuole uno stadio nuovo e che il
“Bianco” non è idoneo per la B. A chi parla oggi, con disprezzo e
supponenza, di “pollaio” ricordo che nel 2003 è stata l'Amministrazione
Venneri a garantire le opere strutturali, in primis il sintetico, per
consentire al nostro campo di sostenere i campionati professionistici,
sino alla C1. La realizzazione di un nuovo stadio richiede esborsi
milionari, che il bilancio di una città come Gallipoli non può
sostenere se non indebitandosi per almeno 20 anni o, in alternativa,
facendo aumentare vertiginosamente tutte le imposte comunali. Non credo
che sia questo il volere della città e visto che il sottoscritto agisce
nell'interesse collettivo e non per assecondare gli umori di singoli
gruppi, la risposta è presto data. Da parte nostra continuiamo a
valutare soluzioni differenti per la realizzazione dello stadio, che
tuttavia si stanno rivelando improduttive”.





ECCO LA MIA RISPOSTA

CURVA SUD GALLIPOLI


Con riferimento al comunicato del Sindaco Giuseppe Venneri intendo precisare quanto segue. Non ho mai pensato di ottenere qualcosa dall'Amministrazione Comunale di Gallipoli a scopo personale o per soddisfazione di miei interessi specifici. Ogni qual volta ho avuto dei rapporti con l'Amministrazione è stato fatto tuto alla luce del sole ed esclusivamente per tutelare gli interessi collettivi dei tifosi gallipolini. Non comprendo, quindi, a quali "minacce" si riferisca il Primo Cittadino quando si rivolge al sottoscritto. Non ho mai minacciato alcuno tantomeno il Sindaco, anche perchè nella mia vita non ho mai chiesto un posto di lavoro, tanto meno alla nettezza urbana o ai Vigili Urbani di Gallipoli, anche perchè svolgo un’ attività lavorativa da almeno 20 anni che ritengo onorabile ed onorata. Su questo punto anticipo che i miei avvocati stanno per adire le vie legali per la tutela del mio buon nome e del mio onore. Preciso che non dico di rappresentare la tifoseria gallipolina, ma mi onoro di rappresentarla e di essere il suo portavoce e cioè di tutti quei tifosi che vorrebbero dire ciò che pensano ma che non riescono a farlo per tanti motivi. Ed è solo da loro che mi arriva questo incarico di rappresentanza. Per quanto riguarda la gara di sabato prossimo a Lecce contro il Cesena mi sorge un dubbio. Premesso che io mi sarei recato a Lecce con la mia autovettura e considerato che mancano meno di 48 ore alla partita, mi domando: quando il Sindaco avrebbe organizzato i pullman per consentire il trasporto dei tifosi da Gallipoli a Lecce? Poichè conosco benissimo che l'attività amministrativa si svolge per atti formali vorrei conoscere in quale data è stato deliberato l'impegno di spesa per per l’ istituzione di un pullman per la gara di sabato. Non sono uno che chiede qualcosa per se stesso e per questo sono stato uno dei primi a sottoscrivere un abbonamento alle gare interne del Gallipoli. Non posso fare a meno di contestare al Sindaco di non avere ancora sottoscritto un abbonamento, anzi sarebbe dovuto essere il primo a farlo. Non posso fare a meno di fare un passo indietro e domandarmi dove fosse il Sindaco quando c'è stata la presentazione della nuova dirigenza per dare il benvenuto a coloro i quali hanno attraversato tutta l'Italia per arrivare fino a Gallipoli e salvare il calcio che rischiava di scomparire nell’indifferenza delle istituzioni.. Poichè la squadra rappresenta la città sono convinto che il Sindaco dovesse essere in prima fila a salutare la nuova proprietà. Se fosse reale il suo attaccamento ai colori della squadra sarebbe dovuto venire anche alla prima storica partita del campionato di Serie B ad Ascoli. Invece era sempre assente! Non risponde al vero che l'Aministrazione ha sempre cercato il dialogo e la collaborazione con la tifoseria e la riprova sta nella mancata partecipazione all'assemblea pubblica organizzata all'oratorio di San Lazzaro e al mancato incontro richiesto dai tifosi il giorno dopo l'assemblea pubblica. In riferimento ai lavori allo stadio comunale devo precisare che gli stessi interventi effettuati dall'Amministrazione di Gallipoli nel lontano 2003 sono gli stessi che stanno realizzando ad Otranto e a Racale dove militano squadre di categoria nettamente inferiore e devo precisare che a Gallipoli si è sempre giocato grazie a deroghe annuali a dimostrazione che i lavori sono risultati inefficienti, mentre in realtà diverse o più piccole (vedi Frosinone e Cittadella) si è messo a norma lo stadio a tempi record, mentre a Gallipoli non ci sono mai stati fondi; vorrei chiedere a Davide TUCCIO che firma il comunicato, dove sono finiti i tanto sbandierati 2.500.000 euro dei quali si vantava l’amministrazione nei periodi prelettorali, visti gli innumerevoli articoli apparsi sui giornali in quel periodo. In conclusione, voglio precisare che come "Curva Sud Gallipoli" siamo stanchi di essere bollati sempre come contestatori, ma che se questa definizione vuol significare non essere sudditi di qualcuno o di qualcosa allora accettiamo di buon cuore questa definizione. I tifosi gallipolini sono sempre quelli che alcuni giorni fa hanno effettuato un bonifico di 500 euro per i terremotati dell'Abruzzo e che stanno raccogliendo i soldi per quelli che non hanno la possibilità economica per poter seguire il Gallipoli da vicino. Soprattutto sono sempre quelle persone che hanno portato, porteranno e porteranno il buon nome di Gallipoli in giro per l'Italia e che alcuni anni addietro hanno vinto il titolo di miglior tifoseria del campionato. Se il Sindaco ritiene di essere in buona fede e dalla parte della ragione non avrà difficoltà ad avere un confronto pubblico con tutta la tifoseria gallipolina e non invece solo con il sottoscritto.



Gallipoli, 26 Agosto 2009


IL PORTAVOCE CURVA SUD GALLIPOLI

(Giorgio DELLA DUCATA)

 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina
Pag. di 2 Discussione Precedente: GIOCHI ACQUATICI - INQUINAMENTO MARE Discussione Discussione Successiva: Gallipoli calcio - come andrà a finire?  
 Vers.Stampabile
Pagina Precedente
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 2,12 secondi Powered By: Snitz Forums 2000