Salento Virtuale
Benvenuto nel Forum.
Nome utente:
Password:
Salva la password


Registrazione
Selezione lingua

Hai dimenticato la Password?
  Home   Forums   Calendario Eventi   Responsabili   Libro Ospiti   FAQ     Registrazione
Discussioni Attive | Sondaggi Attivi | Risorse | Utenti | Utenti Connessi | Catalogo Avatar | Cerca
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 30 ]  [ Totale: 30 ]  [ Membro più recente: WelcsGome ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i Forum
 Gallipoli Virtuale
 Gallipoli Virtuale
 Scioglimento Consiglio Comunale: sarà vero?
(anche qui: Ospite, Ospite, Ospite)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
Pagina Successiva
 Vers.Stampabile
Autore Discussione Precedente: Non ci resta che piangere ..... Discussione Discussione Successiva: Randagismo
Pag. di 4

asciuga-palloni
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 09/10/2008 :  07:03:33  Mostra Profilo  Aggiungi asciuga-palloni alla Lista Amici
Si legge sul Quotidiano di oggi che in Prefettura sono state avviate le procedure per lo sciogliemnto del Consiglio Comunale.

Sarà vero?
Non sarà vero?

Chi lo sa, in questo paese non si sa mai nulla!

Se per caso fosse vero, e ci dovesse essere lo scioglimento, ci attendono 3 lunghi anni di commissariamento.

Sarà un bene?
Un po di sane frustate sul c**lo non guasterebebro a noi Gallipolini, anche se i commisari sono esseri umani e come tali "condizionabili" politicamente.
Si dice che l'ultimo fosse abbastanza sensibile alle istanze di "certa" sinistra.

Sarà un male?
In effetti con i fondi comunitari in scadenza nel 2013, non credo che i commissari siano disposti a spellarsi le mani per presentare progetti (mi pare si tratti solo di gestire l'ordinaria amministrazione). Inoltre se scioglimento ci sarà, credo, come in molti sperano, che Gallipli rimarrà orfana di qualche dirigente, sempre più impeganto a difendersi di fronte alla giustizia, se non fisicamente assente in quanto ospite delle patrie galere per qualche tempo.

Detto questo, si prefigurano scenari foschi.

Non sarebbe meglio se il nostro sindaco, a questo punto, rimettesse il mandato, e consentisse alla città di evitare l'onta del commissariamento, se ci sarà, con tutte le conseguenze negative che sicuramente ne verranno?


Io ho detto la mia
Con deferenza
Asciuga
 Paese: Falkland Islands  ~  Invii: 52  ~  Membro da: 14/09/2008  ~  UltimaVisita: 27/04/2010 -> Moderatore 

moon
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 09/10/2008 :  07:35:29  Mostra Profilo  Aggiungi moon alla Lista Amici
se è vero quanto scritto sul Quotidiano ( a proposito: l'articolo da chi è stato scritto?) e gallipoli tornerà agli "onori" della cronaca per questi motivi mi sento già umiliata e non ho parole
del resto a noi gallipolini ( e lo scrivo apposta con la lettera minuscola) piace darci la zappa sui piedi e guardare le cose col fumo negli occhi .


 Paese: Italy  ~  Invii: 73  ~  Membro da: 04/07/2008  ~  UltimaVisita: 10/05/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

libero
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 09/10/2008 :  08:30:17  Mostra Profilo  Aggiungi libero alla Lista Amici
Non scherziamo con queste cose!!!!
Sapete quanto critico e forse anche "caustico" sono contro questa maggioranza e questa opposizione ma non possiamo immaginarci che gravissime ripercussioni avrà la città se si dovesse andare incontro allo scioglimento del Consiglio Comunali per infiltrazioni mafiose.
Ripercussioni in ogni ambito e questa economia già tanto martoriata ci ridurrà alla fame. E' giusto che la magistratura e la giustizia facciano il loro corso ma soggettivamente non credo che ci siano gli estremi per uno scioglimento a meno che c'è qualcosa di gravissimo che nessuno di noi conosce. Piuttosto sarei molto di più propenso per una buona "sgridata" per tutte le leggerezze commesse e non parlo solo di leggerezze fatte dai politici ma anche dai dirigenti.
Comunque aspetto fiducioso e mi auguro che quanto successo possa veramente far crescere questo paese ,paese che ha bisogno di sicurezza , trasparenza negli atti e legalità.
 Paese: Italy  ~  Invii: 326  ~  Membro da: 09/07/2008  ~  UltimaVisita: 20/03/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

dinomagno
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 09/10/2008 :  08:38:39  Mostra Profilo  Aggiungi dinomagno alla Lista Amici
Penso che gli estremi per lo scioglimento ci siano tutti. E dalle notizie odierne si apprende che il Prefetto, come per legge, ha già avviato la pricedura attraverso l'acquisizione presso la magistratura tutti gli elementi di valutazione. Subito dopo parte la relazione con la proposta di scioglimento.
Il sindaco sembra che ieri sia volato a Roma dicono i soliti bene informati per incontrare alte personalità della politica.
Spero che valuti, per il bene della città, l'opportunità di dimettersi. Sresso dovere dovrebbero avere i consiglieri comunali. E penso proprio che la soluzione più rapida sarebbe proprio quella delle dimissioni dei consiglieri. On caso di dimissioni del Sindaco l'efficacia si avrebbe solo trascorsi 20 giorni. E potrebbe essere troppo tardi.
 Paese: Italy  ~  Invii: 320  ~  Membro da: 16/03/2008  ~  UltimaVisita: 25/11/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

brenno
Moderatore



Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 09/10/2008 :  09:56:14  Mostra Profilo  Aggiungi brenno alla Lista Amici
non è una buona notizia questa! sapete che non sono particolarmente "amichevole" verso questa amministrazione ma onestamente non penso che si possano ipotizzare "infiltrazioni".
Sciogliere un consiglio comunale per questi motivi è una cosa seria con conseguente danno di immagine per la città che, da quel momento, si vedrà appioppato l'appellativo di "mafiosa".
Una cosa è che si cada per motivi politici, per incapacità o per inadeguatezza, un'altra che si debba "subire" lo scioglimento.
Sono del parere (e l'ho già affermato) che le cause che hanno scatenato questo processo siano da imputare ad una certa superficialità di atteggiamento da parte del sindaco, null'altro. Nessun "coinvolgimento", nessuna "relazione", nessuna infiltrazione. Sono certo che venneri non ha neppure pensato alle possibili conseguenze del suo gesto, avrà pensato che portare il proprio cordoglio alla famiglia fosse un gesto educato senza rendersi conto che, comunque, ricopre un incarico pubblico che resta tale 24 ore al giorno.
Non mi piacerà se l'amministrazione cadrà in questo modo, preferirei che cadesse su punti più "importanti", quali il bilancio o l'incapacità di amministrare

__________________________________________
Posso resistere a tutto ma non alle tentazioni

 Illustre conforumiano
 Paese: Italy  ~  Invii: 1365  ~  Membro da: 25/07/2001  ~  UltimaVisita: 29/10/2019 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

gazzella 54
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 09/10/2008 :  09:58:26  Mostra Profilo  Aggiungi gazzella 54 alla Lista Amici
Bubito che il Sindaco e i consiglieri si dimettono. Non hanno abbastanza p@l@e. Comunque devono stare attenti tutti anche i dirigenti e il Segretario comunale che hanno dato spago agli amministratori. A Palermo nel corso di un convegno su mafia e appalti Mantovano ha annunciato che si sposteranno le responsabilità anche ai dirigenti dei Comuni.

 Paese: Italy  ~  Invii: 686  ~  Membro da: 21/02/2008  ~  UltimaVisita: 31/03/2012 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

tabaranos
Average Member

Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 09/10/2008 :  10:04:47  Mostra Profilo  Aggiungi tabaranos alla Lista Amici
Sono d'accordo con Brenno. Molti di noi però sono abituati a leggere acriticamnte le notizie che alcuni corrispondenti inviano alle redazioni dei quotidiani locali, ricamandoci sopra. Mi chiedo però come mai nessuno di questi corrispondenti abbia dato notizia della compravendita di voti durante le elezioni. Eppure gran parte della cittadinanza gallipolina ne era a conoscenza. Riguardo alle presunte infiltrazioni mafiose, non credo che siano tali quelle scelte amministrative. Si tratta solo di malcostume: per questo Venneri dovrebbe dimettersi.
 Paese: Italy  ~  Invii: 60  ~  Membro da: 07/10/2008  ~  UltimaVisita: 12/05/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

abatem83
Advanced Member


Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 09/10/2008 :  11:03:25  Mostra Profilo  Aggiungi abatem83 alla Lista Amici
Tecnicamente parlando occorrerebbe parlare di scioglimento del Consiglio Comunale per condizionamento da parte della criminalità organizzata.
La partecipazione ai funerali è stata solo la spia, il sintomo diciamo di una malattia che viene ora valutata attraverso un'anamnesi attenta di tutte le eventuali vicende amministrative attraverso le quali evidenziare se ci siano o no i presupposti.
Su relazione del Prefetto sentita la Procura, con il decreto del Presidente della Repubblica emesso su conforme delibera del Consiglio dei Ministri. viene disposto lo scioglimento, per diciotto mesi, del consiglio comunale ai sensi dell’art. 143, comma 1, del testo unico approvato col d.lg. 18 agosto 2000 n. 267: “i consigli comunali e provinciali sono sciolti quando, anche a seguito di accertamenti effettuati a norma dell’articolo 59, comma 7, emergono elementi su collegamenti diretti o indiretti degli amministratori con la criminalità organizzata o su forme di condizionamento degli amministratori stessi, che compromettono la libera determinazione degli organi elettivi e il buon andamento delle amministrazioni comunali e provinciali, nonché il regolare funzionamento dei servizi alle stesse affidati ovvero che risultano tali da arrecare grave e perdurante pregiudizio per lo stato della sicurezza pubblica”.
La giurisprudenza costante dichiara che: "L’art. 143 del testo unico attribuisce rilievo alla sussistenza di rapporti di qualsiasi natura fra gli amministratori e la criminalità organizzata, che possono emergere da circostanze che presentano un grado di significatività e di concludenza anche minore rispetto a quelle che giustificano l’esercizio dell’azione penale per i delitti ex art. 416 bis cod. pen. (o di favoreggiamento commesso in relazione ad essi), ovvero l’adozione di misure di prevenzione nei confronti degli indiziati di appartenenza ad associazioni di tipo mafioso o analoghe. Il Governo è titolare di un amplissima sfera di discrezionalità, per apprezzare gli “elementi su collegamenti diretti o indiretti … o su forme di condizionamento” ed evitare il consolidarsi del condizionamento della criminalità organizzata sulla attività amministrativa dell’ente locale".
Un tale provvedimento di natura straordinaria ed eccezionale è naturalmente sindacabile in sede di legittimità nei limiti consueti riguardanti i profili di eccesso di potere per manifesta irragionevolezza, insussistenza dei presupposti o "per altri sintomi da cui risulti, con sufficiente concludenza, la deviazione del provvedimento dal suo fine istituzionale".
Tenendo comunque ben presente che pur non rilevandosi collegamento diretto o indiretto o comunque condizionamento dell'attività amministrativa da parte della criminalità organizzata, resta sempre in testa al Prefetto la proposta di scioglimento ai sensi dell'art. 141 comma a): per gravi e persistenti violazioni di legge, nonché per gravi motivi di ordine pubblico.

Fatta questa premessa doverosa consentitemi una considerazione personalissima. Tutti parlano dell'attivismo di Padovano e compagnia bella nel corso delle ultime amministrative. Si scrive che stanno scoperchiando le pentole dei favori fatti per il chiosco al mercato, si parla di presunte illegittimità per le concessioni autorizzazioni e licenze per i locali di stabulazione e vendita di cozze, è emersa la questione Ampelea, si fa riferimento ad altre due o tre questioni al vaglio della magistratura tra cui l'organizzazione a spese della comunità della presentazione del libro e dell'acquisto di copie (dopo la morte). Sembra sia emersa anche una proposta di delibera (poi non discussa in Giunta) per la concessione al mercato del pesce di un ulteriore spazio di 12 metri quadrati per vendere chincaglieria, si parla del blocco del progetto del garibaldi limitando i posti per non attivare l'uscita di sicurezza attraverso l'alloggio detenuto da Gino Padovano ecc. Sono elementi sufficienti per ipotizzare il condizionamento della pubblica amministrazione? Difficile dirlo se non si valuta il tutto nella costante correlazione di fatti e atti che concorrono a dimostrare l'ipotesi del rapporto di favore da parte della pubblica amministratori o solo di singoli amministratori con determinati personaggi della criminalità e da cui si desuma un rapporto di paura di soggezione di affari o di interesse.
Certo che gli elementi, a differenza dello scioglimento del 1991 sembrano più numerosi e circostanziati in rapporto anche al "calibro" del personaggio coinvolto.

Il Prefetto intanto deve relazionare al Governo ed al Governo spettano le decisioni del caso.

Spero comunque che i nostri politici riconoscano la gravità della situazione e che con spirito di responsabilità verso la città valutino attentamente se non sia il caso di rassegnare le dimissioni.
 Paese: Italy  ~  Invii: 417  ~  Membro da: 14/03/2008  ~  UltimaVisita: 17/12/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

democratico
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 09/10/2008 :  11:51:22  Mostra Profilo  Aggiungi democratico alla Lista Amici
Devo dire che dai giorni successivi all'omicidio Padovano ed alla partecipazione del Sindaco al suo funerale, ho avuto chiara la sensazione che ci si stesse preparando ad un provvedimento di scioglimento del Consiglio Comunale. Non tanto per il gesto, dovuto sicuramente a grande superficialità, ma a tutto quello che col passare dei giorni è venuto fuori. Se a tutto questo si aggiunge il peccato originale che grava su tutti, e cioè la compravendita di voti che ha segnato pesantemente le ultime campagne elettorali, mi pare che la misura sia colma. Sono anch'io del parere che il sindaco dovrebbe rassegnare immediatamente le dimissioni, non perchè si ritenga, con questo, responsabile di attività collusive, ma perchè, con il suo gesto, metterebbe al riparo la città dall'onta dello scioglimento per mafia. Meglio ancora se assieme a lui si dimettessero la maggioranza dei consuglieri comunali in modo da far divenire immediato il provevdimento di scioglimento.
 Paese: Italy  ~  Invii: 42  ~  Membro da: 01/03/2008  ~  UltimaVisita: 23/01/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

asciuga-palloni
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 09/10/2008 :  12:25:28  Mostra Profilo  Aggiungi asciuga-palloni alla Lista Amici
..... semplificando al massimo mi pare di capire, dall'esaustiva nota chiarificatrice di Abatem83, che sia suffciente una concorrenza di gravi indizi circostanziati e concordanti, più che di prove concrete da poratre in un giudizio penale, per far decretare in "alto loco" lo scioglimento di un Consiglio Comunale.

Nel nostro caso allora basta seguire la scia dietro il noto "cognome" per arrivare dritti dritti negli uffci comunali (e soggiornarvi stabilmente, per leggere le carte)

Se stanno così le cose, a meno di un "intervento di reale spessore e vertice" a livello di PDL nazionale teso all'insabbiamento, secondo me gli "amministratori di Gallipoli" sono già virtualmente a casa.

HEY GUYS: DEAD MEN (AND WOMEN) ARE WALKING!

Mi chiedo:
ma u Vicè e lu Venneri tenene tutti st'amici potenti intra allu PDL e allu PD e purù intra all'UDC ca li difendene pe tutte le minchi*te ca ane fattu te lu 2001 mentru a osci?

Con sincero scoramento e dolore
Asciuga

 Paese: Falkland Islands  ~  Invii: 52  ~  Membro da: 14/09/2008  ~  UltimaVisita: 27/04/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

busehexe
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 09/10/2008 :  16:56:49  Mostra Profilo  Aggiungi busehexe alla Lista Amici
prima di tutto voglio ringraziare abatem per il suo intervento, che mi ha fatto capire bene i termini del problema.....

brutta storia! non sono affatto contenta di ciò che sta per avvenire

comunque vada (dimissioni o scioglimento) per noi gallipolini sarà, ancora una volta, la dimostrazione del fatto che non sappiamo scegliere chi ci amministra

.....quel che è peggio è che non vedo alternative valide all'orizzonte.....

___________________________________________________
Amerai sempre il mare, uomo libero. E' il tuo specchio.

Modificato da - busehexe on 09/10/2008 17:34:51
 Paese: Italy  ~  Invii: 205  ~  Membro da: 20/02/2008  ~  UltimaVisita: 11/06/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

abatem83
Advanced Member


Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 09/10/2008 :  17:15:29  Mostra Profilo  Aggiungi abatem83 alla Lista Amici
Un documento che circola da qualche giorno e che mi è stato appena recapitato.


E' la proposta di delibera n. 35 del 20.6.2008. Sembra che non sia andata mai in giunta per il parere contrario espresso dal Segretario De Tommasi. Non si sa se è un documento acquisito dalla magistratura.
 Paese: Italy  ~  Invii: 417  ~  Membro da: 14/03/2008  ~  UltimaVisita: 17/12/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

Alessandro Del Piero
Starting Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 09/10/2008 :  17:35:47  Mostra Profilo  Aggiungi Alessandro Del Piero alla Lista Amici
Non abbiate paura. Il Consiglio Comunale non verrà mai sciolto. E' evidente che c'è una campagna del Quotidiano contro il Consiglio e, purtroppo, contro gli interessi della città. C'è anche qualcuno a Gallipoli che spinge per questo, per motivi politici, qualcuno che evidentemente è rimasto molto male dalla sua cancellazione dallo scenario politico cittadino. Lo scioglimento si fà per legge per evitare possibili infiltrazioni o condizionamenti degli amministratori, ma, visto che chi dovrebbe farli non c'è piu', non si vede che c'azzecca.
 Paese: Italy  ~  Invii: 1  ~  Membro da: 09/10/2008  ~  UltimaVisita: 10/10/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

abatem83
Advanced Member


Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 09/10/2008 :  17:52:29  Mostra Profilo  Aggiungi abatem83 alla Lista Amici
Benvenuto Del Piero (il mio grande mitico eroe) nel nostro forum. Ma mi raccomando non cominciare a tirare calci al pallone in modo sconsiderato. Non farebbe onore al vero Del Piero. Per fare gol è necessaria la chiarezza. Acceni a politici esclusi dalla scena e ipotizzi una sorta di congiura ordita in collaborazione con il quotidiano ( che si sarebbe inventato le indagini della polizia e della guardia di finanza ed anche la conferenza stampa di Mantovano a Gallipoli?).
Cominciamo con i nomi e con i fatti così potremmo assieme ragionarci un pò. Non ti pare?
 Paese: Italy  ~  Invii: 417  ~  Membro da: 14/03/2008  ~  UltimaVisita: 17/12/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

Idomedeo
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 09/10/2008 :  18:11:28  Mostra Profilo  Aggiungi Idomedeo alla Lista Amici
Tanto a pagarne le spese saremo noi Gallipolini....e proprio vero...
A GALLIPOLI TUTTO PUO' SUCCEDERE

E' una cosa che ci siamo cercati da soli e dobbiamo assumerci tutti delle responsabilità perchè siamo stati noi a mandarli su quel palazzo a dirigere la nostra amata città..
Io Gallipolino sono tremendamente inca....o con questi p...i che fanno i propri affari facendoci affondare nella vergogna
 Paese: Italy  ~  Invii: 51  ~  Membro da: 28/09/2008  ~  UltimaVisita: 05/09/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

alancarter
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 09/10/2008 :  18:25:43  Mostra Profilo  Aggiungi alancarter alla Lista Amici
cancellazione dallo scenario politico gallipolino???? ovviamente ti riferisci a Flavio Fasano.
Volevate i nomi?? li faccio io.
Era da tempo che non leggevo insinuazioni si Flavio Fasano. Non per diferderlo, ca se era pe me lu mandava a Cuba senza ritorno, ma ogni volta che c'è qualcosa che non quadra si tira fuori sempre Flavio Fasano. Ora Fasano usa quotidiano contro sti pseudo politici che ci governano. Ma per favore Alex Del Piero pensa a giocare a pallone solamente e fai ritornare grande la Juve
 Paese: Italy  ~  Invii: 46  ~  Membro da: 23/09/2008  ~  UltimaVisita: 06/11/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

popolacciogallipolino
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 09/10/2008 :  19:18:48  Mostra Profilo  Aggiungi popolacciogallipolino alla Lista Amici
io reputo la pubblicazione di questa proposta di delibera veramente fuori luogo, non voglio difendere il commerciante per non finire nella lista dei "mafiosi" ma non mi se4mbra giusto tirare in ballo persone che non sono presenti sul forum e non si possono difendere. Non mi sembra che ci sia nulla di male vendere con un banchetto un po di souvenir, ah gia' il commerciantye si chiama padovano e quindi e mafioso...... vallo a raccontare all'omino con le stampelle che lo aiutava nelle vendite in passato e ai figli del sig padovano luigi che quest'anno non potranno godere di quel reddito in piu'.
Non dimentichiamoci che stiamo parlando di LAVORO!!! e non di spaccio di sostanze stupefacenti.
D'altra parte nella vita amministrativa di una citta' chiunque potrebbe essere accusato di collusione mafiosa anche lo stesso Commissario Prefettizio Angelo Trovato potrebbe essere stato colluso, chi ha instituito il mercatino a ridosso al mercato ittico? pure li c'era un Padovano.....

popolaccio

 Illustre conforumiano
 Paese: Italy  ~  Invii: 278  ~  Membro da: 06/04/2003  ~  UltimaVisita: 20/02/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

tommaso scigliuzzo
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 09/10/2008 :  20:16:43  Mostra Profilo  Aggiungi tommaso scigliuzzo alla Lista Amici
Immagino che i 6 gazbo per i pescatori, da me richiesti nel mercato ittico al dettaglio, servissero per lavoro.

Magari per consentire ad una fetta di pescatori di poter vendere in maniera civile il loro pescato, magari costringendoli (mica tanto) a fare un piccolo corso HACCP, a dotarsi di un registratore fiscale a batterie (se necessario, come gli ambulanti), ad essere dotati di un cartellino di riconoscimento tale da consetire di identificarli immediatamente (foto, nome e cognome, n. licenza pesca, nome della motobarca o peschereccio) per distinguerli dagli innumerevoli abusivi.

No!

La mia delibera viene bocciata in toto dalla maggioranza compatta in consiglio comunale.

Motivo?
C'è un box di 3mx5m (una cella carceraria in pratica) che in progetto è stato previsto per i pescatori, ma che il Comune si è ben guardato di mettere a disposizione dei pescatori, mediante un atto formale di invito.

E già, e chi potevano invitare ad insediarsi nel box se al Comune, solo la mattina del consiglio comunale del 11 settembre scorso, si sono peritatti di chiedere ed ottenere dalla Guardia Costiera i nominativi dei titolari di licenza pesca (per la cronaca 20 licenze individuali e 5 delle cooperative)

Ma voi li vedete 25 pescatori a vendere in contemporanea, anche solo una cassetta di pesce a testa, in una stanza di 3metri per 5?

Secondo me, in tale circostanza i primi a far abbassare la saracinesca sarebbero proprio i nostri solerti vigili urbani, in occasione di un ipotetico controllo.

Al di la dell'inevitabile polemica, qualcuno mi dice la differrenza tra "lavoro" e "lavoro"?



Modificato da - tommaso scigliuzzo on 09/10/2008 20:20:01
 Paese: Italy  ~  Invii: 47  ~  Membro da: 14/03/2008  ~  UltimaVisita: 30/06/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

popolacciogallipolino
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 09/10/2008 :  20:45:39  Mostra Profilo  Aggiungi popolacciogallipolino alla Lista Amici




mercato del pesce di La Spezia



mercato del pesce a Roma tutto coperto 10.000 q ma tutti ampiamente frequentabili e utilizzabili nonostante sia coperto





ehm mi è scappata.....





un omaggio ad Antonio.....


ecco come avrebbe dovuto essere....








l Mercato Ittico progettato dell'architetto Francesco Tomassi e realizzato dal Comune di Viareggio , è una struttura architettonica funzionale alle più moderne esigenze del mondo della pesca . Costruito sulla grande banchina della Darsena di Levante , ha di fronte a se una pensilina di scarico illuminata a giorno , dove ormeggiano motopescherecci provenienti da tutto l' Alto Tirreno . Intorno all'edificio principale ci sono ampie aree di parcheggio . Tutta l'area di mercato , completamente recintata, è circondata da un'ampia strada di collegamento viario con le principali arterie del traffico facilmente raggiungibile .-



Attrezzature e Servizi

* Pensilina coperta sbarco pescato
* Impianti di lavaggio su tutta l'area interna ed esterna
* Impianti frigoriferi per la conservazione del pescato
* Servizio acqua e luce per le motopesca in banchina
* Impianto per la fabbricazione del ghiaccio
* Impianto interfono più collegamenti in rete internet
* Servizio bancario
* Servizio di ristoro e bar
* Parcheggio auto e mezzi commerciali
* Area recintata
* Servizio polizia annonaria e di sicurezza
* Distaccamento Comando Finanza del porto
* Custodia



con questo voglio dire che è necessario l'installazione di postazione per i pescatori o le coperative, purtroppo lo spazio come hai detto non è sufficiente certo in fase di progettazione bastava scaricarsi un po di foto dei mercati degli altri posti per capire che occorreva un unico spazio coperto con banchetti e magari celle frigorifere....

popolaccio

 Illustre conforumiano
 Paese: Italy  ~  Invii: 278  ~  Membro da: 06/04/2003  ~  UltimaVisita: 20/02/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

asciuga-palloni
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 09/10/2008 :  21:27:44  Mostra Profilo  Aggiungi asciuga-palloni alla Lista Amici



un omaggio ad Antonio.....



.......è vero ma nu piscatore o nu piscivindulu mancu cu lu ciechi!

Si intravedono, credo, da sinistra a destra:

- l'Adele De Marini (estasiata, solerte braccio destro del sindaco)

- Il capitano della G.di F. (solerte autorità di polizia)

- Don Luigi Tarantino (solerte pastore di anime, oggi in pensione)

- Clemente Manco (solerte marito della De Marini)

- Il noto cronista locale del Quotidiano (unico, tra i presenti, che solerte si spella le mani per i vigorosi applausi di fervido consenso, viva soddisfazione e profonda (oserei dire carnale) "sindacale" ammirazione)

- U Giuseppe nosciu (noto tagliatore di nastri, specie delle opere iniziate da altri, non in questo caso, però)

- U Raffaele nosciu (ministro senza portafoglio; come dire, una poltrona a tre gambe che staremo a vedere se riesce a sfangarla allu "Giuseppe nosciu" con la storia dello scioglimento)

- U Vicè t'a nafta nosciu (ogni nota o commento sarebbero superflui, se non fosse per quel gesto della mano sinistra alta ed imperiosa, "gallipolina fino al midollo" il cui indice indirizza tutti loro (noi no, che sfortuna!) verso un futuro radioso, di successi, di traguardi, della serie "BBi" come Barba! ALTROCHEEEEEEEE!)

- l'Antonio Crisogianni (rispetto per i defunti)

- U Roccu "Cioè" nosciu (solerte?)

- U Burraschia nosciu (solerte collezionista di occhiali da sole e milionario che un'indagine patrimoniale del capitano della G.di.F. potrebbe forse dirci da dove li prende i soldi per comparsi all'asta le scuole del comune?)

Che quadretto!
Politica+Religione+Militari

Se non li conoscessimo (ma non li abbiamo voluti evitare) potremmo pensare ad una foto scattata in Cile durante la dittatura negli anni 70.

E i cittadini?

Modificato da - asciuga-palloni on 09/10/2008 21:38:04
 Paese: Falkland Islands  ~  Invii: 52  ~  Membro da: 14/09/2008  ~  UltimaVisita: 27/04/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

asciuga-palloni
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 09/10/2008 :  21:56:50  Mostra Profilo  Aggiungi asciuga-palloni alla Lista Amici
........ sarà un caso ma avete notato nella foto come tanto il Cronista, quanto il Sindaco quanto l'Onorevole abbiano tutti la stessa identica cravatta azzurra?

Boh?

Segno di riconoscimento tra adepti di una stessa setta?
 Paese: Falkland Islands  ~  Invii: 52  ~  Membro da: 14/09/2008  ~  UltimaVisita: 27/04/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

libero
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 09/10/2008 :  22:51:41  Mostra Profilo  Aggiungi libero alla Lista Amici
Percè u Fittu te ci culore la tene?
O su diventatu daltonicu?
 Paese: Italy  ~  Invii: 326  ~  Membro da: 09/07/2008  ~  UltimaVisita: 20/03/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

libero
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 09/10/2008 :  23:01:46  Mostra Profilo  Aggiungi libero alla Lista Amici
Percè u Fittu te ci culore la tene?
O su diventatu daltonicu?
 Paese: Italy  ~  Invii: 326  ~  Membro da: 09/07/2008  ~  UltimaVisita: 20/03/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

abatem83
Advanced Member


Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 10/10/2008 :  07:49:35  Mostra Profilo  Aggiungi abatem83 alla Lista Amici
Citazione:
io reputo la pubblicazione di questa proposta di delibera veramente fuori luogo, non voglio difendere il commerciante per non finire nella lista dei "mafiosi" ma non mi se4mbra giusto tirare in ballo persone che non sono presenti sul forum e non si possono difendere.
Originariamente inviato da popolacciogallipolino - 09/10/2008 :  20:18:48



Caro Popolaccio, se per te inopportuna è la conoscenza diretta e immediata delle questioni che stanno su tutti i giornali attraverso un documento prodotto dalla Pubblica amministrazione, fatti tuoi. Mi sembra invece inopportuno (sai inopportuno per inopportuno così siamo pari) criticare qualcosa che ha a che vedre con la trasparenza amministrativa. E mi meraviglio che tu possa insinuare che attraverso quella pubblicazione qualcuno accusi qualcun'altro assente e "che non si può difendere". Penso (ad eccezione di essere diventato all'improvviso deficiente) che il documento è contestualizzato dalla magistratura nell'ambito della valutazione dell'azione amministrativa non per accusare il concessionario.
Devo poi dirti con franchezza che ci sono tantissime famiglie che hanno cognomi meno "interessanti" di quello di cui giustamente (ognuno ha famiglia) prendi le difese e che avrebbero bisogno di lavoro.
E non capisco perciò il tuo slancio difensivo acritico e fuori luogo ad eccezione che questo non fosse un modo per ingraziarsi qualcuno, amministratori in primo luogo.
Il tuo messagio è stato forte e chiaro.
Anzi per essere sicuro che possa arrivare a destinazione, vedi quest'oggi di andare a comprare un pò di pesce così magari lo riferisci di persona.

Modificato da - abatem83 on 10/10/2008 07:58:55
 Paese: Italy  ~  Invii: 417  ~  Membro da: 14/03/2008  ~  UltimaVisita: 17/12/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

busehexe
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 10/10/2008 :  07:52:58  Mostra Profilo  Aggiungi busehexe alla Lista Amici
Citazione:
ca se era pe me lu mandava a Cuba senza ritorno

e che sarebbe??? un viaggio premio???

a parte gli scherzi, hai ragione.....
allu squaiare te la nive, esse fore sempre stu caspita te Flaviu.....

non si può dire che non abbia delle responsabilità nella situazione attuale, ma illudersi di poter dire che è lui l'unico responsabile mi pare come "mettere la testa sotto terra" come fanno gli struzzi (ho detto struzzi!!!)

per quanto riguarda il resto, il lavoro è lavoro per tutti
e l'amministrazione si dovrebbe fare carico di creare e garantire pari opportunità a tutti i cittadini e a tutte le categorie

ma ci sta dicu???


___________________________________________________
Amerai sempre il mare, uomo libero. E' il tuo specchio.
 Paese: Italy  ~  Invii: 205  ~  Membro da: 20/02/2008  ~  UltimaVisita: 11/06/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

libero
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 10/10/2008 :  08:39:48  Mostra Profilo  Aggiungi libero alla Lista Amici
Task force(speriamo che si scrive così) a gran completo oggi dal Prefetto di Lecce!
Sen Gallo(FI),Sen Costa(FI),On Lazzari(FI),On Vicè nosciu(FI),Sind.Venneri(FI) tutti a difendere l'onore e la dignità di Gallipoli.
Mai visto tanto spiegamento di forze!!!!!
Che chiave di lettura darà Sua Eccellenza il Prefetto?
Ai posteri l'ardua sentenza(puru ieu cu le citazioni!!!!)
 Paese: Italy  ~  Invii: 326  ~  Membro da: 09/07/2008  ~  UltimaVisita: 20/03/2010 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

callipolis
Moderatore


Stato: Sconnesso

 Spedito - 10/10/2008 :  08:52:05  Mostra Profilo  Aggiungi callipolis alla Lista Amici
Citazione:

Ai posteri l'ardua sentenza(puru ieu cu le citazioni!!!!)

Originariamente inviato da libero - 10/10/2008 :  10:39:48




Alessandro Manzoni

"Il cinque maggio"

Fu vera gloria? Ai posteri
l'ardua sentenza: nui
chiniam la fronte al Massimo
Fattor
, che volle in lui
del creator suo spirito
più vasta orma stampar.


_____________________
.....in medio stat virtus.....
 Paese: Italy  ~  Invii: 866  ~  Membro da: 08/03/2008  ~  UltimaVisita: 04/05/2013 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

abatem83
Advanced Member


Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 10/10/2008 :  09:25:13  Mostra Profilo  Aggiungi abatem83 alla Lista Amici
Libero, caro amico. In una democrazia come la nostra il fatto da te ricordato e che è su tutti i giornali di oggi sarebbe stato stigmatizzato dai veri democratici come atto di arroganza nei confronti della legge e come segnale "mafioso" del potere nei confronti del Prefetto.
E' il gruppo fittiano che si muove e scommetto che dopo il viaggio di Venneri a Roma ha rivevuto mandato e nello stesso tempo ha attivato le sue truppe cammellate. Strano che non ci sia anche l'on. Lisi di AN tanto vicino a Barba e a Venneri.
Questo fatto era comunque nella logica delle cose. In questo Mantovano è isolato anche all'interno di AN. Ma è l'unico che mi sembra abbia il senso dello Stato e dimostra serietà e responsabilità. E bisogna dargli atto che egli non ha mai parlato di scioglimento del Consiglio ma di doverosa indagine conoscitiva tramita la DIA.
Sui giornali compare anche la dichiarazione di Schirosi a nome del PD gallipolino che chiede le dimissioni del Sindaco proprio per scongiurare l'ipotesi di scioglimento. Sbaglia però quando parla di commissariamento di 3 anni invece dei 18 previsti dalla norma.
Ma perchè questi politici non studiano le leggi prima di parlare?

 Paese: Italy  ~  Invii: 417  ~  Membro da: 14/03/2008  ~  UltimaVisita: 17/12/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

popolacciogallipolino
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 10/10/2008 :  11:29:56  Mostra Profilo  Aggiungi popolacciogallipolino alla Lista Amici
abatem83 hai ragione non sono stato chiaro allora mi spiego meglio quel documento che hai pubblicato non è un documento pubblicizzato perche' non è stato mai presentato alla giunta, solo un piccolo gruppo di dipendenti comunali poteva leggerlo ed averne copia (per intenderci solo coloro che usano quel programma). Che c'entra la trasparenza amministrativa con una proposta che non è mai andata in giunta? se tu sai che è stato contestualizzato dalla magistratura nell'ambito della valutazione dell'azione amministrativa non per accusare il concessionario (sono parole tue) allora vuol dire che sei un dipendente dell'amministrazione e non stai facendo un buon servizio alla collettività e ne' all'amministrazione che ti sta pagando epoi quest' ultima frase E non capisco perciò il tuo slancio difensivo acritico e fuori luogo ad eccezione che questo non fosse un modo per ingraziarsi qualcuno, amministratori in primo luogo.
Il tuo messagio è stato forte e chiaro.
"Anzi per essere sicuro che possa arrivare a destinazione, vedi quest'oggi di andare a comprare un pò di pesce così magari lo riferisci di persona" potevi risparmiartela ! si vede che non hai nessun rispetto per niente e per nessuno e visto che io non sono come te non ti rispondo neanche va'

ciao e buon proseguimento



popolaccio

 Illustre conforumiano
 Paese: Italy  ~  Invii: 278  ~  Membro da: 06/04/2003  ~  UltimaVisita: 20/02/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

abatem83
Advanced Member


Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 10/10/2008 :  12:09:31  Mostra Profilo  Aggiungi abatem83 alla Lista Amici
Ritorna sempre quel ritornello. Siamo tutti dipendenti comunali? O ti interessa individuarmi?
Per tua norma non ci sono atti segreti di una pubblica amministrazione tutto è pubblico e conoscibile ad eccezione che non ci sia espressa secretazione nei modi e nelle forme previste per legge.
Impara poi a capire il senso di un atto. Se c'è una proposta c'è qualcuno che ha l'ha fatta in nome e per conto dell'Amministrazione sulla base di una domanda regolarmente protocollata. In senso tecnico ci trovassimo in sede penale questo comportamento si configurerebbe quale ipotesi di abuso d'ufficio anche nell'ipotesi del tentativo di favorire o svantaggiare qualcuno altro. Ma ciò per cui evidentemente avrebbe rilievo nell'attuale situazione è capire (cosa che evidentemente fanno le forze di polizia e la Procura) se tale tentativo era legato a rapporti pericolosi da parte della Pubblica Amministrazione. Guardati le date della domanda e della proposta e vedrai che anche la tempistica (velocità da record e sollecitudine ineguagliabile) gioca nelle valutazioni da fare da parte degli organi inquirenti. O immagini che veramente si abbia a che fare con le barzellette che racconti con i tuoi interventi? O pensi che i giornali scrivono, come qualcuno ha ipotizzato, in base ad un complotto?
Quello che è stato pubblicato è un documento come gli altri conosciuti. Spero di avere anche quelli relativi alla struttura in cui è stato ucciso Padovano e non avrò remore a pubblicarli. La conoscenza è la prima garanzia della trasparenza e legalità degli atti del Comune. Ti piaccia o no. A proposito in un tuo post avevi detto che ti saresti informato su quest'ultima vicende. Avevi detto che forse si trattava di altri immobili sul demanio vicino. Hai saputo nulla?
O ciò che hai saputo ti ha dato fastidio?
 Paese: Italy  ~  Invii: 417  ~  Membro da: 14/03/2008  ~  UltimaVisita: 17/12/2008 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

popolacciogallipolino
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 10/10/2008 :  12:31:38  Mostra Profilo  Aggiungi popolacciogallipolino alla Lista Amici
sicuramente si tratta di due pratiche, da quello che ho potuto vedere la concessione originaria è regionale il comune ha preteso che la stradina fosse libera il resto delle carte è apposto e le sta valutando chi di dovere

popolaccio

 Illustre conforumiano
 Paese: Italy  ~  Invii: 278  ~  Membro da: 06/04/2003  ~  UltimaVisita: 20/02/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina
Pag. di 4 Discussione Precedente: Non ci resta che piangere ..... Discussione Discussione Successiva: Randagismo  
 Vers.Stampabile
Pagina Successiva
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 1,3 secondi Powered By: Snitz Forums 2000