Salento Virtuale
Benvenuto nel Forum.
Nome utente:
Password:
Salva la password


Registrazione
Selezione lingua

Hai dimenticato la Password?
  Home   Forums   Calendario Eventi   Responsabili   Libro Ospiti   FAQ     Registrazione
Discussioni Attive | Sondaggi Attivi | Risorse | Utenti | Utenti Connessi | Catalogo Avatar | Cerca
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 20 ]  [ Totale: 20 ]  [ Membro più recente: adamsmith87 ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i Forum
 Gallipoli Virtuale
 Gallipoli Virtuale
 Richiesta convocazione Consiglio Comunale
(anche qui: Ospite)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
Pagina Precedente
 Vers.Stampabile
Autore Discussione Precedente: iniziamo a fare i bravi cittadini Discussione Discussione Successiva: sono perplesso
Pag. di 3

brenno
Moderatore



Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 23/09/2008 :  08:08:59  Mostra Profilo  Aggiungi brenno alla Lista Amici
Citazione:
... si però, stavolta fatevi concedere l'autorizzazione a registrare la seduta consiliare per poi pubblicarla, pubblicizzarla, diffonderla, spacciarla ....... quello che volete, basta che sia



Originariamente inviato da kashiwara - 23/09/2008 :  08:58:10



veramente da quanto ho capito non serve l'autorizzazione, basta solo che si informino tutti i consiglieri del fatto che si sta registrando con propri mezzi e che la registrazione è destinata alla diffusione........almeno credo di aver capito così......

__________________________________________
Posso resistere a tutto ma non alle tentazioni

 Illustre conforumiano
 Paese: Italy  ~  Invii: 1365  ~  Membro da: 25/07/2001  ~  UltimaVisita: 28/10/2020 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

spartaco
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 24/09/2008 :  11:03:52  Mostra Profilo  Aggiungi spartaco alla Lista Amici
Credo che la puntualizzazione di Brenno sia giusta oltre che opportuna.
Infatti è perfettamente in linea con le conclusioni tratte da Wendy e dall’Avv.Palumbo in altro topic (http://forum.salentovirtuale.com/forum/topic.asp?TOPIC_ID=1855 ) nel quale avevo segnalato il pronunciamento dell’Autorità Garante sull’argomento: pienamente legittima la registrazione e la diffusione delle sedute del C.C. da parte del consigliere comunale, il quale dovrà solo informare gli interessati (e dunque, tutti coloro che partecipino alla seduta, siano o meno consiglieri) circa il successivo utilizzo che intenda fare della registrazione, ossia la sua diffusione. Non si tratta dunque di ottenere alcuna autorizzazione da parte di chicchessia, ma solo di preavvertire tutti gli altri “protagonisti” della seduta consiliare. L’autorizzazione invece sarebbe necessaria ove fosse una emittente radio televisiva a provvedere alla registrazione, almeno stando a quanto prescritto dal regolamento del C.C.
Facciamo dunque attenzione a non confondere i termini della questione.
Detto ciò, credo che a questo punto i consiglieri comunali non abbiano più alcun alibi: ammesso che prima non fossero a conoscenza di tale loro facoltà (il che sarebbe grave, non essendo concepibile ignorare le specifiche attribuzioni del proprio ruolo istituzionale) adesso non possono dire di non sapere, visto che tutti frequentano forum, registrati e non (a proposito, il mio benvenuto al consigliere Caiffa, ultimo registrato in ordine di tempo e ormai presenza assidua nelle discussioni). Né credo che abbiano scarsa dimestichezza con registratori mp3, visto che sono quasi tutti giovani e sicuramente al passo con la tecnologia, ed in ogni caso non mi sembra impresa ardua imparare ad utilizzare un registratore digitale.
Mi auguro dunque che qualcuno di loro senta il dovere di mettere in rete le registrazioni delle sedute consiliari, onorando concretamente l’impegno assunto in campagna elettorale allorquando tutti sostenevano che fosse necessario rendere più trasparente l’azione politico-amministrativa. Anzi vado oltre: sarebbe auspicabile che, a partire dalla prossima seduta e per tutte quelle successive, più consiglieri si attrezzassero per la registrazione e comunicassero l’intendimento di diffonderla in rete. Un’iniziativa congiunta assumerebbe sicuramente un ben preciso significato rispetto ad un’azione occasionale e solitaria: si darebbe con i fatti, e non solo con le parole o le interrogazioni, un forte segnale all’amministrazione comunale ed ai cittadini che la questione “trasparenza” (o almeno un singolo aspetto) può essere affrontata e risolta, anche indipendentemente dalle logiche di appartenenza. Basta volerlo, s’intende.
 Paese: Italy  ~  Invii: 305  ~  Membro da: 28/02/2008  ~  UltimaVisita: 02/12/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

kashiwara
Advanced Member



Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 24/09/2008 :  20:07:01  Mostra Profilo  Aggiungi kashiwara alla Lista Amici
Citazione:
Regolamento sull'organizzazione e sul funzionamento del consiglio comunale e delle commissioni consiliari

http://www.comune.gallipoli.le.it/Controller?service=viewDoc&openfile::0::id=4816

CAPO IV - DISCIPLINA DELLE ADUNANZE


Art. 46
Sedute pubbliche

1. Le sedute del consiglio sono normalmente pubbliche.
2. Le sedute possono essere oggetto di trasmissione televisiva o radiofonica, anche in diretta. In tal senso il Presidente ha facoltà di autorizzare riprese e trasmissioni radiotelevisive e fotografiche.


Abbiate pazienza con una persona anziana e scrotoclasta come me, ma a voi, come suona quel "ha facoltà di"


A conferma della mia tesi, lo stesso Avv. Biagio Palumbo, ha scritto http://forum.salentovirtuale.com/forum/topic.asp?TOPIC_ID=1855
Citazione:
[....] A mio avviso, la questione della pubblicazione e divulgazione dei resoconti del consiglio comunale è duplice, [......]

Primo aspetto, quello etico: [......]

Secondo aspetto, quello strettamente giuridico: è il Presidente del Consiglio Comunale, nel caso l'Ing. Enzo Benvenga, notoriamente aperto a tutte le questioni che toccano la democrazia, che deve autorizzare la ripresa, la trasmissione delle immagini, la diffusione delle stesse, la divulgazione dei resoconti, a livello radiofonico e televisivo.

[......]

Originariamente inviato da b.palumbo - 22/09/2008 :  11:47:24




Per uscire fuori da questo ginepraio, aspettiamo pazientemente il prossimo consiglio comunale, nella speranza che almeno un Consigliere annunzi la famigerata intenzione ...........

"basta poco, che ce vò ....."
(Giobbe Covatta)



 Illustre conforumiano
 Paese: Italy  ~  Invii: 1804  ~  Membro da: 31/08/2007  ~  UltimaVisita: 03/09/2013 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

wendy
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 24/09/2008 :  21:35:36  Mostra Profilo  Aggiungi wendy alla Lista Amici
ciao kashi, non hai letto?
la cons. greco ha dato la sua disponibilità alla registrazione del prossimo consiglio comunale.
le riconosco coraggio e coerenza ma è solo un primo passo, vedremo cosa succederà in concreto
 Paese: Italy  ~  Invii: 83  ~  Membro da: 11/02/2008  ~  UltimaVisita: 02/12/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

kashiwara
Advanced Member



Stato: Sconnesso
Membro Valutato:


 Spedito - 24/09/2008 :  21:41:58  Mostra Profilo  Aggiungi kashiwara alla Lista Amici
Ciao Wendy,
l'intervento del Consigliere Antonella Greco l'avevo letto ..... la questione riguardava l'autorizzazione o meno.

A tal proposito, nel sito di Beppe Grillo ho trovato un articolo interessante ed intrigante per chi come me è un pò Lucignolo:

Citazione:
Comuni: padroni a casa nostra!

Gli incontri dei consigli comunali sono pubblici. Possono essere filmati e resi disponibili ai cittadini non presenti. Si entra in sala, si dichiara che si vuole riprendere la seduta e si filma. Nei consigli comunali si decide il nostro futuro dall’acqua alla sanità, dalla scuola all'ambiente. I consiglieri comunali sono nostri dipendenti e come tali devono rendere conto pubblicamente delle loro azioni.
Quello che scrivo non è rivoluzionario. Se lo leggesse uno spagnolo o un americano alzerebbe il sopracciglio, penserebbe che sono cose scontate. A Los Angeles i “City Council meetings”, un equivalente dei nostri consigli comunali, sono trasmessi in diretta via cavo dalla televisione Canale 35 e su Internet. L’informazione è un servizio pubblico. Il dibattito comunale è pubblico. Le decisioni prese sono pubbliche.
I sindaci e gli assessori che vietano le riprese in aula hanno un concetto privatistico della politica. Non si rendono conto che il loro stipendio è pagato da coloro che vogliono filmarli e, quindi, controllarli. I Comuni dovrebbero filmare direttamente gli incontri consiliari e renderli visibili in diretta e on line. E accettare i commenti dei cittadini in Rete.
Sindaci e assessori, cosa avete da nascondere? Gli euro che vi permettono di sbarcare il lunario o, più spesso, di vivere alla grande ve li danno i cittadini. Quando entrano in Consiglio con la telecamera dovreste accoglierli con un tappeto rosso. Sono i padroni che vengono a farvi visita. I vostri veri riferimenti. Se voi li fate cacciare dalla Polizia o dai Carabinieri (ma a che titolo potete farlo?), loro devono ritirarvi il mandato.
Invito tutti i MeetUp a filmare gli incontri dei consigli comunali e a metterli in rete su YouTube con il tag: “Fiato sul collo”. Il blog li farà vedere tutti, uno ad uno.
Per le amministrative del 2009 dobbiamo sapere quali assessori e sindaci sono dalla parte dei cittadini e della libera informazione. E quali sono invece i servi ben pagati dei partiti. Chi vieta le riprese non deve più essere votato. Loro non molleranno mai, noi neppure.



Altro che registratore audio, qui bisogna armarsi di telecamere!



PS: ho evidenziato alcuni passaggi, per me, "fondamentali".

Modificato da - kashiwara on 24/09/2008 21:46:30
 Illustre conforumiano
 Paese: Italy  ~  Invii: 1804  ~  Membro da: 31/08/2007  ~  UltimaVisita: 03/09/2013 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

wendy
Average Member

Stato: Sconnesso

 Spedito - 24/09/2008 :  22:03:33  Mostra Profilo  Aggiungi wendy alla Lista Amici
certo quella sarebbe la soluzione ottimale e il traguardo da raggiungere quanto prima affinchè i cittadini si rendano conto di come i problemi vengono trattati e risolti. la maggiore informazione implica maggiore partecipazione dunque innesca un circuito virtuoso che porta a ben valutare i propri rappresentanti al momento del voto.
 Paese: Italy  ~  Invii: 83  ~  Membro da: 11/02/2008  ~  UltimaVisita: 02/12/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

busehexe
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 25/09/2008 :  09:18:04  Mostra Profilo  Aggiungi busehexe alla Lista Amici
caro kashi, il problema è proprio quello: nessuno di loro pensa che i cittadini
Citazione:
Sono i padroni

anzi si sentono loro i padroni
e la colpa è nostra nella misura in cui glielo lasciamo fare!!!

io ho sempre conservato i programmi presentati prima delle elezioni e ho cercato di farmi una mia idea di quanto impegno sia stato messo nel tentare di attuarli......per poi scegliere chi votare la volta successiva

però molti cittadini non chiedono una buona amministrazione per tutti, ma il soddisfacimento delle loro personali esigenze.....guardano solo se sono stati accontentati nelle richieste di "favori" più o meno importanti (licenze, autorizzazioni, posti di lavoro più o meno stabili......e così via discorrendo)
senza rendersi conto che, anche quando sei riuscito a ottenere ciò che a te serve, hai perso dignità, libertà e la possibilità di avere una città migliore

___________________________________________________
Amerai sempre il mare, uomo libero. E' il tuo specchio.
 Paese: Italy  ~  Invii: 205  ~  Membro da: 20/02/2008  ~  UltimaVisita: 11/06/2009 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

yeoyeo
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 10/02/2021 :  05:38:24  Mostra Profilo  Aggiungi yeoyeo alla Lista Amici
Great idea! You could be an influencer https://cabinetsidahofalls.com
 Paese: France  ~  Invii: 423  ~  Membro da: 15/01/2021  ~  UltimaVisita: 08/03/2021 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina

yeoyeo
Advanced Member


Stato: Sconnesso

 Spedito - 10/02/2021 :  05:38:56  Mostra Profilo  Aggiungi yeoyeo alla Lista Amici
Good article, but it would be better if in future you can share more about this subject. Keep posting https://guitarlessonsspokane.com
 Paese: France  ~  Invii: 423  ~  Membro da: 15/01/2021  ~  UltimaVisita: 08/03/2021 -> Moderatore  Vai all'inizio della pagina
Pag. di 3 Discussione Precedente: iniziamo a fare i bravi cittadini Discussione Discussione Successiva: sono perplesso  
 Vers.Stampabile
Pagina Precedente
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 1,45 secondi Powered By: Snitz Forums 2000